News: notizie di arte moderna e contemporanea

L'Associazione Internazionale per la Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo cerca un nuovo logo

(ARCHIVIO 2002) L'Associazione Internazionale Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo (BJCEM), che si è costituita nel luglio del 2001 a Sarajevo in occasione dell'ultima edizione della Biennale, ha indetto un bando di concorso per la creazione del suo logo.
Possono partecipare al concorso gli artisti che hanno meno di 30 anni al 15 novembre 2002 e vivono o lavorano in un paese del Mediterraneo. I partecipanti hanno l'obbligo di cedere i diritti di utilizzo del logo.

La Biennale, di cui l'Associazione si fa promotrice, raccoglie ogni due anni in una città del Mediterraneo un migliaio di giovani artisti tra 18 e 30 anni, che per dieci giorni hanno la possibilità di presentare pubblicamente il loro lavoro. La prossima edizione si terrà ad Atene dal 6 al 15 giugno 2003, all'interno delle Olimpiadi Culturali, che annunciano i Giochi Olimpici di Atene 2004. Numerose le discipline rappresentate: arti plastiche, arti applicate, cinema e video, letteratura, gastronomia, musica, teatro e danza.

La prima edizione della Biennale risale al 1985 ed è nata grazie a un'idea dell'Arci Kids, il settore giovanile dell'Arci. La prima città che l'ha ospitata è stata Barcellona. Le edizioni seguenti si sono tenute a Salonicco (1986), Barcellona (1987), Bologna (1988), Marsiglia (1990), Valencia (1992), Lisbona (1994), Torino (1997), Roma (1999) e Sarajevo (2001).
Diverse le manifestazioni collaterali: "Anteprima Rock" a Torino nel 1990, "Rotte Mediterranee" in Algeria nel 1990, "Six Workshop in Sarajevo" nel 1998.

I concorrenti dovranno:
1) realizzare un logo semplice, dinamico, che evochi l'energia della giovane arte, il Mediterraneo, i legami nord-sud, i raggruppamenti di città e associazioni, l'Europa
2) proporre il logo in tre versioni: quadricromia, due colori, B/N
3) tenere presente il titolo: Associazione Internazionale per la Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo
4) prevedere il trasferimento del logo su carta intestata, buste, adesivi, materiali di comunicazione (locandine, cataloghi), biglietti da visita, home-page di sito internet
5) presentare il lavoro su cartoncini max A4 e prevedere declinazioni e simulazioni (su cataloghi, cartoncini d'invito, carta intestata ecc)
6) garantire l'utilizzo internazionale del logo per una durata indeterminata su tutti i tipi di supporti: cataloghi, manifesti, depliant, internet, TV, oggettistica, stampa scritta ecc.

Una prima selezione dei progetti sarà fatta a Roma da un comitato di esperti. A decidere sarà poi il Consiglio di Direzione dell'Associazione, che si riunirà entro il 31 dicembre 2002 per scegliere il logo definitivo.

Il vincitore del concorso sarà invitato alla Biennale di Atene del 2003 e riceverà un premio di 2000 euro.

Le proposte devono essere inviate entro il 15 novembre 2002 a una delle entità aderenti alla Biennale (indicate nel bando), oppure a:

Zone Attive
Piazza Vittorio Emanuele II 47
00185 Roma
indicando la scritta LOGO COMPETITION

Si può utilizzare anche la posta elettronica

Ulteriori informazioni si possono richiedere a Zone Attive o alla sede dell'Associazione

Biennal Association
Place de l'Altitude Cent 14
1190 BRUXELLES
Numéro d'identification: 476514676