Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1910

cronologia > 1910 > personaggi

Personaggi

  • La fama di Giovanni Boldini come ritrattista è tale che Doña Joséphine Errazuriz de Alvear, con la figlioletta, lascia l'Argentina e si reca a Parigi per farsi ritrarre da lui. Il ritratto della bimba richiederà nove mesi di pose

  • Giacomo Balla comincia a dedicarsi ai temi tipici del Futurismo (il movimento, il dinamismo, la velocità), in anticipo rispetto ai compagni di strada

  • Gino Severini, sotto l'influenza del Cubismo analitico, comincia a superare la fase divisionista

  • Giorgio de Chirico lascia Monaco e si stabilisce prima a Milano, poi a Firenze e Torino

  • Alberto Savinio si trasferisce a Parigi

  • Felice Casorati rimane profondamente impressionato dalle opere di Gustav Klimt, viste alla "Biennale di Venezia"

  • Alla Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia si inaugura una personale di Gino Rossi

  • Armando Spadini si stabilisce a Roma, dove rimarrà fino alla morte (1925)

  • Alla Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia si inaugura una personale di Tullio Garbari

  • Alla "Biennale di Venezia" si inaugura una vasta retrospettiva di Pierre-Auguste Renoir

  • Il pittore americano Max Weber è così entusiasta del lavoro di Henri Rousseau da proporgli una mostra personale in America

  • Alla galleria "291" di Alfred Stieglitz, a New York, si inaugura la prima mostra personale di Henri Rousseau in America quando l'artista è da poco morto

  • Joan Miró trova lavoro come contabile in un negozio di drogheria

  • Comincia il periodo "fiorito" (1910-16) di Gustav Klimt

  • Oskar Kokoschka si trasferisce da Vienna a Berlino, dove intrattiene rapporti con Herwarth Walden

  • Alla Galerie Heller di Vienna si inaugura una personale di Arnold Schönberg con circa 50 opere, tra dipinti e disegni. Sulla base di queste opere, Wassily Kandinsky lo inviterà alla mostra del "Blauer Reiter"

  • Otto Müller si unisce al gruppo "Die Brücke"

  • Franz Marc, August Macke e Helmut Macke si incontrano per la prima volta

  • Franz Marc entra a far parte della "Neue Künstlervereinigung München (NKVM)"

  • Ernst Barlach si stabilisce definitivamente a Güstrow

  • Felix Becker abbandona per motivi di salute la redazione del Allgemeines Lexicon der bildenden Kuenstler von der Antike bis zur Gegenwart (Dizionario generale degli artisti dall'antichità al presente), oggi conosciuto come Thieme-Becker, lasciando a Ulrich Thieme la prosecuzione del lavoro

  • Sonia Terk (Sonia Delaunay) divorzia da Wilhelm Uhde e sposa Robert Delaunay

  • Moissej Chagall (Marc Chagall) si trasferisce a Parigi e muta il nome da Moissej a Marc

  • Wassily Kandinsky elabora la sua concezione di "vero interiore" e "spirituale", contrapposto al "vero esteriore"

  • Come Michail Larionov, anche Boris Koustodiev comincia a interessarsi alle insegne presenti per le strade delle città russe

  • Il collezionista russo Sergej Schukin comincia ad acquistare in maniera sistematica opere di André Derain e Pablo Picasso

  • John Singer Sargent è a Venezia, dove dipinge scorci e dettagli architettonici, abbandonandosi alla luminosità di Manet e degli impressionisti

  • Mary Cassatt diventa membro della National Academy of Design di New York

  • Norman Rockwell inizia a frequentare la National Academy of Design di New York

  • L'1 febbraio, a Praga, muore Antonín Slavícek (n. 1870-1910), pittore impressionista ceco

  • Il 7 febbraio, a Zoppè di Cadore (BL), nasce Fiorenzo Tomea (m. 1960), pittore naturalista italiano

  • Il 23 febbraio, ad Ancona, nasce Corrado Cagli (m. 1976), pittore figurativo italiano

  • Il 25 febbraio, a Summit, New Jersey, muore Worthington Whittredge (n. 1820), pittore paesaggista americano, esponente della "Hudson River School"

  • Il 16 marzo, a Roma, nasce Palma Bucarelli (m. 1998), critica e storica dell'arte italiana

