Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1890

cronologia > 1890 > personaggi

Personaggi

  • Vittore Grubicy De Dragon viene estromesso dal fratello Alberto dall'attività della galleria e si dedica interamente alla pittura

  • Angelo Morbelli si impadronisce della tecnica divisionista

  • Claude Monet corona il sogno di acquistare una casa con terreno a Giverny

  • Pierre-Auguste Renoir espone dopo molti anni al "Salon" di Parigi

  • Pierre-Auguste Renoir sposa Aline Charigot, conosciuta nel 1881

  • Camille Pissarro aiuta Theo van Gogh a far accogliere Vincent nella casa del Dottor Gachet a Auvers

  • Lucien Pissarro, figlio di Camille Pissarro, si stabilisce in Gran Bretagna

  • Gerges Seurat si reca a dipingere sulla costa a Gravelines

  • Paul Cézanne comincia a soffrire di diabete

  • Paul Gauguin trascorre gran parte dell'anno a Le Pouldu (Bretagna), dove matura la decisione di partire per Tahiti

  • Paul Gauguin si trasferisce a Parigi, ospite di Emile Schuffenecker, per raccogliere il denaro necessario al suo viaggio a Tahiti

  • Emile Bernard entra in una fase di misticismo e di attrazione per la pittura religiosa antica

  • Maxime Maufra si reca a Pont-Aven e fà conoscenza con Paul Gauguin, Emile Bernard, Henri Moret e Paul Sérusier

  • Gustave Loiseau si reca a Pont-Aven, dove incontra Paul Gauguin e Henri Moret

  • Maurice Denis, Pierre Bonnard ed Edouard Vuillard condividono lo studio a Parigi

  • Paul Ranson e la moglie France cominciano a ospitare gli incontri del gruppo dei "Nabis" al sabato pomeriggio nel loro appartamento in Boulevard du Montparnasse a Parigi

  • Henri Rousseau, detto il Doganiere, conosce Henri de Toulouse-Lautrec, Paul Gauguin, Odilon Redon e Georges Seurat

  • René Lalique compie i primi esperimenti con il vetro, usato come componente per i suoi gioielli

  • Ignacio Zuloaga si stabilisce a Parigi, dove diventa amico di vari pittori, tra cui Edgar Degas e Henri de Toulouse-Lautrec

  • Emile Bernard convince il critico Albert Aurier a vedere le opere di Vincent van Gogh presso il negozio di pere Tanguy e la galleria di Theo van Gogh. Dalle visite scaturisce il primo testo critico sul lavoro di Van Gogh

  • Lo stress dovuto all'articolo lusinghiero di Albert Aurier e ai favorevoli riscontri delle sue opere in mostra a Bruxelles scatenano in Vincent van Gogh una crisi più violenta delle precedenti

  • In maggio, Vincent van Gogh lascia Saint-Rémy e si trasferisce ad Auvers, ospitato nella casa del dottor Paul Gachet

  • Vincent van Gogh dipinge il ritratto del dottor Gachet, che gli chiede una copia per se

  • In seguito a un'accesa discussione, Vincent van Gogh rompe i rapporti con il dottor Gachet

  • In preda alla solitudine e alla desolazione, Vincent van Gogh dipinge alcuni quadri di formato basso e largo, che raffigurano campi di grano e covoni di fieno sotto cieli cupi o tumultuosi

  • Nel corso di un'escursione nella campagna di Auvers, Vincent van Gogh si spara un colpo di pistola nel petto. Tornato a casa, morirà due giorni dopo, lasciando una lettera incompiuta per il fratello Theo

  • A tre mesi dalla morte di Vincent van Gogh, Theo van Gogh impazzisce

  • Ferdinand Hodler comincia a realizzare composizioni monumentali di genere simbolista, in cui applica la sua teoria della "euritmia": la raffigurazione nello stesso quadro di tutti gli eventi che si riferiscono al soggetto del quadro, anche se scaglionati nel tempo

  • A causa di un tentativo di stupro ai danni di due bambine di 14 e 7 anni, Adolf Wölfli viene arrestato e condannato a due anni di carcere

  • Julius Meier-Graefe si stabilisce a Berlino, dove collabora a varie riviste

  • Wilhelm Bode viene nominato direttore della Gemäldegalerie di Berlino

  • Edvard Munch torna a Parigi, dove si iscrive alla scuola d'arte di Léon Bonnat

  • Akseli Gallen-Kallela si sposa e compie il viaggio di nozze in Carelia (Finlandia orientale)

  • Jozef Pankiewicz ritorna a Kazimierz

  • Wladislaw Podkowinski si stabilisce a Varsavia, ma si reca spesso in campagna a dipingere opere di genere impressionista

  • József Rippl-Rónai inizia a frequentare l'Académie Julian

  • Nicolae Grigorescu si stabilisce a Cimpina, piccola località nei Carpazi

  • Valentin Serov inizia a esporre con i "Peredvizhniki" (Itineranti)

  • Mikhail Vrubel lascia Kiev e si stabilisce a Mosca

  • Il 9 febbraio, a Purmerend (Paesi Bassi), nasce J.J.P. Oud (Jacobus Johannes Pieter Oud) (m. 1963), architetto olandese, esponente del neoplasticismo

