Itinerari: informazioni

Info: informazioni sugli itinerari di Artdreamguide

Quante le persone che, in occasione di una vacanza, o di un viaggio, per orientarsi si sono affidate a qualcuna delle guide in commercio?
Tante.

Esistono centinaia, forse migliaia di guide. Alcune molto belle: su carta, videocassetta, nastro, CD-ROM, persino su Internet. Parlano di chiese, palazzi, fontane, piazze. Insomma, tutto (o quasi) quello che c'è da vedere in un luogo. Spesso propongono itinerari che possono essere percorsi in pochi giorni, e che collegano più località.
I problemi nascono quando l'interesse personale si focalizza su aspetti particolari: ad esempio, l'arte moderna e contemporanea. Ecco, allora, che questo tipo di guide rivelano i loro inevitabili limiti.

Accanto alle guide "tuttologiche" esiste, poi, un universo di guide specializzate: guide ai musei, guide alle mostre, guide alle gallerie d'arte private. Peccato che anch'esse abbiano dei limiti.
Dicono tutto sugli indirizzi delle gallerie, sulle mostre del momento. Magari parlano di qualche museo.
Invece, sono quasi sempre di scarso aiuto se desideriamo programmare un itinerario. In tal caso, dobbiamo consultarne più d'una. Dobbiamo pizzicare informazioni quà e là. Combinare il tutto in una sorta di "puzzle".
Alla fine, rimane ancora il compito più difficile: scegliere quello che vale veramente la pena visitare.
Già provato? Un po' complicato, non è vero?

Scopo degli itinerari di Artdreamguide

In linea generale, gli itinerari di Artdreamguide sono concepiti per aiutare a progettare un viaggio basato su un certo interesse nei confronti dell'arte moderna e contemporanea. Pertanto, coinvolgono luoghi diversi e distanti tra loro e richiedono più giorni.
Sta di fatto però che non occorre percorrerli rigorosamente per intero. Cioè, si prestano benissimo a essere seguiti in modo parziale, secondo i desideri e le necessitÓ.

Ecco, quindi, che gli itinerari possono risultare utile in varie situazioni:

  • se sei in viaggio per lavoro, studio o semplice svago, e cerchi spunti per visitare anche qualche meta culturale interessante
  • se desideri coniugare svago e relax con qualcosa che ti arricchisca sotto il profilo intellettuale e umano
  • se hai il desiderio di effettuare un viaggio di carattere culturale, ma fai fatica a combinare assieme i vv tasselli del "puzzle"

Il campo dell'arte moderna e contemporanea è molto vasto.
Esistono persone che vorrebbero visitare luoghi che riguardano argomenti particolari. Per questo, abbiamo previsto anche itinerari tematici, più specifici e mirati.
Qualche esempio?

  • Per gli amanti dell'800, itinerari sulle tracce degli impressionisti.
  • Per gli appassionati dell'arte moderna, itinerari incentrati sull'arte del primo '900, o sull'arte del dopoguerra.
  • Per coloro cui interessa l'arte più recente, itinerari dedicati all'arte contemporanea.

Caratteristiche degli itinerari di Artdreamguide

Gli itinerari descritti si snodano entro raggi di distanza ragionevoli.
In un arco di tempo variabile dai 3 ai 12 giorni, ti permettono di toccare sia grandi città, che località minori, e chissà... magari anche un po' sperdute.
La lista delle cose da vedere comprende: musei, centri espositivi, fondazioni, raggruppamenti di gallerie d'arte private, opere d'arte in spazi pubblici, giardini e parchi di sculture. Dove non si può proprio fare a meno, abbiamo indicato anche librerie specializzate, locali particolari, ecc.
Alcuni percorsi si prestano all'uso del treno, altri dell'auto. Qualcuno prevede l'utilizzo dell'aereo, almeno per alcuni tratti.

Ogni itinerario descrive i luoghi da visitare, i tempi di percorrenza, i mezzi trasporto. Inoltre, fornisce informazioni su tutti gli strumenti che possono servire per la sua realizzazione pratica.