Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1961

cronologia > 1961 > personaggi

Personaggi

  • Al Museo Pushkin di Mosca si inaugura una grande retrospettiva di Renato Guttuso

  • Alla Martha Jackson Gallery di New York si inaugura la prima personale di Lucio Fontana negli Stati Uniti, presentato da Michel Tapié

  • Alla Galleria La Tartaruga di Roma si inaugura la prima personale di Mario Schifano, in cui presenta opere monocromatiche

  • Al Musée des Arts décoratifs di Parigi si inaugura una retrospettiva di Jean Dubuffet

  • Pablo Picasso sposa Jacqueline Roque, conosciuta nel 1954

  • Il critico inglese Lawrence Alloway lascia Londra e si trasferisce a New York, dove assume l'incarico di Senior Curater al Solomon R. Guggenheim Museum

  • Alberto Giacometti vince il Gran Premio per la Scultura del Carnegie Institute di Pittsburgh

  • Henri Cartier-Bresson coglie Alberto Giacometti in una serie di celebri scatti fotografici

  • Maria Lassnig si trasferisce a Parigi

  • Joseph Beuys è nominato docente di scultura alla Kunstakademie di Düsseldorf

  • Pochi giorni prima della costruzione del muro di Berlino, Gerhard Richter riesce a trasferirsi in Germania Ovest. Si stabilisce a Düsseldorf

  • Sigmar Polke si iscrive alla Staatliche Kunstakademie di Düsseldorf

  • A.R. Penck e Georg Baselitz instaurano un rapporto di amicizia

  • Bernhard Heisig diventa rettore della Hochschule für Grafik und Buchkunst di Lipsia - Mel Ramos inizia a dipingere tele basate su personaggi dei fumetti

  • Öyvind Fahlström lascia Parigi e si stabilisce a New York, dove incomincia a incorporare nei suoi dipinti vignetet e testi scritti e inizia la sua attività artistica multimediale (happenings, performance, sceneggiatura teatrale, ecc.)

  • L'artista lituano George Maciunas apre a New York la AG Gallery al 925 Madison Avenue, dove organizza mostre, performances e interventi artistici multimediali. Dopo alcuni mesi la galleria fallisce

  • George Maciunas lascia New York e si trasferisce in Germania, dove incontra Nam June Paik e Volf Vostell

  • Al Museum of Modern Art di New York si inaugura una grande retrospettiva di Mark Rothko

  • Roy Lichtenstein mostra le sue tele a fumetti a Ivan Karp, e in seguito a Leo Castelli. Castelli accetta di prenderlo a contratto e vende le prime opere

  • Andy Warhol espone nella vetrina del negozio Bonwit Teller di New York alcuni quadri con immagini ricavate dalle pubblicità e dai fumetti

  • Andy Warhol mostra le sue tele con pubblicità e fumetti a Ivan Karp, presso la Leo Castelli Gallery. Vede così le opere di Roy Lichtenstein e decide di cambiare soggetto

  • Il collezionista newyorkese Robert Scull acquista The Light That Won't Fail di James Rosenquist, prima vendita per l'artista e una delle prime opere di Pop Art vendute a collezionisti d'arte

  • Walter De Maria realizza un gruppo di sculture geometriche

  • Lygia Clark vince il premio di scultura della "Bienal do Museu de Arte Moderna" di San Paolo. L'assegnazione sancisce la vittoria delle correnti astratte razionali sulle tendenze informali

  • Arakawa lascia il Giappone e si stabilisce a New York

  • Il 2 gennaio, a Milano, nasce Liliana Moro, artista neoconcettuale italiana

  • Il 4 gennaio, a Roma, muore Camillo Innocenti (n. 1871), pittore naturalista italiano

  • Il 21 gennaio, a Parigi, muore Blaise Cendrars (Frédéric-Louis Sauser) (n. 1887), scrittore francese, di origine svizzera

  • Il 7 aprile, a Charleston Farmhouse (Gran Bretagna), muore Vanessa Bell (Vanessa Stephen) (n. 1879), pittrice figurativa britannica, esponente dello "Omega Workshop"

  • Il 15 aprile, a Pinerolo (TO), nasce Daniele Galliano, pittore fotorealista italiano

  • Il 28 aprile, a Launceston (Cornovaglia), nasce Grenville Davey, scultore britannico

  • L'11 maggio, a Torino, muore Cesare Maggi (n. 1881), pittore italiano, esponente del "Divisionismo"

  • Il 13 giugno, a Vilnius, muore Vytautas Kairiukstis (n. 1890), artista lituano, esponente del "Costruttivismo"

  • L'1 luglio, a Milano, muore Cesare Andreoni (m. 1903), artista italiano, esponente del "Secondo Futurismo"

  • Il 7 luglio, a Oschwand (Svizzera), muore Cuno Amiet (n. 1868), pittore simbolista ed espressionista svizzero

  • Il 13 agosto, a Milano, muore Mario Sironi (n. 1885), esponente del "Futurismo", della pittura metafisica e di "Novecento"

  • Il 24 agosto, a Roma, muore Francesco Trombadori (n. 1886), pittore realista e naturalista italiano

  • L'1 settembre, ad Ann Arbor, Michigan, muore Eero Saarinen (n. 1910), architetto finlandese

  • Il 4 ottobre, a Great Neck, New York, muore Max Weber (n. 1881), pittore cubista di origine russa naturalizzato americano

  • Il 17 ottobre, a Parigi, muore Natalia Goncharova (n. 1881), pittrice russa, esponente del "Primitivismo" e del "Raggismo"

  • Il 30 ottobre, a Cavallasca (CO), muore Margherita Sarfatti (Margherita Grassini) (n. 1880), critica e storica dell'arte italiana

  • A Pavia, nasce Mario Airò, artista neoconcettuale italiano

  • Ad Asola (MN), nasce Stefano Arienti, artista multimediale italiano

  • A Como, nasce Marco Cingolani, pittore neorealista italiano

  • A Londra, muore Madge Gill (Maude Ethel Eades) (n. 1882), artista "outsider" britannica

  • A Mosca, muore Nadezhda Udaltsova (n. 1886), artista russa, esponente del Cubo-futurismo e del "Suprematismo"

  • A Springfield, New Jersey, nasce Mark Napier, artista americano esponente della Net Art

  • A New Bedford, Massachusetts, nasce Mark Dion, artista multimediale americano

  • A Buenos Aires, nasce Guillermo Kuitca, pittore argentino

  • A San Paolo, nasce Vik Muniz, artista concettuale brasiliano