Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1849

cronologia > 1849 > personaggi

Personaggi

  • Massimo D'Azeglio è nominato presidente del Consiglio dello stato sabaudo

  • Serafino De Tivoli, Nino Costa e Domenico Induno si incontrano a Roma

  • Jean Auguste Dominique Ingres rimane profondamente scosso dalla morte della moglie

  • Jean Francois Millet si stabilisce a Barbizon con l'amico Charles Jacque per sfuggire all'epidemia di colera

  • Gustave Courbet ottiene una medaglia al "Salon" di Parigi

  • La famiglia di Paul Gauguin si stabilisce a Lima

  • Jules Breton partecipa per la prima volta al "Salon" di Parigi

  • Maxime du Camp compie con Gustave Flaubert un viaggio in Egitto, nel corso del quale realizza un reportage fotografico che contribuirà a lanciare la moda per l'Antico Egitto

  • Alfred Stevens ritorna a Bruxelles, dopo aver trascorso 5 anni a Parigi

  • Michael Thonet apre a Vienna la Gebrüder Thonet, ditta di mobili

  • Adolf von Menzel dipinge le prime tele della serie su Friedrich der Grosse (Federico il Grande)

  • Carl Heinrich Bloch inizia a frequentare l'Accademia Reale Danese a Copenhagen

  • Karl Briullov lascia San Pietroburgo e, dopo un soggiorno a Madera, si stabilisce a Roma, dove morirà nel 1852

  • Alla morte del padre, James Abbott McNeill Whistler lascia la Russia e ritorna negli Stati Uniti

  • Il 9 gennaio, a Roma, nasce Gaetano Koch (m. 1910), architetto italiano

  • L'11 gennaio, a Valencia, nasce Ignacio Pinazo Camarlench (m. 1916), pittore impressionista spagnolo

  • Il 12 gennaio, a San Pietroburgo, nasce Jean Béraud (m. 1935), pittore impressionista francese

  • Il 16 gennaio, a Gournay-sur-Marne (Francia), nasce Eugène Carrière (m. 1906), pittore simbolista e ritrattista francese

  • L'1 febbraio, a Montfort-sur-Risle (Francia), nasce Charles Albert Lebourg (m. 1928), pittore impressionista francese

  • Il 24 febbraio, a Berlino, nasce Franz Skarbina (m. 1910), pittore impressionista tedesco

  • Il 6 aprile, a Roma, nasce John William Waterhouse (m. 1917), pittore britannico, tardo esponente dei "Preraffaelliti"

  • Il 18 aprile, a San Pietroburgo, muore Carlo Rossi (n. 1775), architetto italiano

  • Il 19 aprile, a Parigi, nasce Eva Gonzalès (m. 1883), pittrice francese, esponente dell'Impressionismo

  • Il 10 maggio, a Tokyo, muore Hokusai (Katsushika Hokusai) (n. 1760), pittore giapponese di Ukiyo-e

  • Il 2 giugno, a Parigi, nasce Paul-Albert Besnard (m. 1934), pittore francese, esponente della pittura accademica e del tardo Impressionismo

  • Il 9 giugno, a Rutsker (Danimarca), nasce Michael Peter Ancher (m. 1927), pittore realista danese, esponente degli "Skagensmalerne" (pittori di Skagen)

  • L'1 luglio, a Esslingen (Germania), nasce Louis Welden Hawkins (m. 1910), pittore simbolista francese di origini tedesche

  • L'11 agosto, a Venezia, nasce Giacomo Favretto (m. 1887), pittore verista italiano

  • Il 27 settembre, a Sint-Eloois-Vijve (Belgio), nasce Emile Claus (m. 1924), pittore impressionista belga

  • l'1 novembre, a Williamsburg (Indiana), nasce William Merritt Chase (m. 1916), pittore impressionista americano

  • Il 21 novembre, a Aix-en-Provence, muore François Marius Granet (n. 1775), pittore francese di genere storico

  • Il 22 dicembre, a Gross Niendorf (Germania), nasce Christian Rohlfs (m. 1938), pittore espressionista tedesco

  • Il 28 dicembre, a Napoli, muore Pietro Bianchi (n. 1787), architetto neoclassico svizzero