Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1918

cronologia > 1918 > personaggi

Personaggi

  • Per ragioni di salute Amedeo Modigliani si trasferisce con Jeanne Hébuterne nel Sud della Francia, nei pressi di Nizza

  • Amedeo Modigliani e Jeanne Hébuterne hanno la figlia Jeanne

  • Enrico Prampolini fonda con Mario Recchi a Roma la Casa d'Arte Italiana, con lo scopo di promuovere le grandi correnti d'arte d'avanguardia internazionale

  • Giuseppe Raimondi, direttore della rivista "La Raccolta", comincia a interessarsi al lavoro di Giorgio Morandi

  • Massimo Campigli si trasferisce a Parigi, dove lavora come corrispondente del "Corriere della Sera"

  • Alberto Magnelli torna alla pittura astratta

  • Fernand Léger comincia a lavorare con il mercante Leonce Rosenberg a Parigi

  • Marcel Duchamp comincia a giocare a scacchi con grande assiduità

  • Pablo Picasso sposa Olga Kokhlova, da cui avrà il figlio Paul

  • Joan Miró aderisce al Gruppo Courbet, di cui fanno parte anche Josep Llorens Artigas, J.F. Ráfols e Ricart

  • Alla galleria Dalmau di Barcellona si inaugura la prima mostra personale di Joan Miró

  • Aloïse Corbaz viene ricoverata nella clinica psichiatrica di Cery (Losanna)

  • In occasione della "49. Mostra della Secessione Viennese", Egon Schiele ottiene un grande successo di pubblico e di critica poco prima di morire

  • Max Slevogt si stabilisce a Neukastel, nel Palatinato, dove vivrà fino alla morte

  • Ernst Ludwig Kirchner lascia la Germania e si stabilisce definitivamente a Davos, in Engadina

  • Georg Grosz si stabilisce a Berlino, in Nassausche Strasse 4

  • Alla galleria Blomqvist a Christiania si inaugura una personale di Edvard Munch, in cui viene esposto il Fregio della vita

  • Marc Chagall viene nominato direttore della Scuola di Belle Arti di Vitebsk

  • Wassily Kandinsky assume incarichi pubblici all'interno dell'IZO di Mosca, istituto speciale per le arti visive

  • Kasimir Malevich viene nominato membro del settore arti visive del Commissariato del Popolo

  • Il collezionista russo Sergej Schukin fugge da Mosca e si stabilisce a Parigi

  • Georgia O'Keeffe decide di dedicarsi completamente alla pittura e si trasferisce a New York

  • Isamu Noguchi viene mandato dai genitori a studiare negli Stati Uniti. Lascia il Giappone e si stabilisce nell'Indiana

  • Il 22 gennaio, a Roma, nasce Bruno Zevi (m. 2000), architetto, e storico dell'architettura italiano

  • Il 6 febbraio, a Neubau (Austria), muore Gustav Klimt (n. 1862), grande pittore simbolista austriaco

  • Il 16 febbraio, a Milano, nasce Achille Castiglioni (m. 2002), architetto e designer italiano

  • Il 18 febbraio, a St. Ives (Cornovaglia), nasce Peter Lanyon (m. 1964), pittore espressionista astratto britannico

  • Il 27 marzo, a Parigi, muore Wladislaw Slewinski (n. 1854), pittore impressionista e simbolista polacco

  • Il 9 aprile, a Tbilisi (Georgia), muore Niko Pirosmani (Niko Pirosmanashvili) (n. 1862), pittore naïf georgiano

  • Il 9 aprile, a Copenaghen, nasce Jorn Utzon (m. 2008), architetto danese

  • Il 10 aprile, a Budapest, nasce Cornell Capa (Kornél Friedmann) (m. 2008), fotografo americano di origine ungherese

  • L'11 aprile, a Vienna, muore Otto Wagner (Otto Koloman Wagner) (n. 1841), architetto austriaco

  • Il 17 aprile, a Torino, nasce Carol Rama (Olga Carolina Rama), pittrice astratta e concettuale italiana

  • Il 25 aprile, a Roma, nasce Remo Brindisi (m. 1996), pittore figurativo italiano, esponente del Novecento

  • Il 27 aprile, a Praga, muore Jan Preisler (n. 1872), artista simbolista ed espressionista boemo

  • L'8 maggio, a Técso (Transylvania), muore Simon Hollósy (n. 1857), pittore naturalista ungherese

  • Il 19 maggio, a Ginevra, muore Ferdinand Hodler (n. 1853), pittore simbolista svizzero

  • Il 19 maggio, in Dordogna (Francia), muore Antoine Guillemet (n. 1841), pittore paesaggista francese, esponente dell'Impressionismo

  • Il 23 maggio, a Poncé (Francia), muore Maxime Maufra (Maxime-Camille-Louis Maufra) (n. 1861), pittore francese, esponente del gruppo di Pont-Aven

  • Il 9 luglio, a Stettino, muore Hans am Ende (n. 1864), pittore impressionista tedesco, fondatore della "Worpsweder Malerkolonie"

  • Il 21 luglio, a Berlino, nasce Antonio Bueno (m. 1984), pittore figurativo spagnolo

  • Il 7 ottobre, a Catanzaro, nasce Mimmo Rotella (Domenico Rotella) (m. 2006), pittore décollagiste italiano

  • Il 9 ottobre, a Cannes, muore Raymond Duchamp-Villon (Pierre-Maurice-Raymond Duchamp) (n. 1876), scultore cubista francese

  • Il 17 ottobre, a Venezia, muore Luigi Nono (n. 1850), pittore verista italiano

  • Il 18 ottobre, a Vienna, muore Kolo Moser (Koloman Moser) (n. 1868), pittore e decoratore austriaco, esponente della "Wiener Secession" (Secessione Viennese)

  • Il 23 ottobre, a Elkton, Kentucky, nasce Paul Rudolph (m. 1997), architetto americano, esponente dell'architettura brutalista

  • Il 31 ottobre, a Vienna, muore Egon Schiele (n. 1890), pittore simbolista ed espressionista austriaco

  • Il 7 novembre, a Mosca, muore Olga Rozanova (n. 1886), artista russa, esponente del Cubo-futurismo e del "Suprematismo"

  • Il 9 novembre, a Parigi, muore Guillaume Apollinaire (n. 1880), poeta e critico d'arte francese

  • Il 20 dicembre, a Wichita, Kansas, nasce William Eugene Smith (m. 1978), fotografo americano

  • Il 30 dicembre, a Milano, muore Aroldo Bonzagni (n. 1887), pittore italiano, esponente del Simbolismo e del "Divisionismo"

  • A Travedona (VA), muore Adriana Bisi Fabbri (n. 1881), pittrice e illustratrice italiana

  • A Roma, nasce Giuliano Briganti (m. 1992), critico e storico dell'arte italiano