News: notizie di arte moderna e contemporanea

News del 2003:  premi, concorsi e incontri principali

  • Gestione e valorizzazione dei Beni Culturali secondo Electa

    Electa, che da tempo si interessa ai problemi connessi alla gestione e valorizzazione del patrimonio storico artistico nazionale, sarà presente con un proprio stand al Salone dei Beni e delle Attività Culturali di Venezia e parteciperà al seminario "Venezia e i suoi musei", che avrà luogo domenica 30 novembre (Sala arancio, ore 14:30-16:30). Su questi temi la Casa editrice ha già pubblicato i libri di Rosanna Cappelli (Politiche e poietiche per l'arte, 2002) e Pier Giovanni Guzzo (Pompei 1998-2003. L’esperimento dell'autonomia, 2003) e sta per pubblicare i testi di Luca Zan (Economia dei Musei e retorica del Management) e Massimo Montella (Musei e beni culturali. Verso un modello di governance).

  • Conferiti i premi "Impresa e Cultura"

    Il 21 novembre scorso si è svolta a Firenze l'assegnazione del VII "Premio Impresa e Cultura", al quale hanno partecipato 135 candidati, suddivisi in 9 categorie. L'ambito riconoscimento, che intende premiare le imprese che investono con continuità in progetti culturali, è andato a 9 aziende: Gruppo Loccioni (Primo premio), Würth (Premio Unione Europea), Trussardi (Premio ICE), Alleanza Assicurazioni (Premio Regione Toscana), Officina Profumo-Farmaceutica (Premio Les Hénokiens), Diesel (Premio De Agostini Rizzoli Arte & Cultura), Centrica (Premio Il Sole 24 ORE), Calia Italia, De Carlo Infissi, Impresa Valore, Pastificio Ambra (Premio Vodafone), Piaggio & C. (Premio Assolombarda). I progetti che si sono distinti spaziano dall'arte contemporanea alla valorizzazione del territorio e del patrimonio, dall'istruzione al sociale. Durante la manifestazione è stato consegnato anche un riconoscimento a livello europeo, il CEREC Award, che è stato assegnato all'azienda belga Sappi Fine Paper Europe. In concomitanza con la cerimonia di premiazione si è svolto il Forum Impresa e Cultura, incentrato sul tema "Cultura e competitività. Per un nuovo agire imprenditoriale". Un argomento che è anche oggetto di una pubblicazione dell'Osservatorio Impresa e Cultura, che sottolinea l'importanza degli investimenti in cultura come fattori di crescita e sviluppo delle aziende.

  • Musei statali gratuiti per i disabili

    In occasione della XXII "Giornata Internazionale per il disabile", il 29 e il 30 novembre, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha disposto l'ingresso gratuito nei musei statali per i portatori di handicap e i loro accompagnatori. Maggiori informazioni si possono trovare sul sito del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

  • Il Design sostiene la ricerca

    Le più importanti aziende del design italiano hanno donato alcuni dei loro prodotti a favore dell'AIRC, l'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Questi oggetti, molti dei quali hanno vinto il prestigioso Compasso d'Oro, saranno offerti al pubblico a condizioni vantaggiose dal 28 al 30 novembre nello Spazio del Progetto ADI, in Via Mecenate 84 a Milano. Il ricavato servirà a sostenere la ricerca scientifica. Per informazioni, si può contattare la Fondazione ADI per il Design Italiano, tel. 02-33100164.

  • I Musei Lombardi si interrogano sul loro futuro

    Il 26 novembre 2003 si terrà a Milano, presso il Museo della Scienza e della Tecnologia, la Seconda Conferenza Regionale dei Musei Lombardi. Durante la giornata si tratteranno temi importanti e di grande attualità, come il rapporto tra Stato ed Enti locali, il nuovo Codice dei Beni Culturali, i problemi connessi alla gestione museale, le fondazioni di partecipazione, le strategie di marketing e comunicazione, le reti museali. Il tutto nell'ottica di un miglioramento del sistema museale lombardo.