  • L'11 febbraio, a Frosinone, nasce Anton Giulio Bragaglia (m. 1960), cineasta e critico cinematografico italiano, esponente del "Futurismo"

  • Il 22 febbraio, a Copenhagen, muore Carl Heinrich Bloch (n. 1834), pittore danese

  • Il 5 maggio, a Parigi, muore Joseph-Nicolas Robert-Fleury (n. 1797), pittore romantico francese, autore di quadri di soggetto storico

  • Il 31 maggio, a Strasburgo, nasce Hilla Rebay (Hildegard Anna Augusta Elizabeth Freiin Rebay von Ehrenwiesen) (m. 1967), artista tedesca, consulente di Solomon R. Guggenheim e prima direttrice del Museum of Non-Objective Painting di New York

  • Il 12 giugno, a Tulln (Vienna), nasce Egon Schiele (m. 1918), pittore simbolista ed espressionista austriaco

  • Il 20 giugno, a Bologna, nasce Giorgio Morandi (m. 1964), pittore figurativo italiano, esponente della pittura metafisica e di "Valori Plastici"

  • L'8 luglio, a Charlottesville, Virginia, nasce Stanton MacDonald-Wright (m. 1973), pittore astratto americano, fondatore del "Sincromismo"

  • Il 14 luglio, a Vitebsk, nasce Ossip Zadkin (Ossip Zadkine) (m. 1967), scultore cubista russo, naturalizzato francese

  • Il 29 luglio, ad Auvers-sur-Oise, muore suicida Vincent van Gogh (n. 1853), pittore olandese, massimo esponente del Post-impressionismo

  • Il 3 agosto, a Mosca, nasce Konstantin Melnikov (m. 1974), pittore e architetto russo

  • Il 5 agosto, a Briansk (Russia), nasce Naum Gabo (Naum Neemia Pevsner) (m. 1977), scultore costruttivista russo

  • Il 18 agosto, a Le Puy (Francia), muore Albert Dubois-Pillet (n. 1846), pittore francese, esponente del "Neo-impressionismo"

  • Il 27 agosto, a Filadelfia, nasce Man Ray (Man Emmanuel Rudzitsky) (m. 1976), artista e fotografo americano, esponente del "Dadaismo"

  • Il 29 agosto, a Parigi, muore Louis Auvray (n. 1810), scultore accademico e critico d'arte francese

  • Il 22 settembre, a Czernowitz (Ucraina), nasce Frederick John Kiesler (m. 1965), architetto e scenografo austriaco

  • Il 10 ottobre, a Wolfenbüttel (Germania), nasce Georg Scholz (m. 1945), pittore figurativo tedesco, esponente della "Neue Sachlichkeit" (Nuova oggettività)

  • Il 16 ottobre, a Parigi, muore Auguste Toulmouche (n. 1829), pittore francese, autore di scene di genere

  • Il 16 ottobre, a New York, nasce Paul Strand (m. 1978), fotografo americano

  • Il 17 ottobre, a Hannover, nasce Carl Buchheister (m. 1964), artista astratto tedesco

  • Il 13 novembre, a Pocinok, nasce El Lissitzky (Lazar Markovic Lisickij) (m. 1941), artista astrattista russo, protagonista del "Costruttivismo"

  • Il 14 novembre, a Seinai (Polonia), nasce Vytautas Kairiukstis (m. 1961), artista lituano, esponente del "Costruttivismo"

  • Il 22 novembre, a Edimburgo, muore William Bell Scott (n. 1811), pittore romantico scozzese

  • Il 22 novembre, a Feldbrunnen-St. Niklaus (Svizzera), muore Frank Buchser (Franz Buchser) (n. 1828), pittore verista svizzero

  • Il 26 novembre, a Ferrara, nasce Achille Funi (Achille Virgilio Funi) (m. 1972), pittore italiano, esponente del Novecento

  • Il 5 dicembre, a Birmingham, nasce David Bomberg (David Garshen Bomberg) (m. 1957), pittore realista inglese

  • Il 6 dicembre, a Calw (Württemberg), nasce Rudolf Schlichter (m. 1955), pittore tedesco, esponente della "Neue Sachlichkeit" (Nuova oggettività)

  • L'11 dicembre, a Centerville, nasce Mark Tobey (m. 1976), pittore astratto americano

  • Il 18 dicembre, a Milano, muore Gerolamo Induno (n. 1825), pittore verista italiano

  • Il 24 dicembre, a Terni, nasce Amerigo Bartoli Natinguerra (m. 1971), pittore naturalista italiano

  • Il 28 dicembre, ad Alba, nasce Roberto Longhi (m. 1970), storico dell'arte italiano

  • Il 28 dicembre, a Boston, muore Dennis Miller Bunker (n. 1861), pittore impressionista americano

  • A Rivarolo Ligure (GE), nasce Enrico Castello (detto "Chin") (m. 1966), pittore italiano, esponente del "Secondo Futurismo"

  • A Roma, nasce Vittorio Ballio Morpurgo (n. 1890), architetto italiano

  • A Fontainebleau (Parigi), nasce Elisabeth Chaplin (m. 1982), pittrice simbolista e naturalista francese