Berlino (Berlin). Spot-light Berlino

Organizzazione turistica a Berlino

La U-Bahn sopra la Skalitzer Straße, nel quartiere di KreuzbergBerlino non può competere con Roma, Parigi o Londra, sul piano della capacità di attrarre il turismo di massa. Ciò potrà non piacere agli operatori turistici berlinesi, ma è un fatto, e potrebbe essere anche un vantaggio. Berlino non si offre tanto al visitatore generico, quanto soprattutto a quello orientato: il visitatore per affari, quello in cerca di emozioni, quello appassionato d'arte e cultura.
Sotto questa luce, Berlino si presenta veramente straordinaria. Alberghi ottimi. Locali di ogni genere e all'altezza della loro fama. Strumenti informativi pratici e aggiornati. Mezzi di trasporto super-efficienti.
Raggiungerla in treno dalle principali città europee richiede da 8 a 12h, a seconda del tipo di treno. L'aereo impiega un po' meno di 2h. Arrivare a Berlino in auto è un crimine, a meno di non voler raggiungere anche altre località. Per girare la città si arriva dappertutto in metropolitana (U-Bahn) o con la ferrovia cittadina (S-Bahn). Per quanto piuttosto cambiata negli ultimi 10 anni, la città non presenta grandi pericoli, e ogni zona può essere percorsa tranquillamente a piedi.

Links ad altre pagine di Artdreamguide correlate