  • Cairo Communication premia Matteo Bergamasco

    La quarta edizione del Premio "Cairo Communication", dedicato alla giovane fugurazione italiana, è stata vinta dal milanese Matteo Bergamasco. Nei suoi dipinti racconta la vita delle famiglie alle prese con le faccende banali di ogni giorno. Ma le sue opere sono pervase da da una sottile inquietudine, da uno spaesamento esistenziale, che risulta accentuato da una pennellata volutamente imprecisa. I lavori di Bergamasco e degli altri finalisti (Adalberto Abbate, Massimiliano Alioto, Davide Avogadro, Carla Bedini, Valerio Berruti, Benedetta Bonichi, Danilo Buccella, Antonella Cinelli, Gianluca Corona, Maria Cristina Della Berta, Gavino Ganau, Giorgia Madiai, Paolo Maggis, Nicola Magrin, Marco Memeo, Alessandro Roma, Alessandro Scarabello, Dania Zanotto e Corrado Zeni) rimarranno in mostra al Palazzo della Permanente di Milano fino al 23 novembre.

  • Torino: Phil Collins vince il "Present Future"

    Il vincitore del Premio "Present Future", dedicato ai giovani artisti under 40 e sponsorizzato da illycaffè, è Phil Collins. Lo ha deciso una giuria composta da 150 collezionisti internazionali invitati a visitare Artissima, la Fiera torinese dell'arte contemporanea. Phil Collins, che lavora con la galleria Kerlin di Dublino, riceverà da illycaffè un Premio di 10.000 Euro e realizzerà un progetto per la "illy collection". Il lavoro che gli ha garantito la vittoria è un'installazione fotografica. Documenta il senso di smarrimento degli immigrati che cercano asilo sulle coste meridionali dell'Inghilterra e dell'Utrecht. Prossimamente parteciperà alla Biennale di Fotografia di Brighton.

  • Il Premio Suzzara a Odinea Pamici

    Odinea Pamici ha vinto il Premio Suzzara, giunto ormai alla XVIII edizione. L'artista, che si è confrontata brillantemente col tema della manifestazione, "Anima e corpo. Fra tradizione e cibernetica", porta a casa 10.000 Euro. Ex aequo, al secondo posto, Naiza Khan e Liliana Malta. La selezione degli artisti invitati a partecipare a questa rassegna, dominata da fotografia e installazioni, è stata affidata quest'anno a Martina Corgnati, Enrico Mascelloni e Nicola Marras. Le opere dei 19 concorrenti, che arrivano da tutto il mondo, sono esposte fino al 23 novembre nell'ex Casa del Popolo di Suzzara.

  • Un logo per Villa Ghirlanda

    È Cristiano Bottino con Pina Forever il vincitore del premio "Un logo per il Museo di Villa Ghirlanda", indetto dal Museo di Fotografia Contemporanea, che aprirà l'anno prossimo a Cinisello Balsamo. Il concorso, rivolto ad artisti, grafici, architetti e designer under 35, ha visto la partecipazione di 239 progetti provenienti da tutta Italia. La selezione è stata fatta da una giuria di esperti di fotografia e di comunicazione (Gabriele Basilico, Giovanni Baule, Gianluigi Colin, Gabriella Guerci e Roberta Valtorta per il Museo di Fotografia). Una menzione particolare hanno avuto anche Roberto Timperi e il gruppo Afterpixel. I 24 progetti più interessanti, compresi il logo vincitore e i due menzionati, sono in mostra a Villa Ghirlanda dall'11 al 16 novembre 2003, dalle 15 alle 19.

  • Qualità del Web per la cultura

    Si terrà a Parma il 20 e 21 novembre prossimi, all'Auditorium Paganini, il convegno "Qualità del Web per la cultura. Il patrimonio in rete per la ricerca, per la didattica, per il turismo culturale". Un appuntamento importante per quanti operano nel settore e sono attenti alla qualità dell'informazione e alle esigenze dei propri utenti...

