Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1932

cronologia > 1932 > opere

Opere

  • Alberto Savinio dipinge Annunciazione, oggi nelle Civiche Raccolte d'Arte di Milano, in cui elabora il tema della metamorfosi uomo-animale

  • Carlo Carrà dipinge I nuotatori, oggi nella Collezione Giovanardi in deposito al MART di Rovereto

  • Mario Sironi progetta la Galleria dei fasci alla "Mostra della Rivoluzione Fascista" di Roma. Nella realizzazione tiene conto del progetto di El Lissitzky per il padiglione russo a "Pressa" nel 1928, da lui apprezzato

  • Tullio Crali dipinge Distruzione e costruzione, composizione del secondo futurismo

  • Antonio Donghi dipinge Figura di donna, oggi alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma

  • Antonio Donghi dipinge Canzone, oggi in collezione privata

  • Virgilio Guidi dipinge La visita, oggi nelle Civiche Raccolte d'Arte di Milano

  • Alberto Magnelli dipinge Pierres (Pietre), da cui svilupperà un grande ciclo di dipinti

  • Osvaldo Licini dipinge Obelisco, oggi nelle Civiche Raccolte d'Arte di Milano, una delle prime composizioni astratte

  • Marcello Piacentini termina a Brescia la realizzzazione di Piazza della Vittoria

  • Pietro Canonica realizza il monumento La presa di Smirne Monumento a Kemal Ataturk

  • Georges Rouault dipinge Cristo deriso dai soldati, oggi al Museum of Modern Art di New York

  • Tamara de Lempicka dipinge Portrait de Suzy Solidor, oggi al Musée Grimaldi di Cagnes-sur-Mer

  • Pierre Chareau e Bernard Bijvoet terminano la costruzione della Maison de Verre (Casa di vetro) a Parigi, edificio razionale in acciaio, vetro e blocchi di vetro iniziato nel 1928

  • Pablo Picasso dipinge Donna allo specchio, oggi al Museum of Modern Art di New York

  • Pablo Picasso dipinge Le souvetage (Il salvataggio), oggi alla Fondation Beyeler di Riehen (Basilea)

  • Salvador Dalí dipinge La nascita dei desideri liquidi, oggi alla Collezione Peggy Guggenheim di Venezia

  • Ben Nicholson dipinge Musical Instruments (Strumenti musicali) e altre tele a metà strada tra Cubismo e astrattismo

  • René Magritte realizza L'avenir des statues, capolavoro della scultura surrealista, oggi al Wilhelm-Lehmbruck-Museum di Duisburg

  • Piet Mondrian dipinge Composizione con giallo e doppia linea, oggi alla Scottish National Gallery of Modern Art, in cui per la prima volta introduce una linea raddoppiata, che altera la staticità delle sue precedenti composizioni astratte

  • Alberto Giacometti realizza la scultura Femme égorgée (Donna con la gola tagliata), capolavoro della sua fase di adesione al Surrealismo

  • Alberto Giacometti realizza la scultura Femme qui marche (Donna che cammina), in cui elabora per la prima volta una forma allungata sull'esempio di sculture antiche

  • Paul Klee dipinge Ad Parnassum, oggi al Zentrum Paul Klee di Berna, capolavoro in cui porta a compimento le ricerche sul colore, scaturite dalla vista dei mosaici bizantini a Ravenna

  • Oskar Schlemmer dipinge Bauhaus Treppe (Scalinata al Bauhaus), esemplificativo della concezione dell'artista che assimila la figura umana nello spazio a forme geometriche

  • Max Beckmann dipinge Abfahrt (Partenza), il primo dei suoi famosi trittici, oggi al Museum of Modern Art di New York

  • Otto Dix termina il grande trittico Der Krieg (La guerra), cui lavorava dal 1929

  • Joseph Scharl dipinge Soldato caduto, oggi alla Städtische Galerie im Lenbachhaus di Monaco, terrificante denuncia dell'orrore della guerra

  • John Heartfield realizza il manifesto montaggio Millionen stehen hinter mir (Milioni stanno dietro di me), famoso esempio di connubio tra arte e politica, che associa l'immagine di Adolf Hitler al capitalismo tedesco che lo appoggia per portarlo al potere

  • Wladyslaw Strzeminski dipinge Composizione unista 10, opera astratta oggi al Museo d'Arte di Lodz

  • Kasimir Malevich avrebbe terminato di dipingere Ragazze in un campo, oggi al Museo Statale Russo di San Pietroburgo, opera emblematica della revisione primitivista, compiuta dall'artista dopo il 1930

  • Thomas Hart Benton dipinge The Arts of the West, grande composizione a sfondo storico sociale

  • Charles C. Ebbets scatta Lunchtime atop a Skyscraper, celebre fotografia che riprende dei lavoratori in pausa seduti su una trave sospesa al 69 piano, durante la costruzione del GE Building al Rockefeller Center di New York

  • Frida Kahlo dipinge Henry Ford Hospital (La cama volando), oggi al Museo Dolores Olmedo di Città del Messico, opera magica e aspra nello stesso tempo, nata dalla drammatica esperienza di un aborto naturale

  • Joaquín Torres García dipinge Constructivo con campana, oggi al Museo Tamayo di Città del Messico