Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1880

cronologia > 1880 > personaggi

Personaggi

  • Diego Martelli, amico di Edgar Degas e degli impressionisti, tiene a Firenze una conferenza sull'Impressionismo

  • Giuseppe De Nittis si stabilisce in modo continuativo nella nuova casa di Parigi

  • Medardo Rosso comincia a praticare la scultura

  • Pierre Puvis de Chavannes comincia a godere della considerazione da parte di tutti gli intellettuali e artisti simbolisti francesi

  • L'esposizione a Boston di L'esecuzione dell'imperatore Massimiliano di Edouard Manet suscita proteste tali da parte del pubblico e della critica, da far annullare la prevista tappa a Chicago

  • Edourd Manet comincia ad avere seri problemi di salute

  • Edgar Degas comincia a praticare con una certa continuità l'incisione

  • Alla "Quinta mostra impressionista" Camille Pissarro espone le incisioni per la cartella Le jour et la nuit (Il giorno e la notte)

  • Dopo un inverno rigidissimo e il conseguente disgelo sulla Senna, Claude Monet dipinge un ciclo di 18 tele che raffigurano i blocchi di ghiaccio galleggianti sul fiume

  • Il mercante Georges Petit compra alcune tele a Claude Monet

  • Pierre-Auguste Renoir conosce Aline Charigot, modella in molte sue opere e, dal 1890, sua moglie

  • Grazie al sostegno del banchiere Feder, migliora la situazione finanziaria del gallerista Paul Durand-Ruel di Parigi, che ricomincia ad acquistare opere degli impressionisti

  • Alfred Sisley si stabilisce a Veneux-Nadon, nei pressi di Moret

  • Paul Cézanne trascorre gran parte dell'anno a Parigi e visita Emile Zola

  • Georges Seurat torna a Parigi e, insoddisfatto dell'insegnamento impartito, abbandona l'Ecole des Beaux-Arts e apre uno studio con Edmond-François Aman-Jean, suo compagno di corso

  • Henri Le Sidaner, giovanissimo, si stabilisce a Parigi per studiare all'Ecole des Beaux-Arts con Alexandre Cabanel

  • Dario de Regoyos y Valdes si reca a Parigi, dove rimarrà fino alla fine del 1881

  • James Guthrie diventa membro del "Glasgow Art Club"

  • Henry van de Velde comincia a studiare all'Accademia d'arte di Anversa

  • Dopo vari fallimenti come predicatore, Vincent van Gogh inizia a studiare pittura all'Accademia Reale di Bruxelles

  • Jan Toorop comincia a frequentare l'Accademia Reale di Bruxelles

  • George Hendrik Breitner perfeziona i suoi studi all'Accademia d'arte dell'Aia con Willem Maris

  • Jozef Israëls comincia a studiare all'Accademia dell'Aia

  • Ferdinand Hodler comincia a elaborare vaste composizioni mediante figure definite da linee sinuose ritmiche e parallele ("parallelismo")

  • La famiglia di Paul Klee lascia Münchenbuchsee e si stabilisce a Berna

  • Adolph von Menzel trascorre un periodo di soggiorno a Verona

  • Lovis Corinth lascia Königsberg e comincia a frequentare l'Accademia di Monaco

  • Fritz von Uhde torna a Monaco, dove conosce Max Liebermann

  • Anna Brondum e Michael Ancher si sposano e si stabiliscono nella colonia artistica di Skagen

  • Edvard Munch inizia a frequentare i corsi serali della Scuola di Disegno di Oslo

  • P.S. Kroyer trascorre un lungo soggiorno in Italia

  • Erik Wereskiold lascia Monaco e torna in Norvegia, dove entra in contatto con Christian Krogh e altri artisti realisti

  • Carl Larsson si stabilisce a Parigi, dove conosce Karin Bergöö, che diventerà sua moglie, e dove si dedica alla tecnica dell'acquerello

  • Wladislaw Podkowinski comincia a studiare alla Scuola di disegno di Varsavia

  • La famiglia del giovane Igor Grabar lascia Budapest e si trasferisce a San Pietroburgo

