Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1849

cronologia > 1849 > avvenimenti

Avvenimenti

  • A Parigi si inaugura il "Salon", dove Gustave Courbet ottiene per la prima volta un riconoscimento

  • Alla morte di François Marius Granet, gran parte del contenuto del suo studio, tra cui opere sue e opere della sua collezione personale, entrano a far parte del Musée d'Aix, che in suo onore assume la denominazione di Musée Granet

  • In occasione della mostra annuale alla Royal Academy di Londra appaiono in pubblico per la prima volta opere preraffaellite: Isabella di John Everett Millais e Rienzi di William Holman Hunt

  • A Edimburgo inizia la costruzione dell'edificio della National Gallery of Scotland, progettato da William Henry Playfair in stile neoclassico

  • Il Kunstmuseum di Basilea si trasferisce in un nuovo edificio tardo-classicista in Augustinergasse, progettato da Melchior Berri

  • A Brema apre al pubblico la Kunsthalle Bremen, sede della collezione e delle mostre del Kunstverein in Bremen

  • A New York si consolida il successo della "American Art-Union" (AAU), che raggiunge oramai quasi 19.000 membri, contribuendo in modo effettivo alla diffusione dell'arte contemporanea attraverso le edizioni di stampe, le mostre e il sostegno ad artisti e scuole d'arte americane