Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1869

cronologia > 1869 > avvenimenti

Avvenimenti

  • Nel Palais de l'Industrie di Parigi si inaugura il "Salon". In virtù di un decreto, da questa edizione la giuria viene eletta per due terzi dagli artisti che hanno esposto almeno una volta al "Salon". Di fatto, la composizione della giuria non muta in modo sostanziale. Per cui i componenti del cosiddetto "groupe de Batignolles" vengono in gran parte esclusi, in particolare, Monet, Sisley e Cézanne

  • In occasione del "Salon" di Parigi, il critico Albert Wolff pubblica le prime recensioni negative nei confronti di Edouard Manet e degli artisti del cosiddetto "groupe de Batignolles"

  • Paul Durand-Ruel apre una nuova galleria d'arte in rue Le Peletier, a Parigi, dove espone gli artisti della "Scuola di Barbizon" e le nuove tendenze artistiche

  • Claude Monet e Pierre-Auguste Renoir dipingono assieme "en plein air" sulla Senna alcune vedute di La Grenouillère. Per la prima volta applicano in maniera radicale e personale il principio della resa delle luci, delle ombre e dei riflessi dell'acqua mediante piccole pennellate di colore puro, svincolate dal concetto di "colore locale". Si può considerare, a tutti gli effetti, l'inizio dell'Impressionismo

  • La Royal Academy di Londra viene trasferita dall'ala Est dell'edificio della National Gallery alla nuova sede su Oxford Street

  • Ad Amburgo apre al pubblico la Hamburger Kunsthalle in un edificio in forme rinascimentali degli architetti Von der Hude e Schirrmacher, situato sulla Alsterhöhe

  • A Heidelberg nasce lo Heidelberger Kunstverein

  • A Washington nasce la Corcoran Gallery of Art, fondata da William Wilson Corcoran all'insegna del motto "dedicata all'arte, e creata unicamente con il proposito di incoraggiare l'ingegno americano"

  • Nelle sale della Scientific Association di Boston si svolge l'assemblea che getta le basi per la fondazione del Museum of Fine Arts