  • Valentin Serov comincia a studiare all'Accademia di San Pietroburgo

  • John Singer Sargent trascorre un lungo periodo di soggiorno in Olanda

  • Oscar Wilde pubblica una recensione lusinghiera su una mostra di James Abbott McNeill Whistler, da cui scaturisce il loro rapporto d'amicizia

  • George Hitchcock lascia Parigi e si stabilisce a L'Aia, dove collabora con Hendrik Willem Mesdag

  • Theodore Robinson ritorna temporaneamente in America

  • Il 4 gennaio, a Venezia, muore Anselm Feuerbach (n. 1829), pittore idealista tedesco

  • Il 16 gennaio, a Grasse, muore Charles Nègre (n. 1820), fotografo francese

  • L'8 febbraio, a Monaco, nasce Franz Marc (m. 1916), pittore espressionista tedesco, esponente di "Der Blaue Reiter"

  • Il 21 marzo, a Weissenburg (Baviera), nasce Hans Hofmann (m. 1966), artista astratto tedesco-americano

  • Il 29 marzo, a Copenhagen, muore Constantin Hansen (n. 1804), pittore danese, autore di opere di genere storico

  • L'8 aprile, a Venezia, nasce Margherita Sarfatti (Margherita Grassini) (m. 1961), critica e storica dell'arte italiana

  • Il 10 aprile, a Speyer (Germania), nasce Hans Purrmann (m. 1966), pittore tedesco, seguace di Matisse e dei "fauves"

  • Il 4 maggio, a Königsberg, nasce Bruno Taut (m. 1938), architetto razionalista tedesco

  • Il 6 maggio, ad Aschaffenburg (Baviera), nasce Ernst Ludwig Kirchner (m. 1938), grande pittore e scultore espressionista, fondatore del gruppo "Die Brücke"

  • Il 15 maggio, a Sanremo (IM), nasce Antonio Rubino (m. 1964), illustratore italiano

  • Il 24 maggio, a Boyne Hill (Gran Bretagna), nasce Malcolm Drummond (m. 1945), pittore naturalista britannico

  • Il 26 maggio, a Conches-en-Ouche (Francia), nasce François Décorchemont (m. 1971), artista francese, creatore di vetri artistici

  • Il 5 giugno, a Karlsruhe, muore Carl Friedrich Lessing (n. 1808), pittore romantico tedesco, esponente della "Düsseldorfer Malerschule"

  • Il 10 giugno 1880, a Chatou, nasce André Derain (m. 1954), pittore francese, esponente dei "fauves"

  • Il 2 agosto, a Canandaigua, New York, nasce Arthur Garfield Dove (m. 1946), pittore astratto americano

  • Il 26 agosto, a Roma, nasce Guillaume Apollinaire (Guglielmo Alberto Wladimiro Apollinare de Kostrowitzky) (m. 1918), poeta e critico d'arte francese

  • Il 29 agosto, a New York, muore Sanford Robinson Gifford (n. 1823), pittore paesaggista americano, esponente della "Hudson River School"

  • Il 21 ottobre, a Lund (Svezia), nasce Viking Eggeling (m. 1925), artista e cineasta svedese, autore di film sperimentali astratti

  • A ottobre, a Honfleur (Francia), muore Adolphe-Félix Cals (n. 1810, pittore paesaggista francese

  • Il 10 novembre, a New York, nasce Jacob Epstein (m. 1959), scultore inglese di origine russo-polacca

  • Il 20 novembre, a Parigi, muore Léon Cogniet (n. 1794), pittore francese, autore di opere di soggetto storico

  • Il 27 novembre, a Milano, nasce Gian Emilio Malerba (m. 1926), pittore italiano, esponente di "Novecento" e del "Realismo magico"

  • Il 3 dicembre, a Gussago (BS), muore Angelo Inganni (n. 1807), pittore vedutista italiano

  • A Milano, nasce Aldo Mazza (m. 1964), illustratore italiano