Galleria di Arte Moderna e Contemporanea Palazzo Forti, Verona

Medardo Rosso, "Ecce puer", 1906, cera, 50 x 42,5 x 38,5 cm, Galleria di Arte Moderna e Contemporanea Palazzo Forti, Verona

Medardo Rosso
Ecce puer
1906
cera
50 x 42,5 x 38,5 cm

La Galleria d'arte moderna e arte contemporanea di Palazzo Forti a Verona è un museo d'arte moderna e contemporanea italiana.
Deve le sue origini all'iniziativa del botanico Achille Forti, che nel 1937 lasciò il palazzo di famiglia in eredità al Comune di Verona per farne un museo d'arte moderna.
Palazzo Forti, sede della Galleria, risale al XIIIº secolo. È stato più volte restaurato e rimaneggiato, per cui ha perso quasi totalmente l'originaria struttura medioevale.

La Galleria d'arte moderna e contemporanea è stata aperta al pubblico nel 1982.
Presenta una buona collezione di artisti italiani dell '800 e del primo '900, tra cui Francesco Hayez, Mosè Bianchi, Arturo Tosi, Giovanni Fattori, Medardo Rosso, Umberto Boccioni, Ardengo Soffici, Felice Casorati, Mario Sironi, Ottone Rosai e Mario Mafai. La collezione si prolunga nel dopoguerra, con alcune opere astratte e informali: Emilio Vedova, Renato Birolli, Tancredi.
Ma la vocazione principale di Palazzo Forti è rappresentata soprattutto dall'attività espositiva. Dal programma espositivo emerge una speciale predilezione per i grandi nomi e per le tematiche capaci di attirare il pubblico: Wassily Kandinsky, Amedeo Modigliani, René Magritte, Giorgio de Chirico, Pablo Picasso, Salvador Dalí, Joan Miró, ecc.
La Galleria d'arte moderna e contemporanea porta avanti un programma di attività didattico-pedagogica rivolto sia alle scuole, che al pubblico in genere.
È uno dei pochi musei italiani a disporre di un proprio sito internet. All'interno si possono visitare anche mostre virtuali relative a importanti iniziative museali.

Informazioni generali

Tipologia:
museo d'arte moderna e contemporanea
Titolare:
Comune di Verona
Direttore:
Giorgio Cortenova
Indirizzo:
Vicolo Due Mori 4, 37121 Verona
Telefono:
0458001903
Fax:
0458003524
Apertura:
mar-dom 9:30-19:30
(variabile secondo le mostre)
Servizi:
visite guidate, attività didattico-pedagogica, museum-shop, caffetteria

Le altre sezioni