  • dettagli
  • Dietro le quinte, un volto noto

    Per finanziare le sue attività il FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) ha chiesto l'aiuto di volti noti del mondo dell'arte e della politica, che domenica 26 ottobre si improvviseranno "ciceroni" e ammaestreranno la folla sui risvolti segreti di alcuni monumenti italiani sparsi per tutta la Penisola. Tra i personaggi coinvolti, Maroni a Varese, Rutelli a Roma, Piero Angela a Torino, Emanuele Luzzati a Genova, Philippe Daverio a Milano. Per partecipare all'iniziativa, realizzata in collaborazione con Telecom - Progetto Italia, è richiesta un'offerta di almeno 10 Euro. Informazioni dettagliate su "Dietro le quinte della tua città" si possono trovare sul sito del FAI. Le prenotazioni si raccolgono al numero verde 800591191.

  • Settis paladino del patrimonio italiano

    È andato a Salvatore Settis, storico dell'arte e direttore della Normale di Pisa, il Premio Federico Zeri per il patrimonio italiano, alla sua prima edizione. Non avrebbe potuto essere diversamente dato l'impegno profuso dallo studioso per la salvaguardia dei beni nazionali. Basti ricordare il libro Italia S.p.A., l'assalto al patrimonio culturale o i numerosi articoli scritti questa estate in un clima davvero "rovente". Per cercare di porre un freno alle manovre del Governo, si è spinto addirittura dentro la bocca del leone diventando consigliere del Ministro Urbani. Forse si devono a lui alcuni cambi di rotta nelle modifiche legislative in atto.

  • Grafiche di Burri: pronto il catalogo

    Il Catalogo generale delle opere grafiche di Alberto Burri, curato da Chiara Sarteanesi, sarà presentato il 10 ottobre prossimo presso gli spazi della Fondazione Palazzo Albizzini - Collezione Burri di Città di Castello (Pg). In contemporanea, negli ampi spazi degli ex Seccatoi del Tabacco, verrà inaugurata la mostra "Alberto Burri. Tutta la grafica", aperta fino all'11 gennaio 2004. Il volume raccoglie il corpus completo dell'opera grafica e dei multipli realizzati dall'artista umbro tra il 1950 e il 1994.

  • Patrimonio culturale e informatica

    Si terrà a Firenze il 16 e 17 ottobre prossimi il convegno "Futuro delle memorie digitali e patrimonio culturale". Le giornate di studio, che avranno luogo a Palazzo Vecchio e al Teatro della Pergola, affronteranno il tema della conservazione a lungo termine delle memorie digitali che riguardano il patrimonio culturale. Un problema che sta diventando di grande attualità dato che è ormai evidente la deperibilità dei supporti informatici e la loro incapacità di stare dietro al cambiamento continuo di software e hardware. Il convegno è articolato in diverse sessioni, che si occuperanno rispettivamente di: conservazione del digitale nelle biblioteche, negli archivi, nei musei e nel settore delle arti e degli audiovisivi; analisi della situazione normativa, dei modelli organizzativi e delle politiche europee in materia; panoramica dello stato dell'arte in Europa per quanto riguarda tecnologie, standard e metodologie. I lavori saranno chiusi da una tavola rotonda durante la quale sarà discussa una proposta di azione comune da sottoporre ai ministri dell'Unione Europea.

  • Conoscere il mondo per salvarlo

    "Paesaggi della Biodiversità" è il concorso indetto dalla Fondazione Italiana per la Fotografia di Torino e dal mensile "Focus" per promuovere il talento dei giovani nel campo delle arti visive e diffondere con fotografie e testi la conoscenza della biodiversità, sia naturale sia agricola. Solo così, infatti, sarà possibile rallentare o fermare la distruzione di tutte le forme di vita che abitano il pianeta e sono di fondamentale importanza per la nostra sopravvivenza...

  • dettagli
  • Giornate italiane del Patrimonio

    L'iniziativa, che fa parte delle "Giornate Europee del Patrimonio", indette dal Consiglio d'Europa e operative in tutto il continente durante il mese di settembre, intende promuovere nei cittadini europei un generale interesse per l'arte e il patrimonio culturale e, soprattutto, dare vita a un sentimento di affezione per quello territoriale, memoria storica della collettività ed elemento di identità nazionale. Le date variano secondo gli Stati. Le "Giornate italiane del patrimonio" avranno luogo il 27 e 28 settembre e prevedono l'ingresso gratuito a musei, gallerie, monumenti e aree archeologiche dello Stato. Il ricco calendario di eventi ha come filo conduttore il tema "Frequentando il passato: luoghi, cose, segni". Ve lo proponiamo lo stesso, anche se esula dal nostro campo di intervento, perché l'amore per l'arte è contagioso e la passione per il bello non ha confini.

