Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1912

cronologia > 1912 > personaggi

Personaggi

  • Amedeo Modigliani espone 7 delle sue nuove sculture in pietra al Salon d'Automne di Parigi

  • Umberto Boccioni trae ispirazione dal lavoro di Medardo Rosso per sviluppare in scultura i concetti di "simultaneità" e "dinamismo plastico"

  • Giacomo Balla si reca a Düsseldorf per dipingere un murale nella casa Löwenstein

  • Giacomo Balla realizza studi di vibrazione luminosa che si traducono in composizioni totalmente astratte

  • Ardengo Soffici comincia il suo sodalizio con i futuristi e realizza le prime composizioni, che combinano spunti marinettiani e scomposizione cubista

  • Enrico Prampolini si iscrive all'Accademia di Belle Arti di Roma, dove segue i corsi di Eugenio Cambellotti. Ma è costretto a lasciare quasi subito per aver pubblicato un manifesto, in seguito intitolato Bombardiamo le Accademie

  • Carlo Carrà è a Parigi, dove entra in contatto con i cubisti e Apollinaire. La loro influenza si avverte nelle opere dell'epoca: Ritmo di oggetti

  • Andrea de Chirico, fratello di Giorgio de Chirico, assume lo pseudonimo di Alberto Savinio

  • Renato Paresce si stabilisce a Parigi

  • Mario Sironi comincia a rivolgersi al Futurismo

  • Arturo Martini e Gino Rossi compiono un viaggio a Parigi

  • Henri Matisse, Albert Marquet e Charles Camoin compiono assieme un viaggio in Marocco. Matisse ne trae ispirazione per una serie di opere famose

  • André Derain entra nel cosiddetto "periodo gotico", caratterizzato da opere di ispirazione medioevale

  • Joan Miró decide di dedicarsi esclusivamente all'arte. Comincia a frequentare la Scuola di Francesc Galí

  • Egon Schiele viene arrestato con l'accusa di aver rapito una minorenne, accusa dalla quale in seguito verrà scagionato

  • Ernst Ludwig Kirchner incontra Erna Schilling, che sarà sua compagna fino alla morte

  • Franz Marc viene invitato a far parte del comitato organizzativo del "Soderbund" di Colonia

  • Franz Marc comincia ad applicare una tecnica frammentata, che ricorda la scomposizione del Cubismo

  • Max Ernst tiene la prima mostra a Colonia

  • Serge Ivanovich Charchoune diserta il servizio militare e si trasferisce a Parigi, passando per Berlino

  • Secondo alcune testimonianze, il collezionista russo Sergej Schukin esprime la sua determinazione di lasciare la propria collezione di arte impressionista e post-impressionista alla Galleria Tretjakov di Mosca, allo scopo di completare la panoramica di arte straniera

  • Gaston Lachaise lascia Boston e si stabilisce a New York

  • Xul Solar lascia l'Argentina e s'imbarca per l'Europa

  • Il 28 gennaio, a Cody, Wyoming, nasce Jackson Pollock (Paul Jackson Pollock) (m. 1956), protagonista dell'Espressionismo Astratto

  • Il 4 marzo, a Udine, nasce Afro (Afro Libio Basaldella) (m. 1976), pittore astratto italiano

  • Il 15 marzo, a Nancy, nasce Francis Gruber (m. 1948), pittore realista francese, esponente della corrente cosiddetta "miserabilista"

  • Il 16 marzo, a Mantova, nasce Giulio Turcato (m. 1995), astratto e informale italiano

  • Il 22 marzo, a Macklin, Saskatchewan (Canada), nasce Agnes Martin (m. 2004), pittrice minimalista americana

  • Il 14 aprile, a Gentilly (Francia), nasce Robert Doisneau (m. 1994), fotografo francese

  • Il 15 aprile, a Krefeld (Germania), nasce Adolf Luther (m. 1990), artista tedesco, esponente della Op Art

  • Il 21 aprile, a Filadelfia, nasce Eve Arnold, fotografa americana

  • Il 28 aprile, a Glowno (Lodz), nasce Werner Haftmann (m. 1999), critico e storico dell'arte tedesco

  • Il 29 aprile, a Milano, nasce Italo Valenti (m. 1995), pittore italiano, esponente di "Corrente" e dell'astrazione lirica

  • Il 28 maggio, a Zurigo, nasce Verena Loewensberg (m. 1986), artista astratta svizzera, esponente della Op Art

  • L'11 giugno, a Pittsburgh, nasce William Baziotes (m. 1963), pittore astratto americano, esponente dell'Espressionismo Astratto

  • Il 14 giugno, a Luzzara, nasce Pompilio Mandelli (m. 2006), pittore informale italiano

  • Il 25 giugno, a Wiesbaden, muore Lawrence Alma-Tadema (Laurens Alma Tadema) (n. 1836), pittore decadentista olandese

  • Il 27 giugno, a Filadelfia, muore Frank Furness (n. 1839), architetto americano di genere storicista

  • Il 17 luglio, a Milano, nasce Aligi Sassu (m. 2000), pittore e scultore italiano, esponente di "Corrente"

  • Il 26 luglio, a Como, nasce Cesare Cattaneo (m. 1943), architetto razionalista italiano

  • L'1 agosto, ad Amburgo, nasce Gego (Gertrude Goldschmidt) (m. 1994), artista astratta minimalista tedesco-venezuelana

  • Il 26 agosto, a Città del Messico, muore José María Velasco (n. 1840), pittore naturalista messicano

  • Il 29 agosto, a Hagen (Germania), nasce Emil Schumacher (m. 1999), pittore informale tedesco

  • Il 6 settembre, a Kalocsa (Umgheria), nasce Nicolas Schöffer (Schöffer Miklós) (m. 1992), artista multimediale ungherese naturalizzato francese, pioniere dell'arte cibernetica

  • Il 23 settembre, a South Orange, New Jersey, nasce Tony Smith (m. 1980), scultore minimalista americano

  • Il 28 ottobre, a Schliersee, muore Karl Michael Haider (n. 1846), pittore realista tedesco

  • Il 29 ottobre, a Piacenza, nasce Bruno Cassinari (m. 1992), pittore e scultore figurativo italiano, esponente di "Corrente"

  • Il 28 novembre, a Baltimora, nasce Morris Louis (Morris Louis Bernstein) (m. 1962), pittore americano, esponente della "Color Field"

  • Il 30 novembre, a Fort Scott, Kansas, nasce Gordon Parks (m. 2006), fotografo e regista americano

  • L'1 dicembre, a Milano, nasce Umberto Milani (m. 1969), scultore informale italiano

  • L'1 dicembre, a Seattle, nasce Minoru Yamasaki (m. 1986), architetto americano

  • A Torino, nasce Gianni Monnet (m. 1958), pittore astratto italiano

  • A Madrid, muore Aureliano de Beruete y Moret (n. 1845), pittore impressionista spagnolo