Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1987

cronologia > 1987 > personaggi

Personaggi

  • Alla morte di Renato Guttuso, il figlio adottivo Fabio Carapezza gestisce il vasto patrimonio e fonda gli "Archivi Guttuso"

  • Alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma si inaugura una grande retrospettiva di Domenico Gnoli

  • A Villa Arson di Nizza si inaugura "Vingt ans d'empreintes", personale di Niele Toroni in che presenta opere su carta e su tela e numerosi interventi cromatici negli spazi della villa

  • Richard Deacon vince il "Turner Prize"

  • Eva & Adele cominciano a frequentare attivamente le manifestazioni artistiche internazionali, dove si propongono come opere d'arte viventi, girando tra la folla come "gemelli ermafroditi dal futuro"

  • Alla Galleria del Credito Valtellinese di Milano si inaugura una personale di Andy Warhol dedicata al ciclo The Last Supper

  • Il 18 gennaio, a Roma, muore Renato Guttuso (n. 1911), pittore realista italiano

  • Il 15 febbraio, a Milano, muore Guido Pajetta (n. 1898), pittore chiarista ed espressionista italiano

  • Il 22 febbraio, a New York, muore Andy Warhol (n. 1928), artista americano esponente della Pop Art

  • Il 5 aprile, a Milano, muore Mario Negri (n. 1916), scultore informale italiano

  • Il 23 aprile, a Milano, muore Cristoforo De Amicis (n. 1902), pittore naturalista italiano, esponente dei "Chiaristi"

  • Il 22 luglio, a Roma, muore Ludovico Quaroni (n. 1911), urbanista e architetto italiano

  • Il 26 luglio, a Milano, muore Mario Radice (n. 1898), artista astratto italiano

  • Il 3 agosto, a Firenze, muore Carlo Ludovico Ragghianti (n. 1910), critico e storico dell'arte italiano

  • Il 27 ottobre, a Parigi, muore Jean Hélion (n. 1904), artista cubista francese

  • Il 2 dicembre, a Les Eyzies (Francia), muore Robert Filliou (n. 1926), artista multimediale francese, esponente di "Fluxus"

  • Il 4 dicembre, a Roma, nasce Pericle Fazzini (m. 1913), scultore italiano

  • A Parigi, muore Michel Tapié (n. 1909), artista e critico d'arte francese, teorico del "tachisme" e dell'Informale, e diffusore del gruppo giapponese "Gutai"