Museum of Modern Art (MoMA), New York

Collezioni: Dipartimento di disegni

Franz Marc, "Blauer Pferd mit Regenbogen", 1913, Museum of Modern Art, New York

Franz Marc, Blauer Pferd mit Regenbogen, 1913

Il dipartimento di disegni si è sganciato da quello di Pittura e Scultura nel 1971.
È una collezione di oltre 6.000 opere su carta, realizzate con le tecniche più svariate: a penna, inchiostro, carboncino, acquerelli, pastelli, collage, tecniche miste.
Tra gli autori meglio rappresentati figurano: Odilon Redon, Paul Cézanne, Georges Seurat, Henri Matisse, Marc Chagall, Pablo Picasso, Georges Braque, Umberto Boccioni, Franz Marc, Wassily Kandinsky, Paul Klee, Kurt Schwitters, Max Ernst, Georg Grosz, Piet Mondrian, Wladimir Tatlin, Kasimir Malevich, Lyonel Feininger, Frantisek Kupka, Jean Dubuffet, Jackson Pollock, Robert Motherwell, Jasper Johns, Robert Rauschenberg, Cy Twombly, Brice Marden, ecc.
Un accenno particolare spetta a Thirty-Four Illustrations for Dante's Inferno (1959-60) di Robert Rauschenberg, testimonianza della transizione dell'arte americana dall'espressionismo astratto alle nuove tendenze degli anni '60.

Le sezioni principali delle collezioni