Mostre di arte moderna e contemporanea

Mostre del 2008 in varie località italiane

  • Tutta Italia
    Settimana della Cultura
    25 marzo - 31 marzo 2008

    In giro per le città della Penisola

    Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha dato il via alla X Edizione della "Settimana della Cultura", che ha lo scopo di avvicinare il pubblico alle bellezze d'Italia. Per l'occasione, musei, monumenti e siti archeologici statali sono aperti gratuitamente a tutti ed è possibile partecipare a numerose iniziative collaterali, come concerti, spettacoli, proiezioni cinematografiche, recitazioni, convegni, conferenze, attività didattiche. Maggiori informazioni su questa manifestazione, che riscuote sempre un grande successo, si possono trovare sul sito del Ministero, che ha attivato una ricerca per regione, aggiornata in tempo reale.

  • Bolzano
    Manifesta 7. Biennale Europea di arte contemporanea - The rest of now
    19 luglio - 2 novembre 2008

    Ex Alumix
    Via Volta 11
    Orari: 10-19, ven 10-21

    Manifesta è una tra le più importanti biennali europee di arte contemporanea, ma ha qualcosa che la differenzia dalle altre. La sua caratteristica principale, infatti, è quella di essere itinerante e di tenersi ogni volta in una città diversa. L'edizione di quest'anno è ancora più singolare perché, anziché trovare posto in un centro urbano ben definito, ha allargato il suo campo di intervento a diverse località del Trentino e dell'Alto Adige, due regioni italiane molto attive nel contemporaneo...

  • dettagli
  • Bolzano
    Sguardo periferico e corpo collettivo
    24 maggio - 21 settembre 2008

    Museion - Museo d'Arte Moderna e Contemporanea
    Via Dante 6
    Tel. 0471-312448
    Orari: 10-20, gio 10-22

    Mostra inaugurale del nuovo Museion, ospitato nell'affascinante edificio in vetro e metallo progettato dallo studio berlinese KSV (Krüger, Schuberth, Vandreike), che, nel 2000, ha vinto il concorso indetto dalla Provincia di Bolzano.

  • Brescia
    AMERICA! Storie di pittura dal Nuovo Mondo
    24 novembre 2007 - 4 maggio 2008

    Museo di Santa Giulia
    Via Musei 81/B
    Info. 0438-21306
    Orari: lun-gio 9-19, ven-sab 9-21, dom 9-20. 1 genn 11-20, 24-25-31 dic chiuso

    Dopo aver messo a segno grandi successi presentando diverse mostre sugli Impressionisti, Marco Goldin volta pagina e propone qualcosa di veramente nuovo per l'Italia: la pittura americana del XIX secolo. Un viaggio affascinante e suggestivo alla scoperta dell'arte, ma anche della bellezza, della storia e dei miti di una grande nazione...

  • dettagli
  • Brescia
    Van Gogh. Disegni e dipinti. Capolavori dal Kröller-Müller Museum
    18 ottobre 2008 - 8 febbraio 2009

    Museo di Santa Giulia
    Via Musei 81/B
    Info. 0422-429999
    Orari: lun-gio e dom 9-19, ven-sab 9-20. 1 genn 11-19, 24-25-31 dic chiuso

    Dopo aver raccontato con successo le "Storie di pittura dal Nuovo Mondo", Marco Goldin torna ai vecchi amori e precisamente a Vincent Van Gogh, al quale ha già dedicato una bella mostra nel 2005. L'artista è lo stesso, ma l'operazione è molto diversa. Se prima, infatti, il tema di fondo era l'uso del colore, ora invece si parla quasi esclusivamente di disegno. Una disciplina che per Van Gogh ha un'importanza fondamentale...

  • dettagli
  • Caraglio (CN)
    Pop design. Fuori luogo, fuori scala, fuori schema
    11 maggio - 14 settembre 2008

    Il Filatoio - Centro Sperimentale per le Arti Contemporanee
    Via Matteotti
    Tel. 0171-618260
    Orari: mar-sab 14:30-19, dom 10-19, lunedì chiuso

    Quest'anno Torino è la "Capitale mondiale del Design" e in tutta la città si avvicendano manifestazioni, mostre, incontri e conferenze sul tema. Di questo fittissimo calendario, che, in realtà, coinvolge tutta la regione, fa parte anche la rassegna che Luisa Bocchietto ha curato per il Filatoio di Caraglio. Un'esposizione ironica e particolare, che racconta l'avventura di quello che viene definito "pop design". Un modo di operare un po' glamour e un po' kitsch, che oggi sembra tornato di gran moda...

