Niedersächsisches Landesmuseum, Hannover

Caspar David Friedrich, "Morgen (Mattina)", dal ciclo "Vier Tageszeiten", ca 1820-21, Niedersächsisches Landesmuseum, Hannover

Caspar David Friedrich, Morgen (Mattina), dal ciclo "Vier Tageszeiten", ca 1820-21

Il Niedersächsisches Landesmuseum di Hannover è un grande museo, che custodisce opere, modelli e reperti relativi a svariati campi dell'arte e della cultura.
Il museo ha sede in un grande edificio affacciato sul Maschpark, a breve distanza dalla mole mastodontica del Neues Rathaus. All'interno le collezioni sono organizzate in quattro sezioni principali: la sezione di storia naturale, la sezione preistorica e archeologica, la sezione etnografica, ma soprattutto la sezione dedicata alle arti figurative, denominata Landesgalerie.
La Landesgalerie documenta la pittura, scultura e grafica dal '300 all'800, terminando con l'impressionismo francese e l'impressionismo tedesco. Un occhio di riguardo è riservato in particolare alla pittura tedesca dell'800, dove spiccano le opere di Wilhelm Leibl, Carl Schuch, Max Liebermann, Max Slevogt e Lovis Corinth.

La collezione di pittura del Niedersächsisches Landesmuseum prosegue idealmente nelle collezioni d'arte moderna e arte contemporanea del famoso Sprengel Museum Hannover, situato nelle vicinanze.

Informazioni generali

Tipologia:
museo enciclopedico, galleria di pittura e scultura dal XIVº al XIXº secolo
Titolare:
Land Niedersachsen
Direttore:
Hans Werner Grohn
Indirizzo:
Willy-Brandt-Allee 5, 30169 Hannover
Telefono:
0511-883051
Apertura:
mar-dom 10-17, gio 10-19
Servizi:
attività didattico-pedagogica, visite guidate, caffetteria, biblioteca
Istit. annesse:
Kunstfreunde Hannover e.V.
Sito Internet

Le altre sezioni