Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1894

cronologia > 1894 > avvenimenti

Avvenimenti

  • Secondo le disposizioni testamentarie, la collezione personale di Gustave Caillebotte, consistente in 65 tele impressioniste, và allo stato francese. L'evento suscita le proteste da parte degli ambienti conservatori, in particolare di Jean-Léon Gérome. Alla fine viene scelta una soluzione di compromesso, che prevede il passaggio al Musée du Luxembourg solo di una parte delle opere

  • In rue Laffite a Parigi apre la galleria di Ambroise Vollard, dove espone opere di Paul Gauguin e Paul Cézanne

  • A Parigi, Siegfried Bing comincia a esporre opere di artisti e oggetti di arti decorative in stile "Art Nouveau" nella "Maison Bing", che dal 1895 verrà denominata "La Maison de l'Art Nouveau"

  • Il poeta e critico Edmund Gosse definisce il concetto di "New Sculpture" in Gran Bretagna attraverso una serie di articoli pubblicati sulla rivista "Art Journal". Con "New Sculpture" si intende la tendenza nella scultura inglese di fine '800 a superare il neoclassicismo dell'epoca vittoriana in favore di una maggiore aderenza alla natura e al vero e a una grande libertà di soggetti. Principali esponenti sono: Hamo Thornycroft, Edward Onslow Ford, Alfred Gilbert

  • La "Photographic Society of Great Britain" diventa "Royal Photographic Society of Great Britain"

  • A Londra nasce "The Yellow Book", rivista di letteratura, poesia e arte, famosa per le illustrazioni di Aubrey Beardsley

  • Sul retro della University Art Collection di Oxford apre al pubblico la nuova sede dello Ashmolean Museum. I due musei verranno unificati nel 1908

  • A Bruxelles nasce "La Libre Esthétique", associazione artistica sorta sull'esperienza di "Les XX" (Les Vingt), con lo scopo di organizzare una grande mostra annuale su inviti, fondata da Octave Maus e James Ensor

  • A Monaco nasce la "Freie Vereinigung", associazione che si separa dalla "Münchner Sezession". Principali esponenti sono Lovis Corinth, Wilhelm Trübner, Hans Olde, Thomas Theodor Heine, ecc

  • Isabella Stewart Gardner, grande collezionista d'arte di Boston, incontra a Londra Bernhard Berenson, che diventa il suo principale consulente artistico e che la indirizzerà verso il l'acquisto di capolavori dell'arte italiana e olandese

  • A San Francisco viene organizzata la California Midwinter International Exposition