Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1893

cronologia > 1893 > avvenimenti

Avvenimenti

  • Il comune di Venezia dà vita alla "Biennale di Venezia" con il proposito di "istituire una Esposizione biennale artistica nazionale" nell'anno successivo, per celebrare le nozze d'argento del re Umberto e Margherita di Savoia. La mostra, in realtà, si terrà nel 1895

  • A Barcellona nasce "Colla del Safrà", gruppo artistico costituito da artisti di area impressionista, amanti delle tinte accese e calde, tra cui: Isidro Nonell, Joaquín Mir Trinxet, Ricard Canals, Ramón Pichot, Juli Vallmitjana, ecc

  • Al Musée Royaux des Beaux-Arts di Bruxelles si inaugura la decima e ultima mostra di "Les XX" (Les Vingt). Tra gli invitati stranieri sono presenti Henry Edmond-Cross, Emile Bernard e Henri de Toulouse-Lautrec

  • Al termine della decima mostra, l'associazione "Les XX" (Les Vingt), su proposta di Octave Maus, si scioglie. Nel 1894 darà vita a "La Libre Esthétique"

  • A Monaco apre la "1. Sezession Kunstausstellung", grande mostra ufficiale della "Münchner Sezession" (Secessione di Monaco), sorta nel 1892

  • A Krefeld (Germania) comincia la costruzione del Kaiser Wilhelm Museum di Krefeld

  • L'associazione "Den frie Udstilling" organizza a Copenhagen una grande mostra di Paul Gauguin e Vincent van Gogh

  • A Karlovy Vary (Boemia) nasce la Karlsbaderglasindustrie Gesellschaft Ludwig Moser & Söhne, fabbrica di vetri e cristalli fondata da Ludwig Moser e famosa in tutto il mondo

  • A New York nasce "American Amateur Photographer", importante rivista specializzata di fotografia

  • A Chicago si inaugura la "World's Columbian Exposition", vetrina dell'arte internazionale, con grande risalto sull'arte francese contemporanea. Gli impressionisti sono in evidenza grazie ai prestiti delle collezioni Havemeyer e Potter Palmer

  • L'Art Institute of Chicago si sposta nell'attuale edificio Beaux-Arts sulla Michigan Avenue e Adams Street, progettato dagli architetti Shepley, Rutan e Coolidge