Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1853

cronologia > 1853 > opere

Opere

  • Giovanni Carnovali detto il Piccio dipinge Arianna abbandonata, oggi alla Civica Pinacoteca Malaspina di Pavia

  • Jean Auguste Dominique Ingres dipinge il ritratto della Princesse de Broglie (Principessa de Broglie), oggi al Metropolitan Museum of Art di New York

  • Théodore Chassériau dipinge Tepidarium, grande tela classicista con influssi orientali, oggi al Musée d'Orsay di Parigi

  • Jean-François Millet dipinge Paysans au repos (Contadini che riposano), oggi al Museum of Fine Arts di Boston

  • Federico de Madrazo y Kuntz dipinge il ritratto di Dona Amalia de Llano y Dotres, Contessa de Vilches, oggi al Museo del Prado di Madrid

  • John Everett Millaisdipinge The Order of Release, 1746 (L'ordine di rilascio, 1746), oggi alla Tate Britain di Londra, in cui posa come modella Effie, che diventerà sua moglie

  • William Holman Hunt dipinge la prima versione di The Light of the World (La luce del mondo), oggi in una cappella di Keble College a Oxford

  • William Holman Hunt dipinge la prima versione di The Awakening Conscience (Il risveglio della coscienza), oggi alla Tate Britain di Londra

  • John Martin finisce di dipingere The Last Judgment (Il giudizio finale), The Great Day of His Wrath (Il grande giorno della Sua ira) e The Plains of Heaven (Le distese del Paradiso), gli ultimi due oggi alla Tate Britain di Londra

  • John Ruskin pubblica The Stones of Venice (Le pietre di Venezia), incentrato sulla sua passione per il gotico

  • Eduard Gaertner finisce di dipingere Berlin Unter den Linden, oggi alla Alte Nationalgalerie di Berlino

  • Fitz Hugh Lane dipinge Salem Harbor (La rada di Salem), oggi al Museum of Fine Arts di Boston