Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1972

cronologia > 1972 > personaggi

Personaggi

  • Stimolato dall'interesse per il tema del doppio e dell'identità, Alighiero Boetti comincia a farsi chiamare "Alighiero e Boetti"

  • Al Walker Art Center di Minneapolis si inaugura una retrospettiva di Mario Merz

  • La presenza di un mongoloide nella sala di Gino De Dominicis alla "Biennale di Venezia" provoca scandalo tra il pubblico e causa la chiusura anticipata della sala stessa

  • Sandro Chia allestisce la prima personale alla Galleria La Salita di Roma

  • Francesco Clemente allestisce la prima personale alla Galleria Valle Giulia di Roma

  • Al Kunstmuseum di Lucerna si inaugura una personale di Franz Gertsch, il più importante artista iperrealista al di fuori degli Stati Uniti

  • Joseph Beuys viene licenziato dal suo incarico alla Kunstakadamie di Düsseldorf per aver ammesso ai corsi anche gli studenti che non avevano superato le prove di ammissione

  • Il padiglione tedesco della "Biennale di Venezia" presenta Gerhard Richter, che espone la serie di ritratti 48 Portraits

  • Anselm Kiefer si stabilisce a Ornbach, in un vasto studio dove può lavorare a quadri giganteschi

  • Rainer Fetting si stabilisce a Berlino, dove inizia a studiare alla Hochschule für bildende Künste

  • André Cadere presenta per la prima volta Barre de Bois Ronde (Barra tonda di legno)

  • L'artista rumeno Paul Neagu fonda il "Generative Art Group" (GAG), organizzazione segreta con la partecipazione di membri fittizi che gli offrono lo spunto per produrre opere in stili diversi. I loro nomi sono: Philip Honeysuckle, Husney Belmood, Anton Paidola, Edward Larsocchi, Paul Neagu

  • Vitaly Komar e Alexander Melamid iniziano la loro collaborazione artistica nel campo della cosiddetta "Sots Art", combinazione di realismo socialista e Pop Art

  • Al Los Angeles County Museum of Art e al Whitney Museum of American Art di New York si inaugura la prima grande retrospettiva di Bruce Nauman

  • Laurie Anderson esegue le prime performance con il violino

  • Terry Winters comincia a realizzare le prime opere in bianco e nero

  • Il 10 febbraio, a Ashiya (Giappone), muore Jiro Yoshihara (n. 1905), artista giapponese, fondatore del gruppo "Gutai"

  • Il 19 marzo, a Bresso (MI), muore Roberto Crippa (n. 1921), pittore informale italiano, esponente dello "Spazialismo"

  • Il 27 marzo, a Laren (Paesi Bassi), muore Maurits Cornelis Escher (n. 1898), celebre disegnatore e incisore olandese

  • Il 23 aprile, a Vence (Nizza), muore George Papazov (Georges Papasoff) (n. 1894), pittore bulgaro, esponente del Surrealismo

  • Il 24 aprile, a Calcutta, muore Jamini Roy (n. 1887), pittore etnico indiano

  • Il 9 giugno, a Krailling (Monaco), muore Rudolf Belling (n. 1886), scultore tedesco

  • Il 26 luglio, ad Appiano Gentile, muore Achille Funi (n. 1890), pittore italiano, esponente del "Novecento"

  • Il 14 agosto, a Madrid, muore Manolo Millares (n. 1926), pittore informale spagnolo

  • Il 18 settembre, a Milano, muore Aldo Bergolli (n. 1916), pittore informale italiano

  • Il 18 settembre, a Locarno, muore Fritz Glarner (n. 1899), pittore astratto americano di origine svizzera

  • Il 9 ottobre, a Roma, muore Giuseppe Capogrossi (n. 1900), artista informale italiano

  • Il 25 novembre, a Berlino, muore Hans Scharoun (Bernhard Hans Henry Scharoun) (n. 1893), architetto tedesco, esponente dell'architettura organica

  • L'1 dicembre, a Roma, muore Pippo Oriani (n. 1909), pittore italiano, esponente del Secondo Futurismo

  • Il 29 dicembre, a New York, muore Joseph Cornell (n. 1903), artista surrealista americano

  • A Pechino, nasce Liu Wei, artista multimediale cinese