  • dettagli
  • Cinisello Balsamo
    Robert Frank. Paris
    21 settembre 28 dicembre 2008

    Museo di Fotografia Contemporanea
    Villa Ghirlanda
    Via Frova 10
    Tel. 02-6605661
    Orari: mar-dom 10-19, gio 10-23, lunedì chiuso

    Il Museo di Villa Ghirlanda ha deciso di rendere omaggio a Robert Frank, che è unanimemente riconosciuto come una delle figure di spicco della storia della fotografia, proponendo una selezione delle immagini che l'artista ha scattato a Parigi tra il 1949 e il 1952...

  • dettagli
  • Faenza (RA)
    Futuro Presente Present Continuous. Festival dell'arte Contemporanea
    23 maggio - 25 maggio 2008

    Diversi spazi in città

    Faenza, che vanta un'importante tradizione artistica, legata alla lavorazione della ceramica, ha deciso di puntare tutto sulla cultura come fattore di sviluppo del territorio. Il primo risultato di questo progetto è stato la creazione di un Festival di arte contemporanea, che si differenzia dalle altre manifestazioni cui siamo abituati perché non si basa sulle opere, ma sulle parole...

  • dettagli
  • Finalborgo (SV)
    Mimmo Paladino. Opere grafiche
    11 maggio - 13 luglio 2008

    Complesso Monumentale di Santa Caterina
    Oratorio de' Disciplinanti
    Strada Provinciale Finalborgo Orco Feglino
    Info. 019-6816004
    Orari: mag-giu: 15-20, lug: 17-22, martedì chiuso

    Mimmo Paladino è uno dei più noti artisti italiani contemporanei e uno dei principali esponenti della Transavanguardia. Nel corso della sua carriera ha spaziato in diversi campi, tra cui pittura, scultura, scenografia e grafica. Questa esposizione, curata Luciano Caprile e Franco Sciardelli, ci mostra alcune delle sue migliori incisioni...

  • dettagli
  • Fortezza (Bressanone)
    Manifesta 7. Biennale Europea di arte contemporanea - Projected Scenarios
    19 luglio - 2 novembre 2008

    Forte Asburgico
    Valle Isarco
    Orari: 10-19, ven 10-21

    Manifesta è una tra le più importanti biennali europee di arte contemporanea, ma ha qualcosa che la differenzia dalle altre. La sua caratteristica principale, infatti, è quella di essere itinerante e di tenersi ogni volta in una città diversa. L'edizione di quest'anno è ancora più singolare perché, anziché trovare posto in un centro urbano ben definito, ha allargato il suo campo di intervento a diverse località del Trentino e dell'Alto Adige, due regioni italiane molto attive nel contemporaneo...

  • dettagli
  • Lissone (MI)
    Asante sana! Fotografie di Fabio Beretta
    11 ottobre - 30 ottobre 2008

    Cornici &..." di Giussani Mario
    Via Mameli 45, angolo Via Fratelli Bandiera
    Tel.
    Orari: 18

    Fabio Beretta non ha mai fatto una mostra prima d'ora, ma questo non ha nessuna importanza dato che le sue immagini, fresche, spontanee, ricche di umanità, dimostrano una sensibilità fuori dal comune e vanno dritte al cuore. Da qualche anno lavora per CBM, un'organizzazione internazionale senza scopo di lucro, la cui finalità è quella di attuare progetti di prevenzione e cura della cecità e di altre forme di disabilità nei paesi in via di sviluppo. Tra questi, c'è anche l'Uganda, dove l'associazione gestisce alcuni centri di riabilitazione, che offrono aiuto e speranza ai bambini che hanno problemi visivi e ortopedici. Fabio li ha visitati e le immagini esposte in questa mostra raccontano quello che ha visto e provato. Sia le foto sia il libro fotografico che le raccoglie sono in vendita. Il ricavato servirà a finanziare il progetto di Katalewma, un centro di riabilitazione ortopedica di Kampala, dove i bambini operati possono guarire e studiare. Chi non può recarsi a Lissone può acquistare il volume, intitolato Asante sana! (Grazie mille!), sul sito www.blurb.com.

