Dia Center for the Arts, New York

Progetti artistici per il Web

Dia Center for the Arts è da sempre impegnato a sostenere progetti artistici di difficile realizzazione nell'ambito di strutture museali tradizionali.
Questa particolare vocazione è sfociata in maniera del tutto naturale nella scelta di promuovere progetti artistici per il Web.

A partire dal 1995 Dia Center ha commissionato una serie di lavori ad artisti espressamente interessati ad esplorare le opportunità offerte dal Web in ambito artistico.
Con il famosissimo The Thing, l'esperimento di Dia Center è stato uno di quelli più pionieristici ed interessanti in materia. Dal 1999 la realizzazione di vari progetti è svolta in collaborazione con un altro sito Web importante: Stadium.
Al momento attuale risulta completata una trentina di progetti, di autori come Tony Oursler, Komar and Melamid, Tracey Moffatt, Jessica Stockholder, Cheryl Donegan, Arturo Herrera, Diller+Scofidio, Susan Hiller ed altri ancora.
Per ragioni di copyright non appaiono i links diretti ai singoli lavori. Per la lista completa e per poterli visitare, consulta la pagina Artist's Projects for the Web.