Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1881

cronologia > 1881 > personaggi

Personaggi

  • Etienne Corbet, sorella di Gustave Courbet, dona al Louvre Un enterrement à Ornans (Funerale a Ornans)

  • Il nuovo ministro Antonin Proust, amico di Edouard Manet, acquista a un'asta un gruppo di opere di Gustave Courbet per conto dello stato francese

  • Edouard Manet partecipa al "Salon" di Parigi con 2 opere e ottiene una medaglia di seconda classe

  • Edouard Manet trascorre un periodo di convalescenza in campagna, nei pressi di Versailles, dove dipinge alcune vedute del giardino di casa sua

  • Su proposta di Antonin Proust, ministro delle Belle Arti del governo Gambetta, Edouard Manet viene insignito del titolo di Chevalier de la Légion d'Honneur

  • Alla "Sesta mostra impressionista" Edgar Degas espone l'originale in cera della scultura La petite danseuse de quatorze ans (Piccola ballerina di quattordici anni)

  • Camille Pissarro comincia a dipingere quadri con figure di contadine e pastorelle

  • A Camille Pissarro nasce la figlia Jeanne

  • Claude Monet si stabilisce a Poissy, insieme alla signore Hoschedé e famiglia

  • Grazie ai proventi di alcune vendite, Pierre-Auguste Renoir compie un viaggio al Sud. In primavera è in Algeria e in seguito è in Italia e a L'Estaque, da Paul Cézanne

  • Nel corso del viaggio in Italia, Pierre-Auguste Renoir dipinge una serie di vedute del golfo di Napoli con il Vesuvio e ha modo di studiare le pitture pompeiane e Raffaello

  • Negli spazi espositivi di "La Vie Moderne" di Parigi si inaugura una personale di Alfred Sisley con 14 dipinti

  • Berthe Morisot comincia a trascorrere frequenti soggiorni con la famiglia a Bougival

  • Gustave Caillebotte acquista una casa a Le Petit-Gennevilliers, sulla Senna nei pressi Argenteuil

  • Paul Cézanne e Paul Gauguin si stabiliscono a Pontoise, per dipingere con Camille Pissarro

  • Paul Cézanne continua a dipingere dal vero, ma la sua pittura si caratterizza per la ricerca di volumi più solidi e strutturati, che annunciano il superamento dell'Impressionismo

  • Alla "Sesta mostra impressionista" Paul Gauguin espone Etude de nu (Studio di nudo), che riceve lodi esagerate da parte di Joris Karl Huysmans

  • Georges Seurat si dedica in prevalenza al disegno, dove mette a punto una tecnica a gessetto scuro, basata sul contrasto chiaro-scuro

  • Georges Seurat compie con Edmond-François Aman-Jean una visita all'isola de La Grande Jatte, da cui in seguito trarrà spunto per la sua opera più famosa

  • Negli spazi espositivi di "La Vie Moderne" di Parigi si inaugura la prima personale di Odilon Redon, con disegni e litografie

  • Henri de Toulouse-Lautrec si trasferisce a Parigi

  • Marcellin Desboutin si trasferisce a Nizza

  • Il gallerista Paul Durand-Ruel di Parigi ricomincia ad acquistare opere di Camille Pissarro, Edgar Degas, Claude Monet, Pierre-Auguste Renoir

  • Jules Chéret cede la sua stamperia litografica alla Imprimerie Chaix di Parigi, scelta che gli permette di dedicarsi con più energia all'attività creativa

  • Dario de Regoyos Valdes si stabilisce a Bruxelles, dove conosce Octave Maus e Constantin Meunier

  • Antoni Gaudí elabora il suo stile architettonico basato su forme organiche che traggono ispirazione dalla natura, arricchite di elementi decorativi colorati, dipinti o a mosaico

  • Walter Richard Sickert comincia a frequentare la Slade School of Fine Arts di Londra grazie a una borsa di studio

  • James Ensor espone con il gruppo artistico belga "La Chrysalide"

  • George Hendrik Breitner collabora con Hendrik Willem Mesdag alla realizzazione del Panorama Mesdag

  • Ferdinand Hodler collabora con Edouard Castres alla realizzazione del Bourbaki-Panorama

  • Emil Jakob Schindler vince il premio artistico Reichel che gli permette di migliorare la condizione economica della propria famiglia e di ottenere incarichi e commesse

  • P.S. Kroyer si stabilisce in Danimarca e trascorre i periodi estivi a Skagen, dove frequenta la colonia degli "Skagensmalerne" (pittori di Skagen)