  • Il 18 marzo, a Lucca, nasce Carlo Ludovico Ragghianti (m. 1987), critico e storico dell'arte italiano

  • Il 21 marzo, a Parigi, muore Nadar (Gaspard-Félix Tournachon) (n. 1820), fotografo francese, amico degli impressionisti

  • L'1 aprile, a Düsseldorf, muore Andreas Achenbach (n. 1815), pittore romantico tedesco, esponente della "Düsseldorfer Malerschule"

  • Il 2 aprile, a Milano, nasce Gian Luigi Banfi (m. 1945), architetto e urbanista italiano, cofondatore dello studio BBPR

  • Il 12 aprile, a Trieste, nasce Gillo Dorfles, pittore, critico e storico dell'arte italiano

  • Il 14 aprile, a San Pietroburgo, muore Mikhail Vrubel (n. 1856), pittore simbolista russo

  • Il 14 maggio, a Roma, muore Gaetano Koch (n. 1849), architetto italiano

  • Il 16 maggio, a Saint-Clair (Francia), muore Henri-Edmond Cross (n. 1856), pittore francese, esponente del "Neo-impressionismo"

  • Il 18 maggio, a Berlino, muore Franz Skarbina (n. 1849), pittore impressionista tedesco

  • Il 23 maggio, a Wilkes-Barre, Pennsylvania, nasce Franz Kline (m. 1962), pittore americano, protagonista dell'Espressionismo Astratto

  • Il 7 giugno, a Milano, nasce Pietro Annigoni (m. 1988), pittore figurativo italiano

  • Il 15 luglio, a Filadelfia, muore Daniel Pabst (n. 1826), mobiliere tedesco, esponente del revival neogotico

  • Il 16 luglio, a Ins (Berna), muore Albert Anker (n. 1831), pittore ritrattista svizzero

  • Il 13 agosto, a Avallon (Francia), nasce Gaston Chaissac (m. 1964), pittore "outsider" francese, esponente dell'Art Brut

  • Il 20 agosto, a Kirkkonummi (Finlandia), nasce Eero Saarinen (m. 1961), architetto finlandese

  • Il 25 agosto, a Galesburg, Illinois, nasce Dorothea Tanning, pittrice surrealista americana

  • Il 2 settembre, a Parigi, muore Henri Rousseau (Henri Julien Félix Rousseau), detto Il doganiere (n. 1844), pittore francese

  • Il 7 settembre, a Londra, muore William Holman Hunt (William Hobman Hunt) (n. 1827), pittore inglese, esponente dei "Preraffaelliti"

  • Il 13 settembre, a Stoccarda, nasce Rolf Dietrich Gutbrod (Rolf Dietrich Gutbrod) (m. 1999), architetto tedesco

  • Il 21 settembre, a Lecco, nasce Ennio Morlotti (m. 1992), pittore figurativo italiano, esponente di "Corrente" e dei cosiddetti "Ultimi naturalisti"

  • Il 21 settembre, a Fontana Liri (FR), nasce Umberto Mastroianni (m. 1998), scultore informale italiano

  • Il 28 settembre, a Udine, nasce Mirko Basaldella (m. 1969), scultore italiano

  • Il 29 settembre, a Prout's Neck, muore Winslow Homer (n. 1836), pittore americano

  • Il 7 ottobre, a Maniago (PN), nasce Armando Pizzinato (m. 2004), pittore realista italiano

  • Il 10 ottobre, a L'Aia, muore Willem Maris (n. 1844), pittore realista olandese, esponente della "scuola dell'Aia"

  • Il 14 novembre, a Newport, Rhode Island, muore John La Farge (n. 1835), pittore americano, autore di vetrate a soggetto religioso

  • Il 21 novembre, in Transvaal (Sudafrica), nasce Graham Bell (m. 1943), pittore realista britannico

  • Il 6 dicembre, a Igalo (Dalmazia), nasce Tullio Crali (m. 2000), pittore italiano, esponente del Secondo Futurismo

  • Il 14 dicembre, a Torino, muore Vittorio Avondo (n. 1836), pittore naturalista italiano

  • A Bologna, muore Antonio Zannoni (n. 1833), architetto italiano

  • A Parigi, muore Louis Welden Hawkins (n. 1849), pittore simbolista francese di origini tedesche