Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1873

cronologia > 1873 > personaggi

Personaggi

  • Telemaco Signorini si reca per la prima volta a Parigi e a Londra, con Giuseppe de Nittis

  • Giovanni Fattori soggiorna a Roma e nella campagna romana, dove è attratto dal senso di silenzio, solitudine e luminosità

  • Giuseppe De Nittis torna a Parigi, dove comincia a dipingere scene e scorci di vita cittadina

  • Giovanni Segantini lascia il riformatorio e viene affidato al fratellastro Napoleone, che ha un laboratorio fotografico a Borgo Valsugana

  • Emilio Gola si laurea in Ingegneria Industriale al Politecnico di Milano

  • Edouard Manet presenta al "Salon" di Parigi Le Bon Bock e ottiene finalmente il successo tanto desiderato

  • Il baritono Jean-Baptiste Fauré acquista cinque opere di Edouard Manet a prezzi tra i 2000 e i 6000 franchi

  • Edouard Manet diventa amico di Stéphane Mallarmé

  • A causa del sostegno alla "Commune" di Parigi, lo scrittore Henri de Rochefort viene deportato nella Nuova Caledonia. La sua fuga rocambolesca fornirà lo spunto a Edourd Manet per due celebri tele

  • Edgar Degas lascia New Orleans e ritorna a Parigi

  • Edgar Degas riprende a dipingere le danzatrici nel foyer di danza, realizzando rapidi schizzi dal vero, dai quali trae spunto per le opere in studio

  • Claude Monet, Camille Pissarro e Alfred Sisley decidono di non presentare opere al "Salon" di Parigi

  • Claude Monet conosce Gustave Caillebotte, che si appassiona alla pittura e comincia ad acquistare opere di Monet e Renoir per aiutarli a sopravvivere

  • Claude Monet si fa costruire una barca-atelier galleggiante, per dipingere gli effetti d'acqua in mezzo agli stagni di Argenteuil

  • Claude Monet conosce Georges Benjamin Clemenceau, futuro presidente del consiglio (1917-1920)

  • Pierre-Auguste Renoir e Alfred Sisley trascorrono lunghi periodi dipingendo assieme

  • Pierre-Auguste Renoir conosce il gallerista Paul Durand-Ruel, che comincia ad acquistargli alcune opere

  • Alla morte del padre, Gustave Caillebotte eredita il patrimonio paterno, che gli assicura una vita agiata

  • Gustave Caillebotte inizia a frequentare l'Ecole des Beaux-Arts di Parigi

  • Paul Cézanne lascia Pontoise e si stabilisce ad Auvers, dove lavora nella casa del dottor Paul Gachet

  • Paul Cézanne conosce Père Tanguy, fabbricante di colori, che lo aiuta formendogli tele e colori in cambio di opere

  • Paul Gauguin sposa Mette-Sophie Gad, danese

  • Marcellin Desboutin si stabilisce a Parigi, dove entra in contatto con Edouard Manet e la cerchia degli impressionisti

  • Carolus-Duran apre "81", studio artistico su Boulevard Montparnasse, in cui accoglie giovani artisti e studenti d'arte

  • Il gallerista Paul Durand-Ruel pubblica un grande catalogo in tre volumi che riproduce 300 opere di artisti della sua galleria. In particolare, opere di Camille Corot, Thèodore Rousseau, Jean-François Millet, Edouard Millet, Edgar Degas, Camille Pissarro, Claude Monet, Alfred Sisley, ecc

  • Wilhelm Leibl lascia Monaco e si stabilisce a Berbling con Johann Sperl

  • Max Liebermann torna a Parigi, dove entra in contatto con il naturalismo dei "Scuola di Barbizon" e il Realismo di Gustave Courbet

  • Christian Krohg termina gli studi di legge e inizia gli studi d'arte alla Kunstakademie di Karlsruhe

