News: notizie di arte moderna e contemporanea

Lavori in vista per lo Stedelijk Museum di Amsterdam

(ARCHIVIO 2003) Lo Stedelijk Museum di Amsterdam è uno dei più prestigiosi musei internazionali dedicati all'arte moderna e contemporanea. Inaugurato nel 1895, è ospitato da allora in un edificio appositamente realizzato su progetto di A. W. Weissman.

Col tempo, l'incremento delle raccolte e la necessità di trovare spazi per le mostre temporanee hanno messo in evidenza le carenze strutturali del museo.
Negli anni '50 ha avuto luogo un primo ampliamento degli spazi con la realizzazione di una nuova ala. Una seconda espansione, affidata all'architetto portoghese Alvaro Siza, era programmata per il 2001, ma è stata sospesa per problemi economici. I 57,6 milioni di Euro stanziati per l'iniziativa erano, infatti, troppo pochi per coprire i costi di realizzazione di quanto stabilito.

Ora finalmente qualcosa si sta muovendo. La città di Amsterdam ha infatti stanziato dei fondi extra, 10 milioni di Euro, per la ristrutturazione e l'ampliamento degli spazi museali secondo un nuovo progetto.
Hans van Beers, direttore temporaneo del museo dopo l'abbandono di Rudi Fuchs, si è mostrato molto soddisfatto di questo finanziamento, che rappresenta un passo importante per dare nuova linfa allo Stedelijk e ribadire il prestigio di questa istituzione. Un impegno, che vuole essere, al tempo stesso, un invito a collaborare rivolto agli sponsor, per raccogliere i 20 milioni di Euro che ancora mancano.

Nonostante questo, l'idea è quella di non fermarsi. Il museo chiuderà, infatti, il 31 dicembre. In attesa del completamento dei lavori, si trasferirà temporaneamente sull'isola di Oosterdok, nel TPG Building, la sede centrale delle Poste, un palazzo del 1968, che si trova vicino alla Central Station. Di questo edificio occuperà il secondo, il terzo e parte dell'undicesimo piano. In tutto potrà disporre di 7000 mq di spazio, 5500 dei quali per le mostre temporanee e l'esposizione di parte della collezione.
I depositi, gli uffici e la biblioteca continueranno a essere alloggiati a Deccaweg, vicino alla Sloterdijk Station.

Il trasferimento dello Stedelijk Museum nella nuova sede è previsto per il prossimo aprile.

Links ad altre pagine di Artdreamguide correlate