Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1916

cronologia > 1916 > personaggi

Personaggi

  • In una lettera del 29 luglio, Umberto Boccioni riguardo alla guerra scrive: "Da questa esperienza uscirò con un disprezzo per tutto ciò che non è arte... Esiste solo l'arte." 19 giorni dopo muore.

  • Il 28 dicembre, a Milano, s'inaugura la grande mostra commemorativa di Umberto Boccioni, con tutti i più importanti capolavori dell'artista

  • Gino Severini dipinge nello stesso tempo composizioni di impianto cubista e opere figurative di impostazione neoclassicista

  • Enrico Prampolini conosce Tristan Tzara e Jean Arp e partecipa alle attività di Dada Zurigo

  • In Corso Umberto 20 di Roma si inaugura una ampia mostra personale di Fortunato Depero con ca 200 opere

  • Alberto Savinio viene inviato in Grecia come traduttore sul fronte balcanico

  • Massimo Campigli viene catturato e imprigionato in Ungheria

  • Filippo de Pisis comincia a studiare lettere e filosofia all'Università di Bologna

  • Arturo Martini viene arruolato nell'esercito e distaccato presso una fabbrica d'armi a Vado Ligure, dove apprende le tecniche di fusione

  • Dopo un periodo in gran parte astratto-cubista, Alberto Magnelli dipinge opere di genere figurativo

  • Osvaldo Licini si arruola nell'esercito come volontario

  • Fausto Melotti con la sua famiglia si trasferisce a Firenze

  • Auguste Rodin lascia allo stato francese tutte le opere in suo possesso, perché alla sua morte diventino un museo

  • Georges Braque viene ferito al fronte

  • Lucien Pissarro acquisisce la nazionalità britannica

  • Francis Picabia espone alla Modern Art Gallery di New York e alla Clees Gallery di Philadelphia

  • Paul Klee viene arruolato nell'esercito tedesco

  • Adolf Wölfli comincia a produrre disegni su figlio singolo e comincia a firmarsi con il nome di "S. Adolf II"

  • Inviato nuovamente al fronte, Oskar Kokoschka comincia a dare segni di decadimento fisico e psichico

  • Wieland Herzfelde acquista la rivista giovanile "Neue Jugend", da cui deriverà la celebre casa editrice "Malik-Verlag"

  • Edvard Munch compra la tenuta di Ekely a Sköyen, nei pressi di Oslo, che diventa la sua residenza principale fino alla morte

  • In un ospedale di Mosca avviene il primo incontro tra Katarzyna Kobro e Wladyslaw Strzeminski

  • Childe Hassam diventa membro della "National Academy of Design" di New York

  • Norman Rockwell inizia la sua collaborazione come illustratore con "The Saturday Evening Post"

  • Alla galleria "291" di New York si inaugura la prima personale di Georgia O'Keeffe

  • Willem de Kooning comincia a frequentare i corsi serali dell'Academie voor Beeldende Kunsten di Rotterdam

  • Xul Solar si reca a Firenze, dove conosce Emilio Pettoruti

  • L'8 gennaio, a Parigi, muore suicidandosi Rembrandt Bugatti (n. 1884), scultore italo-francese

  • Il 12 febbraio, a Roma, muore Guglielmo Calderini (n. 1837), architetto italiano esponente dell'architettura neo-barocca

  • Il 4 marzo, a Verdun, muore in combattimento Franz Marc (n. 1880), pittore espressionista tedesco, esponente di "Der Blaue Reiter"

  • Il 17 marzo, a Königsberg, nasce Fred Thieler (m. 1999), pittore informale tedesco

  • Il 19 marzo, a Mosca, muore Vasilij Ivanovic Surikov (n. 1848), pittore realista russo

  • Il 26 aprile, a Zurigo, nasce Werner Bischof (m. 1954), fotografo svizzero

  • Il 14 maggio, a Milano, nasce Marco Zanuso (m. 2001), architetto e designer italiano

  • L'8 giugno, a Saint Paul, Minnesota, nasce Richard Pousette-Dart (m. 1992), pittore astratto americano, esponente dell'Espressionismo Astratto

  • Il 25 giugno, a Tirano (SO), nasce Mario Negri (m. 1987), scultore informale italiano

  • Il 25 giugno, a Filadelfia, muore Thomas Eakins (n. 1844), pittore realista americano

  • Il 28 giugno, a Bucarest, muore Stefan Luchian (n. 1868), pittore impressionista rumeno

  • Il 2 luglio, a San Giovanni Lupatoto (VR), nasce Carlo Zinelli (m. 1974), artista "outsider" italiano, esponente dell'Art Brut

  • Il 5 luglio, a Bruxelles, muore Georges Lemmen (n. 1865), pittore belga, esponente del "Neo-impressionismo"

  • Il 6 luglio, a Parigi, muore Odilon Redon (n. 1840), pittore simbolista francese

  • Il 16 luglio, a Legnano, nasce Aldo Bergolli (m. 1972), pittore informale italiano

  • Il 18 luglio, a Leeds, nasce Kenneth Armitage (m. 2002), scultore astratto inglese

  • Il 2 agosto, a Saint-Denis (Parigi), muore François Théodore Legras (n. 1839), artista francese, creatore di vetri artistici, fondatore della manifattura Legras

  • Il 10 agosto, a Brescia, muore Romolo Romani (n. 1884), pittore simbolista italiano, precursore del Futurismo e dell'Astrattismo

  • Il 17 agosto, a Sorte (VR), muore cadendo da cavallo Umberto Boccioni (n. 1882), artista italiano, protagonista del "Futurismo"

  • Il 10 ottobre, al fronte (Monte Hermada), muore Antonio Sant'Elia (n. 1888), architetto italiano, esponente del "Futurismo"

  • Il 18 ottobre, a Godella (Valencia), muore Ignacio Pinazo Camarlench (n. 1849), pittore impressionista spagnolo

  • Il 25 ottobre, a New York, muore William Merritt Chase (n. 1849), pittore impressionista americano

  • Il 12 dicembre, a Parigi, muore Serafino Macchiati (n. 1861), pittore e illustratore italiano

  • A Treviglio (BG), nasce Trento Longaretti, pittore figurativo italiano

  • A Manila, nasce Alfonso Ossorio (m. 1990), artista "outsider" americano, autore di assemblaggi