Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1844

cronologia > 1844 > personaggi

Personaggi

  • Giuseppe Palizzi si stabilisce a Parigi, dove entra in contatto con il naturalismo di Corot e il realismo di Courbet

  • Filippo Palizzi ritorna a Napoli dopo un periodo di viaggi di studio in Italia e in Europa

  • Jean-Léon Gérome torna a Parigi ed entra nello studio di Charles Gleyre

  • Lo Stato francese commissiona a Théodore Chassériau le decorazioni murali dello scalone della Corte dei Conti di Parigi

  • Jean-Baptiste Camille Corot e Théodore Rousseau stringono amicizia

  • Gustave Courbet espone per la prima volta al "Salon" di Parigi

  • Eugène Boudin apre a Le Havre un negozio di cartoleria e cornici, dove si riforniscono alcuni dei pittori che frequentano la città: Eugène Isabey, Constant Troyon, Jean-François Millet, ecc

  • La famiglia di Pierre-Auguste Renoir si trasferisce a Parigi

  • Alfred Stevens lascia Bruxelles e si stabilisce a Parigi, dove si iscrive all'Ecole des Beaux-Arts come allievo di Ingres

  • Alexandre Calame compie un viaggio in Italia, nel corso del quale realizza varie vedute del paesaggio italiano

  • James Abbott McNeill Whistler comincia a studiare giovanissimo all'Accademia di San Pietroburgo

  • Mathew B. Brady impianta a New York uno dei primi studi fotografici d'America, sfruttando la tecnica del daguerrotipo, importata dalla Francia

  • Il pittore giapponese Kunisada assume il nome di Toyokuni II allo scopo di proseguire l'opera del maestro Toyokuni I, a capo della scuola "Utagawa"

  • Il 3 febbraio, a Firenze, muore Pietro Benvenuti (n. 1769), pittore neoclassico italiano

  • Il 18 febbraio, a L'Aia, nasce Willem Maris (m. 1910), pittore realista olandese, esponente della "scuola dell'Aia"

  • Il 20 febbraio, a Munkács (Ungheria), nasce Mihály Munkácsy (Michael von Lieb) (m. 1900), pittore realista ungherese

  • Il 3 marzo, a Kyoto, nasce Kono Bairei (m. 1895), pittore giapponese, esponente dell'arte "Nihonga"

  • Il 18 marzo, a Solothurn (Svizzera), muore Martin Disteli (m. 1802), pittore e illustratore svizzero

  • Il 24 marzo, a Copenhagen, muore Bertel Thorvaldsen (n. 1770), scultore neoclassico danese

  • Il 20 maggio, a San Pietroburgo, nasce Vasily Polenov (m. 1927), pittore paesaggista russo, esponente dei "Peredvizhniki" (Itineranti)

  • Il 21 maggio, a Laval (Francia), nasce Henri Rousseau (Henri Julien Félix Rousseau), detto Il doganiere (m. 1910), pittore francese

  • Il 22 maggio, a Allegheny City (Pittsburgh), nasce Mary Cassatt (Mary Stevenson Cassatt) (m. 1926), pittrice impressionista americana

  • Il 3 luglio, a Stadtlengsfeld (Germania), nasce Dankmar Adler (m. 1900), architetto americano di origine tedesca

  • Il 25 luglio, a Filadelfia, nasce Thomas Eakins (Thomas Cowperthwait Eakins) (m. 1916), pittore realista americano

  • Il 5 agosto, a Cuguev (Russia), nasce Ilya Repin (m. 1930), pittore realista russo

  • Il 2 settembre, a Roma, muore Vincenzo Camuccini (n. 1771), pittore neoclassico italiano

  • Il 23 ottobre, a Colonia, nasce Wilhelm Leibl (m. 1900), pittore realista tedesco

  • L'1 novembre, a Vienna, nasce Olga Wisinger-Florian (m. 1926), pittrice naturalista austriaca