  • Mecenate 90 illumina l'arte delle città

    Un modo nuovo di scoprire l'arte è quello proposto da Mecenate 90 con l'iniziativa "Il popolo della notte illumina l'arte delle città", che avrà luogo il 19 settembre a partire dalle 21 fino a notte inoltrata in 15 località italiane: Arezzo, Bari, Caserta, Catania, L'Aquila, La Spezia, Messina, Napoli, Novara, Padova, Palermo, Prato, Reggio Calabria, Roma, Torino. Performance, concerti, spettacoli e attività culturali animeranno alcuni luoghi di grande suggestione, spazi monumentali e aree post industriali riqualificate, per avvicinare all'arte il maggior numero di persone e, soprattutto, i giovani. Le iniziative, che sono gratuite, prevedono spettacoli e visite guidate ai monumenti.

  • FAI la spesa per l'arte

    In occasione delle "Giornate Europee del Patrimonio" promosse dal Consiglio d’Europa, che in Italia si terranno dal 20 al 27 settembre, FAID Federdistribuzione ha deciso di sostenere l'attività del FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano). Parte del ricavato delle spese effettuate in quei giorni nei supermercati e negli ipermercati, centri commerciali e grandi magazzini che aderiscono all’iniziativa (Auchan, Brico Center, Carrefour, Cityper, Comprabene, Dì per Dì, Esselunga, Gros Market Lombardini, Gs, La Rinascente, LD Market, Il Gigante, Il Pellicano, Oviesse, Sma, Upim) serviranno a finanziare i numerosi progetti del FAI, che riguardano la tutela e la salvaguardia del patrimonio artistico e naturalistico italiano. Al sostegno economico si affiancherà un'azione di promozione e divulgazione della missione del FAI presso il pubblico che, se ne avrà voglia, potrà offrire un contributo personale in denaro oppure iscriversi al FAI.

  • Museum Image 2003

    Si terrà dal 25 al 27 settembre prossimi, al Centro Affari di Arezzo, la nuova edizione di Museum Image, il salone dell'oggettistica e dei prodotti ispirati all'arte. Tre giorni pensati appositamente per gli operatori del settore, per i quali sono previsti anche convegni e workshop. Nell'ambito della manifestazione verranno presentati i risultati dell'indagine Il Museo invisibile, che analizza le motivazioni di chi non va al museo (25 settembre), e si terrà il convegno "Musei in Europa. Sette musei eccellenti a confronto" (26 settembre). Tra le novità di questa nuova edizione rientra anche il "Premio al Museo rivelazione dell'anno". Sabato 27 settembre Museum Image sarà aperto anche ai non addetti ai lavori.

  • Ritorna "Invito a Palazzo"

    Il 20 settembre prossimo, dalle 10 alle 10, la banche italiane aderente all'ABI (Associazione Bancaria Italiana) apriranno i loro palazzi al pubblico. Si tratta di un'occasione unica per ammirare degli splendidi edifici e le loro collezioni. Per avere informazioni sulle sedi bancarie che aderiscono all'iniziativa, si può contattare l'Ufficio Stampa ABI (tel. 06-6767302) oppure consultare il sito dell'Associazione.

  • Milano. È partito il concorso per la nuova sede della Regione

    Roberto Formigoni, presidente della Regione Lombardia, ha indetto un concorso internazionale per la realizzazione della nuova sede regionale, che troverà posto nell'area Garibaldi-Repubblica. A decidere l'assegnazione dell'incarico sarà una giuria di esperti, guidata da Stefano Zecchi, docente di estetica alla Statale e presidente dell'Accademia di Brera. Con lui ci saranno Kurt Forster, "l'uomo che ha ricostruito Berlino", e molti personaggi del mondo universitario, come i professori Antonio Piva e Maria Antonietta Crippa, o i rettori Giulio Ballio, Lorenzo Ornaghi, Carlo Secchi. In giuria, anche il presidente degli Amici di Brera e dei musei milanesi, Ennio Brion, e rappresentanti del Consiglio nazionale degli ingegneri (Giancarlo Giambelli) e degli architetti (Michele Stramandinoli). Per l'operazione è prevista una spesa di 320 milioni di Euro. I lavori, una volta decisi i responsabili del progetto, dovrebbero iniziare nel 2005 e terminare nel 2008.

