Galleria d'arte contemp. Cascina Roma, San Donato Milanese (MI)

Scorcio esterno di Cascina Roma, sede della Galleria d'Arte di San Donato Milanese

Scorcio esterno di Cascina Roma, sede della Galleria d'Arte di San Donato Milanese

Cascina Roma Galleria d'Arte, San Donato Milanese (MI) è un centro espositivo di arte moderna e contemporanea.
Ha sede nell'omonima Cascina Roma, antica costruzione situata nella parte Sud di San Donato, a breve distanza dal confine con San Giuliano.

Pur non conoscendo la data esatta della sua edificazione, gli storici fanno risalire la costruzione di Cascina Roma all'epoca viscontea.
Per l'impianto architettonico del complesso e la sua posizione alle spalle della Pieve di San Donato, si ipotizza che in origine l'edificio fosse parte di un complesso monastico destinato al lavoro agricolo. Nel 1515 ospitò Francesco I, vincitore della cruenta battaglia di Marignano. Nel 1848 Cascina Roma fu teatro della firma dell'armistizio che sancì il ritorno degli austriaci a Milano, dopo i moti insurrezionali delle Cinque Giornate.
Dopo essere stata a lungo una florida azienda agricola e a seguito un importante restauro conservativo, nel 1994 è diventata il centro delle arti e della cultura sandonatese.

In tempi recenti Cascina Roma è stata sottoposta a importanti lavori di restauro che, nel rispetto delle peculiarità architettoniche, hanno portato al recupero dei pregevoli affreschi
Al suo interno attualmente hanno sede l'emeroteca (sala di consultazione dei quotidiani), la sala dei matrimoni civili, una sala conferenza e uno spazio espositivo. Al primo piano è ospitata la Galleria d'Arte Contemporanea. Al secondo piano si trovano gli uffici del servizio cultura e una sala concerti a disposizione anche dei privati e delle associazioni del territorio per proprie iniziative.

La Galleria è stata inaugurata nel 1997.
In varie sale ospita le mostre organizzate dall'assessorato alla Cultura. Tra esse spiccano per importanza: "Da Dürer a Dürer", "Francisco Goya", Max Klinger" e la rassegna dedicata ai giovani artisti "Periscopio" nel 2000, "Il mondo dei Carpi" e "Chagall" nel 2001, "La Galleria Cortina 40 anni di arte e cultura a Milano", "Morandi e i Morandiani" nel 2002, "Interlinea", "Dialoghi Incrociati" e "La Cina è un aquilone" nel 2003, "Captivi", "Tina Modotti" e "Arte a Cascina Roma Acquisizioni 1994-2004" nel 2004, "Realismo lirico di Alfredo Camisa", "Per turbamenti", "Mario Ferrario Le malebolge", "Galassia Pasolini" in collaborazione con la Fondazione Pasolini di Bologna, "Spagna I colori della passione" nel 2005.

Informazioni generali

Tipologia:
centro espositivo di arte moderna e contemporanea
Titolare:
Comune di San Donato Milanese (MI)
Indirizzo:
Piazza delle Arti 6, San Donato Milanese (MI)
Telefono:
0255603150
Apertura:
lun-sab 9:30-12:30 14:30-19, dom 10-12:30 16-19