  • Christian Krohg trascorre un lungo soggiorno a Parigi, dove subisce l'influenza dell'Impressionismo

  • Anders Zorn lascia la Svezia e si stabilisce temporaneamente a Parigi

  • Nils Edvard Kreuger lascia la Svezia e si stabilisce a Parigi, dove inizia a studiare all'Académie Colarossi

  • Karl Frederik Nordström lascia la Svezia e si stabilisce a Parigi

  • Akseli Gallen-Kallela studia all'Associazione d'arte finlandese

  • William Merritt Chase si reca a Parigi, dove viene attratto dall'Impressionismo e dalla pittura "en plein air"

  • I pittori americani William Merritt Chase e Julian Alden Weir si incontrano a Parigi

  • Winslow Homer si stabilisce in Inghilterra, sulla costa, dove comincia a dipingere quadri di pescatori

  • Il 4 gennaio, a Duisburg, nasce Wilhelm Lehmbruck (m. 1919), grande scultore espressionista tedesco

  • Il 5 gennaio, a Maella (Spagna), nasce Pablo Gargallo (Pablo Emilio Gargallo Catalán) (m. 1934), scultore cubista spagnolo

  • Il 13 gennaio, a Roma, nasce Cesare Maggi (m. 1961), pittore italiano, esponente del "Divisionismo"

  • Il 4 febbraio, ad Argentan (Francia), nasce Fernand Léger (Joseph Fernand Henri Léger) (m. 1955), pittore francese, esponente del Cubismo

  • L'11 febbraio, a Quargnento (AL), nasce Carlo Carrà (m. 1966), pittore italiano, esponente del "Futurismo", della pittura metafisica e del gruppo di "Valori Plastici"

  • Il 10 marzo, a Leeds, nasce Jessie Boswell (m. 1956), pittrice inglese, esponente del gruppo dei "Sei pittori di Torino"

  • Il 18 aprile, a Bialystok (Russia), nasce Max Weber (m. 1961), pittore cubista di origine russa naturalizzato americano

  • Il 5 maggio, a Livorno, nasce Gino Romiti (m. 1967), pittore naturalista italiano

  • Il 22 maggio, in Bessarabia (Russia), nasce Michail Larionov (Michail Fedorovic Larionov) (m. 1964), pittore russo, esponente del "Primitivismo" e del "Raggismo"

  • Il 24 maggio, a Redhill (Inghilterra), muore Samuel Palmer (n. 1805), pittore paesaggista romantico inglese

  • Il 27 maggio, a New York, nasce Adolf Erbslöh (m. 1947), pittore espressionista tedesco

  • Il 4 giugno, a Negaevo (Russia), nasce Natalia Goncharova (Natalja Sergeevna Goncarova) (m. 1962), pittrice russa, esponente del "Primitivismo" e del "Raggismo"

  • Il 17 giugno, a Mechernich (Germania), nasce Adolf Meyer (m. 1929), architetto razionalista tedesco

  • Il 5 luglio, a Hesdin (Francia), nasce Henri Le Fauconnier (Henri Victor Gabriel Le Fauconnier) (m. 1946), pittore francese, esponente del Cubismo

  • Il 29 settembre, a Karlsruhe, nasce Alexander Kanoldt (m. 1939), pittore tedesco, esponente della "Neue Sachlichkeit" (Nuova oggettività)

  • Il 25 ottobre, a Malaga, nasce Pablo Picasso (Pablo Ruiz y Picasso) (m. 1973), pittore spagnolo, fondatore del Cubismo e grande protagonista dell'arte moderna

  • L'8 novembre, a Montreal, nasce Clarence Alphonse Gagnon (m. 1942), pittore impressionista canadese

  • L'8 dicembre, a Parigi, nasce Albert Gleizes (Albert Léon Gleizes) (m. 1953), pittore francese, esponente del Cubismo

  • L'8 dicembre, a Roma, nasce Marcello Piacentini (m. 1960), architetto italiano, esponente del neoclassicismo

  • Il 10 dicembre, a Trieste, nasce Farfa (Vittorio Osvaldo Tommasini) (m. 1964), poeta e pittore futurista italiano

  • Il 31 dicembre, a Zwickau (Germania), nasce Max Pechstein (m. 1955), pittore espressionista tedesco

  • A Ferrara, nasce Adriana Bisi Fabbri (m. 1918), pittrice e illustratrice italiana

  • A Montano Lucino (CO), muore Luigi Tatti (n. 1808), architetto italiano

  • A Mosca, nasce Serge Ferat (Sergeï Jastrebzoff) (m. 1958), pittore cubista e astrattista russo