  • Albert Edelfelt comincia a studiare all'Accademia d'arte di Anversa, e poi a Parigi

  • Nicolae Grigorescu compie un lungo viaggio in Italia e in Grecia

  • Ilya Repin espone Trasportatori di barconi sul Volga in occasione dell'"Esposizione mondiale" di Vienna

  • Ilya Repin ottiene una borsa di studio, grazie alla quale compie un lungo viaggio in Italia e Francia con Vasily Polenov

  • Isaac Levitan comincia a studiare all'Accademia di Mosca

  • Mary Cassatt instaura un rapporto d'amicizia con Louisine W. Elder, grande appassionata d'arte, che diventerà moglie di Horace O. Havemeyer, magnate americano dello zucchero e collezionista d'arte

  • John Singer Sargent si iscrive all'Accademia di Belle Arti di Firenze. Ma a causa dei problemi organizzativi, ne uscirà dopo alcuni mesi di corso per proseguire gli studi a Parigi

  • Winslow Homer realizza il primo set di acquerelli a Gloucester, Massachusetts

  • Julian Alden Weir si stabilisce a Parigi, dove studia all'Ecole des Beaux-Arts con Jean-Léon Gérome

  • La famiglia di Eliseu Visconti lascia l'Italia e si trasferisce in Brasile con il figlio

  • Il 6 gennaio, a Barcellona, nasce Joaquín Mir Trinxet (m. 1940), pittore impressionista spagnolo

  • Il 10 gennaio, a Morgan County, Ohio, nasce Howard Chandler Christy (m. 1952), pittore e illustratore americano

  • Il 14 gennaio, a Loucka (Repubblica Ceca), nasce Antonín Hudecek (m. 1942), pittore realista ceco

  • Il 5 marzo, a Roma, nasce Cesare Bazzani (m. 1939), architetto italiano di genere eclettista

  • Il 22 marzo, a Halifax (Canada), nasce Ernest Lawson (m. 1939), pittore realista canadese-americano, esponente della "Ashcan School"

  • Il 25 marzo, a Copenhagen, muore Wilhelm Marstrand (n. 1810), pittore romantico danese

  • Il 24 aprile, a Châteaurenault (Francia), nasce André Bauchant (m. 1958), pittore naïf francese

  • Il 10 maggio, a Rouen, nasce Henri Sauvage (m. 1932), architetto e designer francese, esponente della "Art Nouveau" e del modernismo

  • Il 5 luglio, a Coltaro (VA), muore Giovanni Carnovali detto "il Piccio" (n. 1804), pittore romantico italiano

  • L'8 luglio, a Francoforte, muore Franz Xaver Winterhalter (n. 1805), pittore tedesco, autore di ritratti e scene di genere

  • Il 4 agosto, a Kireyevo (Mosca), muore Viktor Hartmann (n. 1834), pittore e architetto russo

  • Il 24 agosto, a Kidsgrove (Inghilterra), nasce Frances Macdonald (m. 1921), pittrice e illustratrice britannica, esponente della "Art Nouveau"

  • Il 13 settembre, a San Pietroburgo, nasce George Lambert (George Washington Thomas Lambert) (m. 1930), pittore ritrattista e di guerra australiano

  • L'1 ottobre, a Londra, muore Edwin Henry Landseer (n. 1802), pittore e scultore animalista inglese, di epoca vittoriana

  • L'11 ottobre, a Cacak (Serbia), nasce Nadezda Petrovic (m. 1915), pittrice impressionista serba

  • Il 2 dicembre, a Firenze, nasce Galileo Chini (Galileo Andrea Maria Chini) (m. 1956), pittore e grafico italiano, esponente del Liberty

  • A Bolshie Gorki (Mosca) forse nasce (vedi anche 1870) Ivan Kliun (Ivan Vasilyevich Kliunkov) (m. 1942 o 1943), artista russo, esponente del Cubo-Futurismo e del "Suprematismo"