Glossario: termini dell'arte moderna e contemporanea

E

Essor, L'Essor

Associazione artistica nata a Bruxelles nel 1879. Il suo scopo era rompere la chiusura dell'ambiente accademico belga, promuovendo mostre collettive di arte contemporanea.
L'associazione si costituì nel 1979 come evoluzione della precedente "Cercle d'Eléves et anciens Eléves des Académies des Beaux-Arts". Tra i suoi promotori vi erano Emile Hoeterickx, Julien Dillens, Amédée Ernest Lynen.
Al base del suo programma vi era la concezione realista della fusione tra arte e vita. Lo spirito era quindi anti-accademico. Con gli anni, però, alle mostre cominciarono a essere accolti anche esponenti dell'arte conservatrice e nel contempo vennero esclusi giovani interpreti dell'arte realista e simbolista, come James Ensor (1882). Questa ambiguità fu la causa della scissione di un nucleo di artisti d'avanguardia che, nel 1883, fondarono "Les XX" (Les Vingt - I Venti).