News: notizie di arte moderna e contemporanea

Disegna il poster per la campagna UE "Sì alle diversità. No alle discriminazioni"

(ARCHIVIO 2006) L'Unione Europea invita gli studenti degli istituti europei d'arte e di disegno/progettazione a elaborare un manifesto originale atto a promuovere i valori della diversità e a lottare contro ogni forma di discriminazione, partecipando al Concorso Poster "Breaking Stereotypes". Il progetto migliore sarà utilizzato nella campagna informativa "Sì alle diversità. No alle discriminazioni" che impegna l'Unione fino al 2007.

Il concorso è aperto agli studenti di belle arti, grafica, grafica pubblicitaria, comunicazione visiva, media design e altre discipline affini. I partecipanti devono essere iscritti a un istituto accademico, universitario o scolastico appartenente ad uno dei 25 stati membri dell'UE. Le iscrizioni possono essere individuali o di gruppo, ma ogni squadra non può essere composta da più di 3 persone.
Ogni partecipante/gruppo può inviare un massimo di tre poster.

Requisiti del poster

- Il poster deve avere per tema la lotta agli stereotipi (Breaking Stereotypes) e promuovere la diversità come un concetto positivo per i giovani.
- Il soggetto rappresentato deve essere in grado di attirare l'attenzione dei cittadini dell'Unione.
- È consigliabile, sebbene non obbligatorio, che il testo sia scritto in inglese, francese o tedesco. Si accettano comunque tutte le 20 lingue ufficiali dell'Unione.
- Il logo della campagna e la bandiera dell'UE devono essere inseriti all'interno del disegno. La grafica può essere scaricata dal sito Breaking Stereotypes. Poster Competition.
- I poster devono essere realizzati in uno dei seguenti formati: in formato stampabile PDF o in ODIF Indesign, QuarkXpress, Illustrator, Freehand o Photoshop. La risoluzione deve essere di 72 dpi (dimensione max. del file: 1 MB) o 300 dpi (DIN A2, dimensione max. del file: 5 MB).
- I contributi devono avere un titolo e possono includere una breve descrizione, utilizzando un massimo di 150 parole. - I disegni non devono contenere materiali protetti da copyright.
- I materiali fotografici originali devono avere il consenso scritto dei soggetti raffigurati.

I poster possono essere inviati via Internet o via posta, su CD ROM o caricati utilizzando il modulo di iscrizione on-line.

Se si invia il lavoro via posta o su CD Rom, i formati richiesti sono i seguenti:
- per l'anteprima: 72 dpi (jpg, tif, pdf), max 1 MB
- per la stampa: 300 dpi (PDF stampabile), formato A2, max. 5 MB
Il nominativo dei partecipanti e i dati di contatto devono essere inseriti sulla copertina del CD, che deve essere spedito insieme al modulo d'iscrizione a:

MEDIA CONSULTA International Holding AG
Poster Competition
Wassergasse 3
10179 Berlin
Germany

Il modulo di partecipazione può essere scaricato dal sito Breaking Stereotypes. Poster Competition.

La data di scadenza è fissata al 31 luglio 2006.

Per avere maggiori informazioni e leggere attentamente il bando, si può visitare il sito dedicato al concorso o scrivere a postercompetition@stop-discrimination.info.

I disegni saranno selezionati da una giuria internazionale composta da giovani artisti, disegnatori ed esperti del settore della grafica e della comunicazione, che indicherà i 30 contributi più creativi e il vincitore del premio. Il giudizio terrà conto soprattutto del grado di creatività e di originalità espressa, della chiarezza della presentazione e della capacità di attrarre l'attenzione del pubblico.

I disegni migliori saranno esposti in una mostra itinerante, che partirà da Bruxelles e girerà per tutta Europa, durante il Truck Tour "Sì alle diversità. No alle discriminazioni".
Il vincitore, o la squadra vincitrice, otterr` un premio di 2.500 Euro, che potrà essere usato per un viaggio di studio in un Paese dell'UE, finanziare un'esposizione personale o acquistare materiali artistici. Un altro premio di 2.500 Euro andrà all'istituto di appartenenza, che dovrà utilizzarlo per l'istituzione di borse di studio o l'acquisto di attrezzature scolastiche.