  • Conferenza dei musei del Veneto alla Fondazione Querini-Stampalia

    Il 29 e 30 settembre 2003 si terrà a Venezia, presso la Fondazione Querini-Stampalia la VII Conferenza regionale dei musei del Veneto. Un appuntamento importante per tutti coloro che operano in campo museale perché ogni anno vengono trattati temi di grande attualità. L'argomento di questa edizione, "Novecento ed oltre. L'Italia dei musei e la produzione artistica contemporanea", prende spunto dal recente Patto per l'Arte Contemporanea, siglato tra il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e gli Enti Locali per favorire la creazione di una rete di centri di eccellenza per la promozione dell'arte d'oggi. La conferenza si articola in 4 sessioni tematiche: L'arte contemporanea nei musei veneti, tra sommerso e disperso; Contemporaneo "spazioso": quali luoghi e confini per l'arte; Comunità montane sul "Patto per l'arte contemporanea": significati, strategie, aspettative; Oltre la mostra: percorsi della valorizzazione e dell'attività didattica. Agli incontri interverranno rappresentanti delle amministrazioni pubbliche, di musei, università, istituzioni culturali e aziende private. Ma è considerata essenziale anche la partecipazione attiva del pubblico, per rendere il dibattito ancora più vivace e interessante.

  • Un logo per il Museo di Villa Ghirlanda

    Il Museo di Fotografia Contemporanea, che aprirà l'anno prossimo a Cinisello Balsamo negli spazi di Villa Ghirlanda, ha indetto un premio per la realizzazione del suo marchio/logotipo. Scadenza: 12 settembre 2003...

  • dettagli
  • Va a due giovani artiste il Premio New York

    Alessandra Tesi e Sarah Ciracì sono le vincitrici della seconda edizione del Premio New York. Grazie a questo concorso, indetto dal ministero degli Affari Esteri e dall'Italian Academy For Advanced Studies in America, le due artiste potranno godere di una borsa di studio di 8 mesi per frequentare la Columbia University.

  • Present Future 2003

    In attesa della 10 edizione di Artissima, che si terrà a Torino il prossimo novembre, sono stati selezionati i giovani artisti che saranno esposti nella sezione "Present Future" dedicata all'arte emergente. Si tratta di Phil Collins, Marcel Dzama, Helidon Gjergij, Anthony Goicolea, José Antonio Hernández-Diéz, Franz Kapfer, Kerstin Kartscher, Rodney McMillian, Hans Op De Beeck, Françoise Petrovitch, Paolo Piscitelli, Riccardo Previdi, Tobias Putrih, Brad Tucker, Yin Xiuzhen. Scelti da una giuria internazionale, sono tutti under 40. Durante la Fiera, una giuria composta da collezionisti provenienti da tutto il mondo, sceglierà tra loro il più significativo, che riceverà il Premio Illycaffè e potrà realizzare il progetto per una serie di tazzine della Illy collection. Padraig Timoney, vincitore della scorsa edizione, presenterà in Fiera le sue tazzine e proclamerà il vincitore.

  • Decisi i vincitori del Praemium Imperiale 2003

    Il prestigioso premio giapponese, conferito dalla Japan Art Association, è giunto ormai alla quindicesima edizione. I vincitori di quest'anno, scelti per il loro contributo all'arte internazionale, sono Claudio Abbado per la musica, Ken Loach per il cinema, Bridget Riley per la pittura, Mario Merz per la scultura, Rem Koolhaas per l'architettura. La cerimonia di premiazione si terrà il 23 ottobre prossimo a Tokyo. Ognuno dei vincitori porterà a casa 15 milioni di yen.

