Cronologia avvenimenti dell'arte moderna e contemporanea

1806

cronologia > 1806 > avvenimenti

Avvenimenti

  • A Milano si inaugura la Pinacoteca di Brera, allestita nell'edificio dell'Accademia di Belle Arti

  • Il segretario della Pinacoteca di Brera, Giuseppe Bossi, promuove l'allestimento di un "Gabinetto dei ritratti dei pittori"

  • In previsione dell'arrivo dei francesi a Napoli, il re Ferdinando di Borbone fugge a Palermo, trasferendovi le opere più importanti della Pinacoteca Nazionale

  • La Pinacoteca di Napoli comincia a raccogliere le opere d'arte provenienti dalle chiese e dagli ordini ecclesiastici soppressi, in seguito all'occupazione di Napoli da parte dei francesi

  • Nel Salon Carré del Musée Napoléon di Parigi si inaugura il "Salon", dove Antoine-Jean Gros espone La bataille d'Aboukir (La battaglia d'Aboukir), opera che apre la strada al Romanticismo in pittura

  • A Londra giungono i primi marmi del Partenone (Elgin Marbles)

  • La Künstlergesellschaft di Zurigo e altre associazioni svizzere danno vita allo Schweizerischer Kunstverein (Associazione d'arte Svizzera), con lo scopo di promuovere l'arte contemporanea svizzera

  • Le collezioni d'arte di Düsseldorf, originate da Johann Wilhelm elettore del Palatinato, vengono trasferite a Monaco per la minaccia dell'avanzata francese in Germania

  • In seguito alla sconfitta della Prussia da parte di Napoleone, iniziano le requisizioni di opere d'arte delle collezioni reali prussiane