Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1864

cronologia > 1864 > avvenimenti

Avvenimenti

  • Alla fine dell'anno, la direzione della Galleria degli Uffizi di Firenze invia ai più grandi artisti del tempo la richiesta di un autoritratto per l'apposita Galleria degli autoritratti, allestita a partire dal 1681. Alla richiesta aderiranno numerosi artisti italiani, francesi inglesi e tedeschi

  • Nel Palazzo di Capodimonte a Napoli viene avviato il progetto di una "Quadreria Moderna", una galleria dedicata alle opere di artisti dell'800

  • A Parigi si inaugura il "Salon", nella nuova veste conforme al decreto imperiale del 1863. Per la prima volta, tre quarti della giuria del "Salon" di Parigi è eletta dagli artisti che in passato hanno avuto almeno un riconoscimento. Il risultato è una maggiore apertura nella scelta degli artisti espositori

  • Charles Gleyre chiude il suo studio a Parigi, dove nel 1862 è avvenuto l'incontro di Claude Monet, Pierre-Auguste Renoir, Alfred Sisley e Frédéric Bazille

  • François Théodore Legras fonda a Saint-Denis (Parigi) la manifattura Legras-Saint-Denis, destinata a divenire famosa per i vasi e i vetri artisti in stile "Art Nouveau" prima, e "Art Deco" poi

  • A Vienna apre lo Oesterreichisches Museum für Kunst und Industrie, museo d'arte e d'industria sull'esempio del South Kensington Museum di Londra (oggi Victoria and Albert Museum)

  • A Bucarest viene istituita l'Accademia di Belle Arti