Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1840

cronologia > 1840 > avvenimenti

Avvenimenti

  • La produzione di colori a olio in tubetto permette agli artisti di trasportare il materiale con se e dipingere sul posto. All'usanza di realizzare schizzi dal vero ed eseguire i dipinti in studio comincia a sostituirsi quella di dipingere dal vero, all'aria aperta. Nasce la cosiddetta pittura "en plein air"

  • In Somerset House, a Londra, apre la prima scuola d'arte per donne

  • La cittadina di Tervuren, nel Brabante, viene scoperta dai paesaggisti belgi Théodore Fourmois, Edouard Huberti. Dopo il 1860 diventerà luogo prediletto per la pittura "en plein air", alla base della cosiddetta "Ecole de Tervuren" (scuola di Tervuren)

  • A Oosterbeek (Olanda) comincia a costituirsi la colonia artistica di Oosterbeek, con l'arrivo del paesaggista Johannes Wernardus Bilders. A lui seguiranno altri pittori amanti della pittura di paesaggio: Allbert Gerard Bilders, Paul Gabriël, Willem Roelofs, Jozef Israels, Willem Maris, Matthijs Maris, Antoon Markus, Anton Mauve, Maurice Góth

  • Lo Schweizerischer Kunstverein (Associazione d'arte Svizzera) organizza la prima "Turnus Ausstellung", mostra nazionale annuale di arte contemporanea sul modello del "Salon" francese

  • Gli interni del palazzo d'Inverno nel complesso dell'Ermitage di San Pietroburgo, devastate dall'incendio del 1837, vengono ripristinate su progetto di Vasily Stasov

  • A New York nasce la "American Art-Union" (AAU), associazione di cittadini appassionati all'arte con il compito di promuovere l'arte e favorire il lavoro degli artisti americani. Dietro pagamento di una quota annuale, gli associati ricevono ogni anno una stampa e partecipano alla lotteria che mette in palio un'opera d'arte contemporanea