Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1863

cronologia > 1863 > opere

Opere

  • Giuseppe Abbati dipinge Campagna di Castiglioncello, piccola opera macchiaiola, oggi alla Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti a Firenze

  • Nino Costa comincia a dipingere La ninfa nel bosco, oggi alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma, che terminerà dopo circa vent'anni

  • Raffaello Sernesi dipinge Sull'aia, oggi alla Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti a Firenze

  • Filippo Palizzi finisce di dipingere Dopo il diluvio, grande tela oggi al Museo di Capodimonte di Napoli, commissionatagli dal re Vittorio Emanuele II

  • Tranquillo Cremona dipinge Marco Polo davanti al Gran Khan dei Tartari, oggi alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma

  • Antonio Ciseri finisce di dipingere Martirio dei sette fratelli Maccabei, oggi nella chiesa di Santa Felicita a Firenze

  • Ernest Meissonier dipinge Napoléon III à Solferino (Napoleone III alla battaglia di Solferino), oggi al Musée du Louvre di Parigi

  • Alexandre Cabanel dipinge Naissance de Vénus (La nascita di Venere), oggi al Musée d'Orsay di Parigi

  • Eugène Fromentin finisce di dipingere Chasse au faucon en Algérie: la curée (Caccia con il falco in Algeria: il pasto dei falchi), oggi al Musée du Louvre di Parigi

  • Charles Baudelare pubblica su "Le Figaro" il saggio Le peintre de la vie moderne, in cui esorta gli artisti ad adottare come soggetto della pittura la vita della città

  • Charles-François Daubigny dipinge Les vendanges en Bourgogne (La vendemmia in Borgogna), oggi al Musée d'Orsay di Parigi

  • Jean-François Millet dipinge Bergère avec son troupeau (Pastorella con il suo gregge), oggi al Musée d'Orsay di Parigi, che otterrà grande successo al "Salon" di Parigi del 1864

  • Honoré Daumier dipinge La Blanchisseuse (La Lavandaia), oggi al Musée d'Orsay di Parigi

  • Honoré Daumier dipinge Lavandière (Lavandaia), oggi al Metropolitan Museum of Art di New York

  • Sulla spinta dell'emozione per la morte di Eugène Delacroix, Henri Fantin-Latour comincia a dipingere Hommage à Delacroix (Omaggio a Delacroix)

  • Edouard Manet finisce di dipingere Le déjeuner sur l'herbe (La colazione sull'erba), il suo più celebre capolavoro, oggi al Musée d'Orsay di Parigi

  • Edouard Manet dipinge Olympia, oggi al Musée d'Orsay di Parigi, che suscita grande scandalo

  • Edgar Degas dipinge Portrait de l'artiste (Autoritratto), oggi alla Fundaçao Calouste Gulbenkian di Lisbona

  • Eugène Boudin dipinge La plage à Trouville (Spiaggia a Trouville), oggi al Metropolitan Museum of Art di New York

  • John Everett Millais dipinge My First Sermon (Il mio primo sermone), oggi alla Guildhall Art Gallery di Londra

  • Dopo il grande successo alla mostra annuale della Royal Academy con My First Sermon (Il mio primo sermone), John Everett Millais dipinge My Second Sermon (Il mio secondo sermone), oggi alla Guildhall Art Gallery di Londra

  • Ford Madox Brown finisce di dipingere Work (Lavoro), oggi alle Manchester City Art Galleries

  • George Gilbert Scott progetta l'Albert Memorial, mausoleo celebrativo del principe Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha in stile neo-gotico

  • Albert Bierstadt dipinge The Rocky Mountains, Lander's Peak, oggi al Metropolitan Museum di New York

  • Fitz Hugh Lane dipinge Lumber Schooners at Evening on Penobscot Bay (La Lumber Schooners di sera nella baia di Penobscot), oggi alla National Gallery of Art di Washington D.C.

  • Martin Johnson Heade dipinge Singing Beach, Manchester, oggi ai Fine Arts Museums of San Francisco

  • Winslow Homer dipinge Sharpshooter (Il cecchino), oggi al Portland Museum of Art, Maine

  • Timothy O'Sullivan scatta The Harvest of Death (Il raccolto della Morte), celebre fotografia che raffigura soldati morti sul campo di battaglia a Gettysburg