Itinerario negli USA: San Francisco Bay Area

Carta geografica degli USA con l'itinerario n.10

© 2013 Artdreamguide

L'itinerario si svolge in uno degli angoli più famosi e suggestivi degli Stati Uniti d'America: la Baia di San Francisco.

Siamo sulla costa Ovest, grosso modo nel centro della California, davanti all'Oceano Pacifico.
La baia corre parallela alla costa in direzione Sud-Nord. In alto, si prolunga in direzione Est con un ramo più stretto. Verso Ovest, si affaccia sull'oceano con uno stretto, il Golden Gate, scavalcato dal celebre ponte sospeso.
Il ramo Sud della baia è separato dall'oceano da una striscia di terra, che si restringe verso Nord, mano a mano che si avvicina al Golden Gate. San Francisco sorge proprio alla sua estremità Nord, guardando sia l'oceano che la baia. E di questa striscia di terra segue l'andamento ondulato, che caratterizza anche le sue strade, specie sulla punta.

Quando si dice "San Francisco" si pensa alla città con le strade in saliscendi, con i tram a cremagliera e con il grattacielo a forma di punta di matita. In realtà, si indica uno dei nuclei abitati che costuiscono un'area metropolitana molto più vasta.
La San Francisco Area consiste in una moltitudine di città, fuse tra loro, che si affastellano tutt'attorno alla baia. San Francisco vera e propria è la più importante, ma non la più grande. Sono diversi anni, infatti, che all'estremità Sud San Jose la sorpassa in termini di abitanti.
Schematicamente, si distinguono tre agglomerati principali.

  • San Francisco, con le sue propaggini. Affacciate sulla costa Ovest della baia, alcuni piccoli centri si uccedono verso Sud, fino all'aeroporto.
  • La Santa Clara County più a Sud, con San Jose e la moltitudine di cittadine, che dalla baia si espandono a macchia d'olio verso Ovest, a costituire la famosa Silicon Valley
  • Un gruppo di città che si affacciano sulla sponda Est della baia, all'altezza di san Francisco. Tra cui Berkeley, Oakland e Richmond

La San Francisco Bay Area con la sua natura e i suoi infiniti aspetti è un luogo affascinante. È, inoltre, un luogo molto interessante per l'arte moderna e contemporanea.
San Francisco parla da sola. Dopo New York è la meta turistica preferita negli Stati Uniti. Nel campo dell'arte moderna può vantare uno dei musei più spettacolari, sorti negli anni '90: il San Francisco Museum of Modern Art. Altri molto belli si trovano a Berkeley e Oakland. E ci sono anche grandi centri espositivi, gallerie private, opere d'arte in luoghi pubblici, ecc.
Se poi non si vuole morire di sola arte, cosa c'è di meglio di fare una gitarella tra le cantine di Napa Valley e Sonoma Valley? È come visitare le mostre a Torino e farsi un giretto nelle Langhe...

Svolgimento dell'itinerario

San Francisco (CA)
San Francisco (CA)
Napa (CA), San Francisco (CA)
Berkeley (CA), Oakland (CA)
San Jose (CA), Santa Clara (CA)

Le altre informazioni sull'itinerario

  • Info. generali: informazioni di carattere generale sull'itinerario
  • Info. tecniche: informazioni di carattere tecnico sull'itinerario
  • Links: links a pagine e siti Web utili per lo svolgimento dell'itinerario