  • Premio Impresa e Cultura 2003

    È stata presentata ieri, 16 giugno 2003, presso la sede dell'Assolombarda a Milano, la nuova edizione del Premio Impresa e Cultura. Il concorso, rivolto alle imprese che sviluppano progetti continuativi di sostegno alla cultura, è al suo settimo anno di età, ma riserva ogni volta qualche sorpresa. Tra le novità più eclatanti dell'edizione 2003 si può citare l'apertura del Premio ai Paesi dell'Unione Europea, che prevede l'assegnazione di un riconoscimento al miglior progetto realizzato in Italia da un'azienda europea. La partecipazione al Premio Impresa e Cultura è gratuita. Il termine ultimo per presentare la propria candidatura è il 25 settembre 2003. Il bando di concorso e le schede di iscrizione sono scaricabili in Internet dal sito www.impresacultura.com. In alternativa, possono essere richiesti a Bondardo Comunicazione (Tel. 02-29005700), che è l'artefice dell'iniziativa e da 15 anni si trova impegnata nella ricerca di un punto di incontro tra il mondo delle imprese e quello della cultura.

  • Conferiti i premi della Biennale

    Noti da tempo i Leoni d'oro alla carriera, assegnati a Carol Rama e Michelangelo Pistoletto, restavano da definire gli altri premi. E così è stato. Peter Fischli e David Weiss hanno ottenuto il Leone d'oro per la migliore opera esposta; Oliver Payne e Nick Relph hanno vinto il Leone d'oro per gli artisti under 35; Avish Kheberhzadeh si è aggiudicato il Premio per la giovane arte italiana; il Padiglione del Lussemburgo il Leone d'oro per la miglior partecipazione nazionale.

  • November Paynter ha vinto il Premio Bonaldi

    La prima edizione del Premio Lorenzo Bonaldi per l’Arte – EnterPrize, rivolto ai giovani curatori under 30, è stata vinta da November Paynter e dal suo progetto di mostra intitolato "Another zero". Grazie a questa vittoria, il prossimo dicembre, Paynter potrà realizzare la sua mostra nella nuova ala della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea (GAMeC) di Bergamo.

  • Paladino scende in piazza per Leonardo

    Mimmo Paladino ha vinto il concorso per la progettazione della piazza antistante il Museo Leonardiano a Vinci. Il suo lavoro è stato preferito a quello di altri grandi protagonisti dell'arte contemporanea: Ilya Kabakov, Anish Kapoor, Joseph Kosuth e Jannis Kounellis. I progetti di tutti i partecipanti saranno esposti al museo dal 15 giugno al 14 settembre 2003 nell'ambito della mostra "Una piazza per Leonardo", che fa parte del progetto europeo "Arte all'Arte Rinascimento-Nascimento", frutto della collaborazione di ben cinque musei: il Museo Leonardiano di Vinci, il Museum Het Domein di Sittard, lo S.M.A.K di Gent, l'Arken Museum of Modern Art di Copenhagen e il Palais de Tokyo di Parigi.

  • "Espoarte 2003": un premio internazionale per le Arti Visive

    Il Periodico Espoarte e l'Associazione Culturale Arteam promuovono la II edizione del Premio internazionale di arti visive "Espoarte 2003", un concorso di pittura, scultura, grafica, fotografia e computer grafica, rivolto agli artisti di tutto il mondo...

  • dettagli
  • Stefania Galegati ha vinto la borsa di studio per il P.S.1 di New York

    È Stefania Galegati la vincitrice dell'Italian Studio Program 2003, sponsorizzato da Italre Group e Illycaffè, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e l'Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani. Per un anno sarà ospitata presso il P.S.1 Contemporary Art Center di New York, dove avrà modo di confrontarsi con altri artisti, curatori, critici e collezionisti in un contesto internazionale. Avrà inoltre l'opportunità di realizzare un progetto per le tazzine della Illy collection.

  • Seconda edizione per il "Premio Dams"

    Scade il 9 maggio la seconda edizione del "Premio Dams", attivato dall'omonimo corso di Laurea dell'Università di Bologna. Scopo del concorso è valorizzare e premiare le risorse creative degli studenti e dei laureati DAMS e creare per loro nuove opportunità professionali. Cinque le sezioni: arte, musica, cinema, teatro, multimedia...

