Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1948

cronologia > 1948 > personaggi

Personaggi

  • Giorgio Morandi vince il Gran premio per la pittura alla "Biennale di Venezia"

  • Enrico Prampolini aderisce al "Movimento Arte Concreta" (MAC)

  • Nell'ambito del "Fronte nuovo delle Arti", Emilio Vedova è uno dei più strenui fautori dell'astrattismo

  • Alberto Burri realizza le prime composizioni astratte con grafismi lineari, che espone alla galleria La Margherita di Roma

  • Gastone Novelli si reca in Brasile, dove rimarrà 6 anni pressocché ininterrotti, a studiare gli indigeni e il culto "macumba"

  • Georges Braque vince il Gran premio per la pittura alla "Biennale di Venezia"

  • Yves Tanguy diventa cittadino americano

  • Alla Galerie Colette Allendy di Parigi si inaugura una personale di Raymond Hains in cui espone le Photographies hypnagogiques

  • Nicolas Schöffer sviluppa il suo concetto di "Spatiodynamisme" (Spaziodinamismo), che metterà in pratica nei primi Spatiodynamique

  • Dominique Lagru inizia improvvisamente a dipingere, senza aver mai disegnato o dipinto. I suoi quadri raffigurano soggetti cosmici e scene religiose

  • Salvador Dalí ritorna in Spagna e si stabilisce a Port Lligat

  • Joan Miró e Antoni Tàpies si incontrano per la prima volta

  • Alla Pierre Matisse Gallery di New York si inaugura la prima mostra di Alberto Giacometti dopo 14 anni. In mostra per la prima volta le sculture con figure allungate, con la presentazione in catalogo di Jean-Paul Sartre

  • Matta viene espulso dal Surrealismo, seguito dalla fuoriuscita di altri esposnenti

  • Peggy Guggenheim acquista Palazzo Venier dei Leoni e vi si stabilisce, trasferendovi la propria collezione d'arte moderna

  • A gennaio, presso la Betty Parsons Gallery di New York, Jackson Pollock espone per la prima volta i quadri con gocciolature, ricevendo critiche in gran parte negative

  • Al Museo Correr di Venezia si inaugura la prima personale in Italia di Jackson Pollock, nella quale vengono esposte le opere dell'artista fino al 1947

  • Alla Egan Gallery di New York si inaugura la prima mostra personale di Willem de Kooning

  • Franz Kline realizza le prime opere espressioniste astratte, ingrandendo a dismisura immagini di sedie, che dipinge con enormi pennellate

  • Ellsworth Kelly comincia a studiare alla Ecole des Beaux-Arts di Parigi

  • Robert Rauschenberg inizia a frequentare i corsi al Black Mountain College in North Caroline

  • Robert Rauschenberg incontra Susan Weil, che sposerà nel 1950

  • Alan Davie visita la Peggy Guggenheim Collection a Venezia e rimane impressionato dalle tele di Jackson Pollock, che influenzeranno il suo lavoro successivo

  • David Alfaro Siqueiros fonda un laboratorio di muralismo alla Escuela de Bellas Artes di Guanajuato in San Miguel de Allende

  • Al Palacio de Bellas Artes di Città del Messico si inaugura una retrospettiva di Rufino Tamayo

  • Candido Portinari si ritira in esilio per motivi politici in Uruguay

  • Dopo un'esperienza rivelatrice, Frédérick Bruly Bouabré inizia a studiare ogni campo del sapere e a raccogliere ogni genere di materiale del sapere e della creatività umana

  • L'8 gennaio, a Londra, muore Kurt Schwitters (n. 1887), artista tedesco, esponente del "Dadaismo"

  • Il 16 febbraio, a Rotondi (AV), nasce Luigi Mainolfi, scultore italiano

  • Il 19 febbraio, a Roquefort-la-Bédoule (Francia), muore Tony Garnier (n. 1869), architetto e urbanista francese

  • Il 23 febbraio, a Tokyo, nasce Hiroshi Sugimoto, fotografo giapponese

  • Il 4 marzo, a Ivry-sur-Seine (Parigi), muore Antonin Artaud (n. 1896), scrittore e commediografo francese

  • Il 9 marzo, a New York, nasce Eric Fischl, pittore neoespressionista americano

  • Il 6 giugno, a Bandol (Francia), muore Louis Jean Lumière (n. 1864-1948), fotografo francese, inventore del cinema

  • Il 24 giugno, a Ginevra, nasce John Armleder, artista neoconcettuale svizzero

  • Il 21 luglio, a Sherman, Connecticut, muore suicidandosi Arshile Gorky (n. 1904), pittore americano di origine armena

  • Il 20 settembre, a New York, nasce Adrian Piper (Adrian Margaret Smith Piper), filosofa e artista concettuale americana

  • L'1 novembre, a Henley (Inghilterra), nasce Bill Woodrow, scultore britannico

  • Il 6 novembre, a Planegg (Monaco), nasce Bernd Zimmer, pittore neoespressionista tedesco, esponente dei "Neuen Wilden"

  • L'1 dicembre, a Parigi, muore Francis Gruber (n. 1912), pittore realista francese, esponente della corrente cosiddetta "miserabilista"

  • Il 18 dicembre, a Paduli (BN), nasce Mimmo Paladino (Domenico Paladino), pittore figurativo, protagonista della Transavanguardia italiana

  • Il 22 dicembre, a San Michele di Moriano (LU), muore Mario Broglio (n. 1891), scrittore, artista ed editore d'arte italiano, fondatore di "Valori Plastici"

  • Il 25 dicembre, a Napoli, muore Gennaro Villani (n. 1885), pittore verista italiano

  • A Galbiate (LC), nasce Alberto Garutti, artista italiano, autore di opere ambientali

  • A Napoli, nasce Stefano Di Stasio, pittore italiano, esponente della "pittura colta"

  • A Varese, nasce Giovanni Chiaramonte, fotografo italiano

  • A Sheffield (Gran Bretagna), nasce Alan Charlton, artista minimalista britannico

  • A New York nasce Ronnie Cutrone, artista americano Pop e graffitista

  • A Rio de Janeiro, nasce Cildo Meireles, artista concettuale brasiliano, autore di installazioni

  • A Kimbembe Ihunga (Repubblica Democratica del Congo), nasce Bodys Isek Kingelez, artista congolese, autore di installazioni architettoniche