Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1828

cronologia > 1828 > personaggi

Personaggi

  • Jean-Baptiste Camille Corot lascia l'Italia e si trasferisce a Parigi

  • Alexandre-Gabriel Decamps compie un viaggio a Costantinopoli e in Medio Oriente, che stimola il suo interesse orientalista

  • Adolphe-Félix Cals termina gli studi d'arte presso lo studio di Léon Cogniet

  • William Turner compie un viaggio a Roma

  • Dopo molti anni trascorsi a San Pietroburgo, George Dawe ritorna a Londra

  • Carl Blechen trascorre un lungo viaggio-soggiorno in Italia, che influenza il suo modo di raffigurare il paesaggio

  • Eduard Gaertner torna a Berlino, dove inizia a dipingere varie vedute della città con la leggerezza del puro stile "Biedermeier"

  • Gustav Friedrich Waagen entra a far parte della commissione consultiva per la realizzazione del Königliches Museum (Museo reale) di Berlino, di cui diventerà il direttore della pinacoteca

  • Il 20 marzo, a Edo (odierna Tokyo), nasce Takahashi Yuichi (m. 1894), pittore giapponese, esponente dell'arte "Yoga"

  • Il 28 marzo, a Fareins (Francia), nasce Etienne Carjat (m. 1906), fotografo francese

  • Il 16 aprile, a Bordeaux, muore Francisco Goya y Lucientes (n. 1746), pittore e incisore spagnolo

  • Il 12 maggio, a Londra, nasce Dante Gabriel Rossetti (m. 1882), esponente dei "Preraffaelliti"

  • Il 21 maggio, a Zurigo, nasce Rudolf Koller (m. 1905), pittore realista svizzero

  • Il 15 luglio, a Parigi, muore Jean-Antoine Houdon (n. 1741), scultore neoclassico francese

  • Il 15 agosto, a Feldbrunnen-St. Niklaus (Svizzera), nasce Frank Buchser (Franz Buchser) (m. 1890), pittore verista svizzero

  • Il 23 settembre, a Londra, muore Richard Parkes Bonington (n. 1802), pittore romantico inglese, specializzato in paesaggi e vedute

  • Il 7 novembre, a La Roche-sur-Yon (Francia), nasce Paul Baudry (Paul Jacques Aimé Baudry) (m. 1886), pittore accademico francese

  • Il 3 dicembre, a Boston, muore Gilbert Stuart (n. 1755), pittore ritrattista americano

  • A Kyoto, muore Sakai Hoitsu (n. 1761), pittore giapponese, esponente della scuola "Rimpa"