Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1927

cronologia > 1927 > personaggi

Personaggi

  • Alla Galérie Jacques Bernheim di Parigi si inaugura la prima personale di Alberto Savinio con la presentazione di Jean Cocteau

  • Un piccolo volume edito da Giovanni Scheiwiller contribuisce a far conoscere al pubblico italiano la figura di Amedeo Modigliani, fino a questo momento del tutto trascurata

  • Mario Mafai e Antonietta Raphael si trasferiscono in uno studio in Via Cavour a Roma, che diventerà punto di incontro della cosiddetta "Scuola di Via Cavour"

  • Gino Bonichi assume lo pseudonimo di "Scipione" in omaggio al grande condottiero romano Scipione l'Africano

  • Durante il servizio militare a Verona, Giacomo Manzù frequenta i corsi all'Accademia Cicognini

  • Fausto Pirandello si stabilisce a Parigi

  • Aligi Sassu comincia adedicarsi alla pittura

  • Lucio Fontana torna in Italia e si iscrive all'Accademia di Brera, dove segue i corsi di Adolfo Wildt

  • Pablo Picasso incontra Marie-Thérèse Walter, che diventa sua compagna

  • A Cannes, durante l'estate, Pablo Picasso dipinge una serie di dipinti con bagnanti, definita come la serie dei "bagnanti di Cannes"

  • Salvador Dalí si reca per la prima volta a Parigi, dove incontra Pablo Picasso

  • Alla galleria Le Centaure di Bruxelles si inaugura la prima mostra personale di René Magritte

  • Emil Nolde si stabilisce a Seebüll nel Nord-Ovest della Germania

  • Alla Nationalgalerie di Berlino e alla Nasjonalgalleriet di Oslo si inaugurano due grandi retrospettive di Edvard Munch

  • Alla Galerie Henri Bing di Parigi si inaugura la prima antologica di Chaim Soutine. L'artista non presenzia al vernissage per l'ansia suscitata in lui dall'idea che i suoi quadri siano esposti al pubblico

  • Alla Lehrter Bahnhof di Berlino si inaugura una vasta retrospettiva di Kasimir Malevich curata da Hugo Häring, con opere di tutti i periodi

  • Durante la mostra a Berlino, Kasimir Malevich deve abbandonare frettolosamente la Germania e tornare in Russia. Lascia un folto numero di opere in deposito presso Hugo Häring. Nel 1958 le opere verranno acquistate dallo Stedelijk Museum di Amsterdam

  • Willem de Kooning si stabilisce a New York

  • La pittrice cubana Amelia Peláez lascia Cuba e si stabilisce a Parigi, dove rimarrà fino al 1934

  • Emilio Pettoruti viene nominato direttore del Museo Provincial de Bellas Artes di La Plata

  • La pittura di Eliseu Visconti entra nella fase impressionista, segnata dai paesaggi luminosi e intimisti di Teresópolis

  • Il 16 gennaio, a Parigi, muore Théodore Duret (n. 1838), giornalista e critico d'arte francese

  • Il 25 gennaio, a Bordighera (IM), muore Pompeo Mariani (n. 1857), pittore verista e ritrattista italiano

  • Il 28 gennaio, a Roma, nasce Achille Perilli, pittore astrattista italiano

  • Il 22 febbraio, a Livorno, nasce Gianfranco Ferroni (m. 2001), pittore realista italiano

  • Il 26 febbraio, a Monaco, muore Hermann Obrist (n. 1863), artista e designer svizzero, esponente dello Jugendstil

  • Il 7 aprile, a Reichenbach/Vogtland (Germania), nasce Wolfgang Mattheuer (m. 2004), pittore realista della DDR, esponente della scuola di Lipsia

  • Il 7 aprile, a Nova Friburgo (Brasile), nasce Lygia Pape (m. 2004), pittrice e scultrice brasiliana

  • Il 16 aprile, a Rochester, Indiana, nasce John Chamberlain (John Angus Chamberlain), scultore americano

  • L'11 maggio, a Boulogne-sur-Seine (Parigi), muore Juan Gris (n. 1887), grande pittore cubista

  • Il 2 giugno, a Praga, muore Otto Gutfreund (n. 1889), scultore cubista ceco

  • Il 5 giugno, a Milano, nasce Emilio Tadini (m. 2002), pittore e critico d'arte italiano, esponente della Pop Art italiana

  • Il 15 giugno, a Rimini, nasce Hugo Pratt (m. 1995), autore di fumetti italiano

  • Il 26 giugno, a Orly (Parigi), muore Armand Guillaumin (n. 1841), pittore impressionista francese

  • Il 10 luglio, a Parigi, muore Louise Abbéma (n. 1853), pittrice francese, esponente della Belle Époque

  • Il 15 luglio, ad Amsterdam, nasce Bob Noorda (m. 2010), designer olandese

  • Il 18 luglio, a Gut Borok (Russia), muore Vasilij Dmitrievic Polenov (n. 1844), pittore paesaggista russo, esponente dei "Peredvizhniki" (Itineranti)

  • Il 24 luglio, a New York, nasce Alex Katz, pittore americano, esponente della Pop Art

  • Il 29 luglio, a Roma, nasce Piero Dorazio (m. 2005), pittore astratto e critico d'arte italiano

  • Il 4 agosto, a Parigi, nasce Eugène Atget (n. 1857), fotografo francese

  • Il 10 agosto, a Novara, nasce Vittorio Gregotti, architetto e urbanista italiano

  • Il 10 agosto, a Parigi, nasce Pierre Fichet (m. 2007), artista non figurativo francese

  • Il 22 agosto, a Corio (TO), muore Pietro Fenoglio (n. 1865), architetto italiano, esponente del Liberty

  • Il 23 agosto, ad Atlantic City, New Jersey, nasce Allan Kaprow (m. 2006), artista americano, protagonista di famosi "Happenings"

  • Il 19 settembre, a Skagen (Danimarca), muore Michael Peter Ancher (n. 1849), pittore realista danese, esponente degli "Skagensmalerne" (pittori di Skagen)

  • Il 20 settembre, a Roma, muore Gino Coppedè (n. 1866), architetto italiano di genere eclettico

  • Il 25 settembre, a Feltre (BL), nasce Tancredi (Tancredi Parmeggiani) (m. 1964), pittore informale italiano

  • Il 7 ottobre, a Morlaix (Francia), muore Paul Sérusier (n. 1864), pittore simbolista francese

  • Il 19 ottobre, a Bruxelles, nasce Pierre Alechinsky, pittore non figurativo belga, esponente di "CoBrA"

  • Il 9 novembre, a Milano, nasce Giuseppe Banchieri (m. 1994), pittore figurativo italiano, esponente del "Realismo esistenziale"

  • Il 25 novembre, a Kaposvár (Ungheria), muore József Rippl-Rónai (n. 1861), pittore naturalista e simbolista ungherese

  • Il 4 dicembre, a Palazzolo dello Stella (UD), nasce Gae Aulenti, architetto e designer italiana

  • A Roma, nasce Maurizio Calvesi, critico e storico dell'arte italiano

  • A Trieste, nasce Ugo Guarino, pittore e illustratore italiano

  • A Stettino, nasce Udo Kultermann, critico e storico dell'arte e dell'architettura tedesco