Glossario: termini dell'arte moderna e contemporanea

L

Linoleografia

È un termine usato nel campo dell'incisione. La linoleografia è, insieme alla xilografia, il più tipico esempio di incisione in rilievo.
Come supporto viene usata una tavola di linoleum. Sulla superficie, con l'ausilio di punte affilate a sezione varia, vengono asportate le parti destinate a rimanere bianche, mentre vengono lasciate quelle che devono essere inchiostrate. In fase di stampa, l'inchiostro viene steso sulle parti rimaste in rilievo.
La linoleografia a più colori si ottiene impiegando una unica matrice. I colori vengono stampati singolarmente, asportando progressivamente le parti corrispondenti ai colori precedenti.
La linoleografia è stata praticata all'inizio del XX secolo da Kandinsky, ma è stata portata ai massimi livelli da Pablo Picasso. In anni recenti alcuni neoespressionisti tedeschi hanno ripreso la linoleografia: Jörg Immendorff, Georg Baselitz.