Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1922

cronologia > 1922 > personaggi

Personaggi

  • All'interno della "Biennale di Venezia" si inaugura una retrospettiva di Amedeo Modigliani, incentrata sul rapporto tra la sua pittura e la scultura negra

  • Mario Sironi inizia la collaborazione con "Il Popolo d'Italia", quotidiano del partito fascista

  • Mario Sironi è tra i componenti del gruppo dei "Sette pittori del Novecento"

  • Lucio Fontana si trasferisce nuovamente in Argentina, dove rimane fino al 1927

  • Alla Galerie Paul Guillaume di Parigi si inaugura una importante mostra personale di Giorgio de Chirico

  • Lo stato francese stipula un accordo con Claude Monet, in base al quale l'artista donerà 8 grandi tele con le Ninfee, che verranno allestite nell'Orangerie di Parigi, opportunamente ristrutturata

  • Dopo numerosi viaggi e il servizio militare, Yves Tanguy scopre il suo amore per la pittura

  • Alla Independent Gallery di Londra si inaugura la prima personale di Vanessa Bell

  • Alla Adelphi Gallery di Londra si inaugura la prima personale di Ben Nicholson

  • La visita di una mostra di arte francese al Burlington Fine Arts Club di Londra entusiasma Samuel Courtauld al punto da avviarlo al collezionismo d'arte. Tra il 1925 e il 1930 acquisterà la maggior parte dei capolavori della Courtauld Gallery di Londra

  • Constant Permeke si stabilisce ad Astene, dove raggiunge gli amici Gust De Smet e Van den Berghe e dove incupisce progressivamente la tavolozza

  • M. C. Escher compie un lungo viaggio in Italia e in Spagna, nel corso del quale ha modo di veisitare l'Alhambra e di ammirare gli arabeschi che ispireranno i suoi giochi visivi

  • Alberto Giacometti si stabilisce a Parigi, dove segue i corsi di scultura di Bourdelle all'Académie de la Grande Chaumière

  • La Oesterreichische Galerie di Vienna acquista la prima opera di Oskar Kokoschka: Natura morta con agnello e giacinto

  • Josef Albers e Annelise Fleischmann si incontrano come studenti al "Bauhaus" di Weimar

  • Max Ernst lascia la Germania e si stabilisce a Parigi, dove rimane fino al 1941

  • Franz Radziwill si stabilisce a Dangast

  • In seguito alla morte di Ulrich Thieme, Hans Vollmer prosegue la redazione del Allgemeines Lexicon der bildenden Kuenstler von der Antike bis zur Gegenwart (Dizionario generale degli artisti dall'antichità al presente), oggi conosciuto come Thieme-Becker

  • Al Kunsthaus di Zurigo si inaugura una vasta retrospettiva di Edvard Munch. Dalla mostra prende le mosse anche la collezione di opere di Munch, la più grande al di fuori della Norvegia

  • Wladyslaw Strzeminski e Katarzyna Kobro lasciano la Russia e si stabiliscono in Polonia

  • Wassily Kandinsky entra a far parte del corpo insegnante del Bauhaus, dove tiene il corso propedeutico

  • Naum Gabo lascia Mosca e si trasferisce a Berlino, dove rimarrà fino al 1924

  • Kasimir Malevich inizia ad insegnare allo INCHUK (Istituto di Cultura Artistica) di Pietrogrado

  • Vladimir Majakovskij giunge a Parigi e stabilisce contatti con Fernand Léger e Robert Delaunay

  • Al Kafe Poetov di Mosca si inaugura una mostra di Vladimir Stenberg, Georgij Stenberg e Konstantin Medunetsky, nel corso della quale pubblicano una dichiarazione sul Costruttivismo

  • Arshile Gorky inizia a studiare alla New School of Design di Boston

  • Emilio Pettoruti lascia Roma e si trasferisce a Milano, dove nel 1923 entrerà in contatto con l'ambiente di "Novecento"

  • Gaganendranath Tagore, pittore bengalese, approfondisce gli esperimenti con il Cubismo, introducendone alcuni elementi nei suoi acquerelli

