Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1853

cronologia > 1853 > personaggi

Personaggi

  • Nino Costa conosce Frederic Leighton, con il quale intratterrà rapporti costanti

  • Vincenzo Cabianca si trasferisce a Firenze, dove diventa amico di Telemaco Signorini e Odoardo Borrani che lo introducono al Caffè Michelangelo

  • Eugène Boudin lascia Parigi e ritorna sulla costa, in particolare a Le Havre, dove comincia a dipingere vedute

  • Jules Breton comincia a dipingere scene di contadine, caratterizzate da un'intonazione elegiaca e paternalistica

  • Nadar (Gaspard-Félix Tournachon) si dedica alla fotografia e apre a Parigi uno studio fotografico

  • Mariano Fortuny y Carbo Marsal inizia a frequentare l'Accademia d'arte di San Jorge

  • John Everett Millais si innamora di Effie, moglie di John Ruskin, che posa come modella per l'opera L'ordine di rilascio, 1746

  • Arnold Böcklin sposa, a Roma, Angela Pascucci

  • Adolph von Menzel diventa membro della Königliche Akademie der Künste di Berlino

  • Carl Larsson comincia a studiare all'Accademia Reale di Stoccolma

  • Karoly Marko il giovane inizia a dipingere "en plein air" a Staggia, nei pressi di Siena, dove negli anni successivi verrà imitato anche dal fratello Andras e da vari giovani pittori attivi a Firenze

  • Frederic Edwin Church inizia un lungo viaggio in Sud America (Ecuador e Colombia)

  • Albert Bierstadt si reca in Europa per studiare pittura all'accademia di Düsseldorf

  • Il 7 gennaio, ad Amburgo, muore Ditlev Conrad Blunck (n. 1798), pittore danese, autore di scene di vita quaotidiana

  • L'1 febbraio, a Roma, muore Nils Jakob Olsson (n. 1816), pittore romantico svedese

  • Il 18 febbraio, a Salem, Massachusetts, nasce Ernest F. Fenollosa (Ernest Francisco Fenollosa) (m. 1908), studioso della cultura orientale e storico dell'arte giapponese

  • Il 14 marzo, a Berna, nasce Ferdinand Hodler (m. 1918), pittore simbolista svizzero

  • Il 30 marzo, a Zundert (Olanda), nasce Vincent van Gogh (m. 1890), pittore olandese, massimo esponente del Post-impressionismo

  • Il 13 aprile, a Vienna, muore Ludwig Ferdinand Schnorr von Carolsfeld (n. 1788), pittore romantico tedesco

  • Il 7 maggio, a Steyr (Austria), nasce Franz Wickhoff (m. 1909), storico dell'arte austriaco

  • Il 13 maggio, a Olmütz (Moravia), nasce Adolf Hölzel (m. 1934), pittore simbolista tedesco, fondatore della "Dachauer Malschule" e dei "Neu-Dachau"

  • Il 28 maggio, a Stoccolma, nasce Carl Larsson (m. 1919), pittore e illustratore svedese

  • Il 22 luglio, a Copenhagen, muore Christoffer Wilhelm Eckersberg (n. 1783), pittore neoclassico danese

  • Il 4 agosto, a Cincinnati, Ohio, nasce John Henry Twachtman (m. 1902), pittore impressionista americano, esponente dei "Ten American Painters"

  • L'11 agosto, a Savona, nasce Cesare Tallone (m. 1919), pittore verista italiano

  • Il 13 ottobre, a Parigi, muore Pierre-François-Léonard Fontaine (n. 1762), architetto neoclassico francese

  • Il 30 ottobre, a Etampes (Parigi), nasce Louise Abbéma (m. 1927), pittrice francese, esponente della Belle Epoque

  • Il 4 dicembre, a Madrid, muore Gaetano Palmaroli (n. 1800), pittore italiano, autore di opere di soggetto storico

  • Il 13 dicembre, a Milano, nasce Leonardo Bazzaro (m. 1937), pittore naturalista italiano

  • Il 16 dicembre, a Düsseldorf, muore Johann Peter Hasenclever (n. 1810), pittore tedesco, esponente della "Düsseldorfer Malerschule" e della pittura di genere