San Francisco Museum of Modern Art (SFMoMA), San Francisco

Il bellissimo edificio del San Francisco Museum of Modern Art, progettato da Mario Botta

Il bellissimo edificio del San Francisco Museum of Modern Art,
progettato da Mario Botta

Il San Francisco Museum of Modern Art (SFMoMA) è un museo d'arte moderna e contemporanea.
Dal punto di vista amministrativo è organizzato come istituzione privata.
Dal 1995 è ospitato in un meraviglioso edificio progettato dall'architetto svizzero Mario Botta. La struttura fa parte del vasto complesso culturale che occupa l'area recentemente risanata di Yerba Buena. Elementi salienti sono la forma compatta, il rivestimento in mattoni rossi e il singolare lucernario a fumaiolo, che spunta dalla sommità a movimentare l'insieme e raccordarlo al paesaggio circostante.
L'interno dell'edificio è impostato su un vasto ambiente, che si continua nel lucenario sommitale. Attorno ad esso si aprono gli ambienti espositivi, organizzati su tre livelli. Al loro interno è collocata la collezione permanente, vengono allestite mostre e sono sistemati i servizi.

La collezione permanente del San Francisco Museum of Modern Art costituisce una sorta di continuazione delle collezioni dei Fine Arts Museums of San Francisco. In particolare, prosegue le collezioni dei due musei di arti figurative: rispettivamente il California Palace of the Legion of Honour e il de Young Memorial Museum.
La collezione spazia dall'inizio del '900 all'arte contemporanea.
Vanta una buona collezione di arte europea del primo '900, dove spiccano soprattutto le opere di Henri Matisse.
È molto ricca la sezione di arte americana del dopoguerra. Uno dei due fulcri è costituito dal gruppo di enormi tele di Clyfford Still, donate dalla vedova dell'artista.

Un altro punto di forza del San Francisco Museum of Modern Art è l'ampia rappresentanza di opere degli artisti della San Francisco Bay Area. In questo gruppo spicca la grande figura di Richard Diebenkorn. Altri artisti americani rappresentati da opere di primo piano Jackson Pollock, Mark Rothko, Robert Motherwell, Robert Rauschenberg.
Da segnalare, poi, le opere di artisti messicani, tra cui Diego Rivera e Frida Kahlo. Di quest'ultima colpisce il tenero autoritratto al fianco del compagno Diego Rivera.
Nel complesso sono presenti ampi spazi per nuove forme di arte, come il video, e sezioni specifiche dedicate alla fotografia e all'architettura. In effetti, il San Francisco Museum of Modern Art si propone al visitatore come un museo multimediale, allargato a toccare ogni aspetto del vasto campo delle arti visive.

Il San Francisco Museum of Modern Art (SFMoMA) è attivissimo anche dal punto di vista espositivo.
Dato il notevole spazio a disposizione, nel nuovo edificio possono essere allestite contemporaneamente più mostre che vanno dall'arte all'architettura, al design, alla fotografia, fino alla produzione video e multi-mediale. E ciò senza sacrificare la collezione permanente.

Informazioni generali

Tipologia:
museo d'arte moderna e contemporanea internazionale
Titolare:
San Francisco Museum of Modern Art
Direttore:
Neal Benezra
Indirizzo:
151 Third Ave., San Francisco, CA 94103
Telefono:
415-3574000
Apertura:
inverno :: lun-mar ven-dom 11-18, gio 11-21
estate :: lun-mar ven-dom 10-18, gio 10-21
Servizi:
visite guidate, conferenze, visite a studi di artisti della zona, ristorante, museum-shop
Sito Internet:
Un altro scorcio del'edificio del San Francisco Museum of Modern Art (SFMoMA), circondato da alcuni antichi grattacieli di San Francisco

Un altro scorcio del'edificio del San Francisco Museum of Modern Art (SFMoMA), circondato da alcuni antichi grattacieli di San Francisco