  • Il 9 gennaio, a Gand, muore Albert Baertsoen (n. 1866), pittore impressionista belga

  • L'11 gennaio, a Dundee (Scozia), nasce William Turnbull, pittore e scultore astratto scozzese

  • Il 21 gennaio, a Chicago, nasce Leon Golub (m. 2004), pittore realista americano

  • Il 4 febbraio, a Firenze, muore Francesco Gioli (n. 1846), pittore italiano, esponente dei "Macchiaioli"

  • Il 5 febbraio, a Parigi, muore Paul Durand-Ruel (n. 1831), mercante d'arte moderna francese, sostenitore degli Impressionisti

  • Il 22 febbraio, a Babaria (India), nasce S. H. Raza (Syed Haider Raza), pittore astratto indiano, fondatore del "Progressive Artists' Group"

  • Il 24 febbraio, a Londra, nasce Richard Hamilton, artista britannico, esponente della Pop Art

  • Il 27 febbraio, a Bologna, nasce Vasco Bendini, pittore informale italiano

  • Il 28 febbraio, a Genova, nasce Emilio Scanavino (m. 1986), pittore informale italiano

  • Il 25 marzo, a Lipsia, muore Ulrich Thieme (n. 1865), storico dell'arte, co-autore del Allgemeines Lexicon der bildenden Kuenstler von der Antike bis zur Gegenwart

  • Il 28 marzo, a Newark, New Jersey, nasce Grace Hartigan (m. 2008), artista americana, esponente dell'Espressionismo Astratto

  • Il 26 aprile, a Haine-Saint-Pierre (Belgio), nasce Pol Bury (m. 2005), artista belga, esponente dell'arte ottico cinetica

  • Il 7 maggio, a Johnstown, Pennsylvania, nasce Joe O'Donnell (Joseph Roger O'Donnell) (m. 2007), fotografo americano

  • Il 18 maggio, a Venezia, muore Pietro Fragiacomo (n. 1856), pittore naturalista italiano

  • Il 30 maggio, a Milano, nasce Cesare Peverelli (m. 2000), pittore informale italiano, esponente dello "Spazialismo"

  • Il 14 giugno, a Dublino, nasce Kevin Roche (Kevin Eamonn Roche), architetto irlandese

  • Il 3 luglio, a Liegi, nasce Corneille (Cornelis Guillaume van Beverloo), pittore belga, esponente di "CoBrA"

  • Il 31 agosto, a Pisa, nasce Gianni Bertini, pittore informale, esponente della "Mec-Art"

  • Il 7 settembre, a Londra, muore T. J. Cobden Sanderson (Thomas James Cobden-Sanderson) (n. 1840), stampatore inglese, esponente delle "Arts and Crafts"

  • L'8 settembre, a Monchy-Saint-Éloi (Francia), nasce Léon Bonnat (Léon Joseph Florentin Bonnat) (n. 1833), pittore storicista e ritrattista francese

  • Il 12 settembre, a Firenze, muore Stefano Bardini (n. 1836), antiquario e collezionista d'arte italiano

  • Il 26 novembre, a Ueno City, pref. Mie (Giappone), nasce Sadamasa Motonaga, artista giapponese, esponente di "Gutai"

  • Il 30 novembre, a Düsseldorf, nasce Norbert Kricke (m. 1984), scultore astratto tedesco

  • Il 7 dicembre, a Bia (Ungheria), nasce Simon Hantaï (m. 2008), pittore astratto ungherese, nazionalizzato francese

  • L'8 dicembre, a Berlino, nasce Lucian Freud, pittore realista inglese

  • Il 20 dicembre, a New York, nasce Beverly Pepper (Beverly Stoll), pittrice e scultrice astratta americana

  • Il 31 dicembre, a New York, nasce Theodoros Stamos (m. 1997), pittore astratto americano, esponente dell'Espressionismo Astratto

  • A Buenos Aires nasce Tomas Maldonado, architetto e artista argentino

  • Ad Aleppo (Siria), nasce Fateh al-Moudarres (m. 1999), pittore realista siriano