Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1827

cronologia > 1827 > opere

Opere

  • Massimo D'Azeglio dipinge Lo studio del pittore a Napoli, oggi alla Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea di Torino

  • Jean Auguste Dominique Ingres ritocca Oedipe explique l'énigme du Sphinx (Edipo risolve l'enigma della Sfinge), oggi al Musée du Louvre di Parigi

  • Jean Auguste Dominique Ingres dipinge L'Apothéose d'Homère (L'apoteosi d'Omero), oggi al Musée du Louvre di Parigi, enorme tela in cui trae ispirazione dai grandi affreschi di Raffaello nelle Stanze Vaticane di Roma

  • Eugène Delacroix dipinge La Mort de Sardanapale (La morte di Sardanapalo), oggi al Musée du Louvre di Parigi, in cui associa la suggestione dell'erotismo al consueto tema della violenza

  • Eugène Delacroix finisce di dipingere il ritratto di Louis-Auguste Schwiter, oggi alla National Gallery di Londra

  • Ary Scheffer dipinge Les femmes souliotes (Le donne di Suliot), oggi al Musée du Louvre di Parigi, che lo impone all'attenzione del pubblico del "Salon" di Parigi come interprete di un cosiddetto "classicismo freddo"

  • Louis Léopold Robert dipinge Le retour du pèlerinage de la Madone de l'Arc (Ritorno dal pellegrinaggio alla Madonna dell'Arco), oggi al Musée du Louvre di Parigi

  • Jean-Baptiste Camille Corot dipinge Le Pont de Narni (Il ponte di Narni), oggi alla National Gallery of Canada di Ottawa

  • John Costable dipinge Chain Pier, Brighton, oggi alla Tate Britain di Londra

  • William Blake realizza i primi acquerelli per l'Inferno di Dante Alighieri

  • Johan Christian Clausen Dahl dipinge Vinter ved Sognefjorden (Inverno sul Sognefjorden), oggi al Nasjonalmuseet for kunst, arkitektur og design di Oslo

  • John James Audubon comincia a pubblicare Birds of America (Uccelli d'America), volume con descrizioni e immagini di uccelli, tratte dagli acquerelli originali, oggi alla New York Historical Society

  • Utagawa Kuniyoshi realizza le prime tavole della serie Tsuzoku Suikoden goketsu hyakuhachinin no hitori (I 108 eroi del popolare Suikoden), grande raccolta di xilografie