  • dettagli
  • Massimo Grimaldi ha vinto il Premio Querini-Stampalia-Furla per l'Arte

    La quarta edizione del Premio Querini-Stampalia-Furla per l'Arte, che ha lo scopo di promuovere l'arte italiana emergente, è stata vinta da Massimo Grimaldi. A lui andranno i 15.500 Euro in palio. Il suo lavoro è stato preferito a quello degli altri tre finalisti: Pierpaolo Campanini, Sarah Ciracì, Stefania Galegati, Domenico Mangano. Ai 4 artisti è dedicata la mostra allestita al Palazzo Querini-Stampalia di Venezia fino al 4 maggio 2003. Due di loro, Massimo Grimaldi e Stefania Galegati, sono in lizza anche per Italian Studio Program 2003.

  • Conclusa la prima fase dell'Italian Studio Program 2003

    Si è conclusa la prima selezione dell'Italian Studio Program 2003, che prevede l'assegnazione a un giovane artista italiano di una borsa di studio al P.S.1 Contemporary Art Center di New York. I 10 finalisti scelti dalla commissione italiana, presieduta da Alberto Garutti, sono Simone Berti, Alessandro Ceresoli, Paolo Chiasera, Stefania Galegati, Massimo Grimaldi, Deborah Ligorio, Marcello Maloberti, Diego Perrone, Riccardo Previdi, Luigi Rizzo. La decisione finale spetterà a una giuria americana, appositamente istituita dal MoMA-P.S.1 di New York, che, il 16 maggio prossimo, stabilirà il vincitore. La borsa di studio è promossa da Italre Group, da Illycaffè e dall'Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani.

  • Concept Room - Progetta il tuo spazio

    Il Settore Sport e Giovani del Comune di Milano e l'AIAP (Associazione Italiana Progettazione per la Comunicazione Visiva) bandiscono un concorso per gruppi di progettisti grafici, di prodotto e d'interni con età media inferiore a 30 anni. La tematica è legata alle funzioni del vivere quotidiano dei giovani (viaggio, studio, riposo, divertimento, attesa)...

  • dettagli
  • "Movin' up" incoraggia la mobilità dei giovani artisti

    Il Circuito Giovani Artisti Italiani (GAI) e la Direzione Generale per l'Architettura e l'Arte Contemporanee (DARC) promuovono la quinta edizione di "Movin' up", un programma di sostegno economico per i giovani creativi di età compresa tra 18 e 35 anni, che sono stati invitati a partecipare a manifestazioni straniere o hanno in programma la realizzazione di opere all'estero...

  • dettagli
  • Visita guidata alle principali opere architettoniche del '900 a Milano (13 aprile 2003)

    Il Centro Italiano di Architettura organizza una visita guidata nel centro della città per far conoscere i più importanti edifici realizzati dagli anni '20 al dopoguerra. Un periodo di grande sviluppo per l'architettura italiana, soprattutto a Milano...

  • dettagli
  • Appuntamenti contemporanei (17 marzo - 15 maggio 2003)

    Dopo il successo dell'edizione precedente, il PAC di Milano organizza una seconda serie di incontri per avvicinare il pubblico al mondo dell'arte contemporanea...

  • dettagli
  • È partito il concorso internazionale "Netizens_webprize 2003"

    Se sei un artista e realizzi opere per il Web, questo è il momento di dare sfogo alla creatività...

  • dettagli
  • Lascia un sogno nella Rete

    Parte la prima edizione del Concorso internazionale di grafica e creatività on line "Creolo", organizzato da Radio Villafranceschi e dal Comune di Riccione...

  • dettagli
  • Ai nastri di partenza l'edizione 2003 dell'Italian Studio Program

    Anche quest'anno Italre e Illycaffè mostrano fiducia nei giovani artisti italiani finanziando l'assegnazione di una borsa di studio al PS1 di New York...

  • dettagli
  • La Triennale di Milano rispolvera la "Medaglia d'Oro"

    Dopo circa 30 anni, la Triennale di Milano ha deciso di riproporre il "Premio Medaglia d'Oro" dedicato all'architettura italiana di qualità...

  • dettagli