Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1953

cronologia > 1953 > personaggi

Personaggi

  • Giorgio Morandi vince il premio per l'incisione alla Biennale di San Paulo

  • Marino Marini acquista una casa a Forte dei Marmi, in Toscana, dove trascorre quasi tutte le estati fino alla morte

  • Nelle composizioni di Giulio Turcato cominciano a dominare forme rotondeggianti e linee sinuose, che preludono al periodo informale

  • Mario Deluigi mette a punto la tecnica del "grattage", attraverso l'incisione di sottili segni sulla superficie del dipinto, gli permette di ottenere effetti spaziali basati sul colore e sulla luce

  • Carla Accardi smette temporaneamente di dipingere

  • Mimmo Rotella di ritorno dagli Stati Uniti vive una crisi che gli fa smettere di dipingere

  • Mario Merz comincia a dedicarsi a una pittura di genere espressionista

  • La Tate Gallery di Londra acquista Three Studies for Figures at the Base of Crucifixion di Francis Bacon

  • Henry Moore vince il Premio internazionale per la Scultura alla Biennale di San Paolo

  • Sigmar Polke lascia la Germania Est e si trasferisce con la famiglia si trasferisce in Germania Ovest

  • Il pittore croato Edo Murtic abbandona le composizioni figurative realiste e inizia a realizzare composizioni espressioniste astratte

  • A Berlino, durante i lavori di demolizione di un edificio danneggiato dalla guerra, viene ritrovato un pacco di manoscritti di Kasimir Malevich sul Suprematismo, lasciati dall'artista nel 1927

  • Willem de Kooning espone alla Sdney Janis Gallery di New York 5 tele del ciclo Woman. La mostra suscita enorme scandalo per la ferocia del soggetto. Vengono vendute 2 tele per US$ 1,800

  • Elaine de Kooning si fa fotografare da Hans Namuth accanto a una delle Women di Willem de Kooning in modo da dimostrare "... una volta per tutte che non ho posato per queste donne feroci"

  • La Tibor de Nagy Gallery di New York espone Washington crossing the Delaware, capolavoro di Larry Rivers

  • Allan Kaprow e George Segal si incontrano al Douglas College della Rutgers University, New Jersey

  • Alla Stable Gallery di New York si inaugura una personale di Robert Rauschenberg, in cui espone i cicli dei White Paintings, Black Paintings e Red Paintings

  • Robert Rauschenberg divorzia da Susan Weil, che ha sposato nel 1950

  • Robert Rauschenberg, per procurarsi da vivere, realizza allestimenti di vetrine di negozi: Bonwit Teller e Tiffany

  • Claes Oldenburg frequenta i corsi alla School of the Art Institute of Chicago

  • Donald Judd si laurea con lode in filosofia alla Columbia University di New York

  • David Alfaro Siqueiros viene arrestato e quindi imprigionato. Verrà rilasciato solo nel 1964

  • Fernando Botero trascorre un anno a Firenze, prima di tornare in Colombia

  • Il 7 gennaio, a New York, nasce Robert Longo, artista e regista americano

  • Il 19 gennaio, a Bruxelles, muore Jean Delville (n. 1867), pittore simbolista belga

  • Il 28 gennaio, a Dinklage (Germania), nasce Helmut Middendorf, pittore neoespressionista tedesco, esponente dei "Neue Wilden"

  • Il 25 febbraio, a Weyer (Austria), nasce Siegfried Anzinger, pittore neoespressionista austriaco

  • Il 25 febbraio, a Dortmund, nasce Martin Kippenberger (m. 1997), artista multimediale tedesco

  • Il 23 marzo, a Forcalquier (Francia), muore Raoul Dufy (n. 1877), pittore francese, esponente dei "fauves"

  • Il 29 aprile, a Sanary-sur-Mer (Francia), muore Moïse Kisling (n. 1891), pittore polacco, esponente dell'Ecole de Paris

  • L'1 maggio, a New York, muore Everett Shinn (n. 1876), pittore realista americano, esponente della "Ashcan School"

  • L'11 maggio, a New York, muore Bradley Walker Tomlin (n. 1899), pittore espressionista astratto americano

  • Il 29 maggio, a Philadelphia, muore Morgan Russell (n. 1886), pittore astratto americano, fondatore del "Sincromismo"

  • Il 31 maggio, a Mosca, muore Vladimir Tatlin (n. 1885), artista russo, esponente del "Costruttivismo"

  • Il 16 giugno, a Madrid, nasce Juan Munoz (m. 2001), scultore spagnolo

  • Il 23 giugno, a Avignone, muore Albert Gleizes (n. 1881), pittore cubista francese

  • Il 3 agosto, a Kuilsrivier (South Africa), nasce Marlene Dumas, pittrice espressionista olandese

  • Il 27 agosto, a Parma, muore Atanasio Soldati (n. 1896), pittore astratto italiano

  • Il 12 settembre, a Washington, nasce Nan Goldin (Nancy Goldin), artista fotografa americana

  • Il 15 settembre, a San Francisco, muore Erich Mendelsohn (n. 1887), architetto espressionista tedesco

  • Il 17 settembre, a Stoccolma, nasce Lars Nittve, critico e curatore d'arte contemporanea svedese

  • Il 24 settembre, a New York, nasce Peter Halley, pittore neoconcettuale, esponente del "Neo-Geo"

  • Il 26 settembre, a Pechino, muore Xu Beihong (n. 1895), pittore cinese

  • Il 2 ottobre, a Addison, Maine, muore John Marin (n. 1870), pittore realista americano

  • Il 7 ottobre, a Praga, muore Emil Filla (n. 1882), pittore cubista ceco

  • Il 9 ottobre, a Parigi, nasce Sophie Calle, artista multimediale francese

  • Il 20 ottobre, a Chicago, nasce Mike Bidlo, artista americano, esponente dell'"appropriazionismo"

  • Il 30 novembre, a Parigi, muore Francis Picabia (n. 1879), pittore francese, esponente del "Dadaismo"

  • A Napoli, nasce Nino Longobardi, pittore neoespressionista italiano

  • A Milano, nasce Italo Rota, architetto italiano

  • A Parigi, muore Gabriel Argy-Rousseau (n. 1885), artista francese, creatore di vetri artistici

  • A Evreux (Francia), nasce Antoine Leperlier, artista francese, creatore di vetri artistici

  • A Colonia, nasce Marcel Odenbach, video-artista tedesco

  • A Bottrop (Germania), nasce Martin Honert, artista concettuale tedesco

  • A Londra, nasce David Chipperfield, architetto britannico

  • A Saïda (Algeria), nasce Jean-Michel Alberola, pittore neoespressionista francese

  • A Los Angeles, nasce Charles Ray, scultore americano, esponente dell'"appropriazionismo"