Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1983

cronologia > 1983 > opere

Opere

  • Francesco Clemente dipinge Two Seeds (Due semi), oggi all'Art Institute of Chicago

  • Enzo Cucchi dipinge La fioritura dei galli neri e Paesaggio barbaro, che raffigurano paesaggi infuocati su cui aleggiano uccelli, crani e case

  • Jean Charles Blais dipinge Nostalgia

  • Robert Combas dipinge L'orchestre hallucinant

  • Bertrand Lavier realizza Formica Red, installazione tipica, costituita da un tavolo dipinto con pennellate spesse e cremose

  • Jean-Pierre Raynaud costruisce Maison-Bureau, ambiente artefatto, completamente piastrellato di bianco con mensole e ripieni di forme elementari

  • Francis Bacon realizza Seated Figure, acquaforte a colori, edita da La Poligrafa, Barcellona

  • Gilbert & George realizzano The Believing World, ciclo di composizioni di grande formato che combinano elementi fotografici rielaborati, in piccola parte in B/N e in gran parte a colori vividi

  • Annette Messager realizza Chimères, assemblaggi di fotografie con sovrapitture, informa di serpenti intrecciati

  • Alla Galerie Schmela di Düsseldorf Joseph Beuys allestisce l'installazione Das Ende des 20. Jahrhunderts (La fine del XX secolo), costituita da 40 giganteschi blocchi di pietra

  • Sigmar Polke realizza Alice im Wunderland (Alice nel paese delle meraviglie), che presenta immagini tratte dalla vita quotidiana dipinte in modo stilizzato su una tela costuita da frammenti di tessuto per tovaglie e decorazioni

  • Anselm Kiefer dipinge varie tele che raffigurano interni di architetture, come Die Treppe, Dem unbekannten Maler e Sulamith, metafore della pittura silenziosa interrogatrice della storia al cospetto delle cupe architetture naziste

  • Salomé dipinge Kreis rot

  • Il gruppo artistico "37,2" realizza Lautloser Zeichentrasport, grande opera caratterizzata dal flusso di segni e simboli, oggi allo Hessisches Landesmuseum di Darmstadt

  • Christo e Jeanne-Claude realizzano l'operazione Surrounded Islands, Biscayne Bay, consistente nel ricoprire con teli rosa i tratti di mare che circondano le isole della Biscayne Bay, in Florida

  • Robert Motherwell realizza El Negro, ciclo di litografie a colori di grande formato

  • George Segal realizza The Holocaust, gruppo scultoreo, una cui versione e collocata nel Golden Gate Park di San Francisco

  • Richard Serra realizza Clara-Clara, installazione costituita da due gigantesche lastre d'acciaio incurvate, posate l'una di fronte all'altra sulla Place de la Concorde di Parigi. L'installazione verrà collocata in maniera definitiva in Place de Choicy

  • Robert Irwin realizza Two Running Violet V Forms, per la Stuart Collection, University of California di San Diego, La Jolla. In un bosco di eucaliptus sono sospesi a mezza altezza grandi teli viola che costituiscono una specie di barriera trasparente

  • Bruce Nauman realizza Know's Doesn't Know e Human Nature/Life Death/Knows Doesn't Know, installazioni con scritte al neon colorate

  • Alla Brooklyn Academy of Music di New York, Laurie Anderson esegue per intero, suddivisa in 2 lunghe serate, la performance United States, iniziata nel 1980

  • Alla Paula Cooper Gallery di New York si inaugura una personale di Jonathan Borofsky con una complessa installazione di tele, sculture, disegni, suoni, effetti di luce, scritte

  • Julian Schnabel dipinge The Student of Prague (Lo studente di Praga), enorme composizione pittorica su legno, con inserti in legno, piatti e cocci applicati

  • Eric Fischl dipinge Best Western e Dog Days

  • Robert Longo realizza Now Everybody, complessa installazione costituita da grandi pannelli disegnati a grafite che raffigurano una città distrutta e una figura in bronzo di uomo colpito da uno scoppio

  • Robert Longo dipinge Strong in Love (Dog Kiss), oggi in collezione privata

  • Keith Haring realizza le prime serigrafie a colori in edizione numerata con il caratteristico "omino radioattivo"

  • John Ahearn completa le installazioni We Are Family e Double Dutch sui muri esterni di edifici a Interval Avenue, nel South Bronx

  • Arakawa termina Space as Intention: Blind Moment, opera ad acrilici su tela in 5 pannelli