  • Livorno
    Giovanni Fattori tra epopea e vero
    22 aprile - 6 luglio 2008

    Granai di Villa Mimbelli
    Via San Jacopo in Acquaviva 71
    Tel. 0586-811114
    Orari: 10-13 16-19, lunedì chiuso

    Sono passati ormai 100 anni da quando Giovanni Fattori, uno dei più importanti artisti italiani dell'800, è scomparso e, per questo, Livorno, che è stata la sua città natale, ha deciso di rendergli omaggio con un'ampia retrospettiva, che prende in considerazione i diversi aspetti del suo lavoro, dipinti, disegni, incisioni...

  • dettagli
  • Livorno
    Giovanni Fattori tra epopea e vero
    22 aprile - 6 luglio 2008

    Museo Fattori - Villa Mimbelli
    Via San Jacopo in Acquaviva 65
    Tel. 0586-808001
    Orari: 10-13 16-19, lunedì chiuso

    Sono passati ormai 100 anni da quando Giovanni Fattori, uno dei più importanti artisti italiani dell'800, è scomparso e, per questo, Livorno, che è stata la sua città natale, ha deciso di rendergli omaggio con un'ampia retrospettiva, che prende in considerazione i diversi aspetti del suo lavoro, dipinti, disegni, incisioni...

  • dettagli
  • Mamiano di Traversetolo (PR)
    Andy Warhol. The New Factory
    16 marzo - 6 luglio 2008

    Fondazione Magnani-Rocca
    Via Fondazione Magnani-Rocca 4
    Tel. 0521-848327
    Orari: 10-18, lunedì chiuso

    Andy Warhol, che tutti conoscono come uno dei principali esponenti della Pop Art, è stato anche un imprenditore di successo. A partire dagli anni Sessanta ha cominciato infatti a sviluppare l'idea di una produzione collettiva, e quasi industrializzata, dell'opera d'arte. Ed è proprio su queste basi che ha dato vita alla Factory, una delle sue più geniali invenzioni...

  • dettagli
  • Mantova
    Lucio Fontana scultore
    6 settembre 2007 - 6 gennaio 2008

    Castello di San Giorgio
    Palazzo Ducale
    Lungolago Gonzaga
    Info. 041-2411897
    Orari: mar-dom 8:45-19:15, lunedì chiuso. Nei giorni del Festival, 5-9 settembre, fino alle 23

    Mentre la città è coinvolta nel tradizionale appuntamento col "Festivaletteratura", il Castello di San Giorgio apre al contemporaneo e dedica la prima mostra all'artista italo argentino Lucio Fontana, cui si deve la nascita dello Spazialismo...

  • dettagli
  • Padova
    Padova Aprile Fotografia. Passaggi / Paesaggi 2
    22 marzo - 31 maggio 2008

    Diversi spazi in città

    La primavera padovana è ancora una volta nel segno della fotografia. E non poteva essere altrimenti dato il successo che, fin dall'esordio, ha accompagnato questa bella manifestazione, ideata quattro anni fa da Alessandra De Lucia ed Enrico Gusella. La rassegna, che si ricollega nel titolo a quella dello scorso anno, punta l'accento sulle tematiche inerenti il paesaggio urbano e l'ambiente. Le mostre principali, ospitate in importanti sedi storiche, come i Musei Civici agli Eremitani, il Museo Civico di Piazza del Santo, la Galleria Cavour, le Scuderie di Palazzo Moroni e la Galleria Sottopasso della Stua, sono cinque, quattro personali e una collettiva. Il taglio è sia storico che contemporaneo. Gli omaggi a Joseph Beuys e Albert Steiner, sono affiancati, infatti, dalle esposizioni dedicate a Davide Bramante e Alexandre Marchi e da una ricognizione sulla fotografia contemporanea più rappresentativa del Nord Est. Per maggiori informazioni, si può guardare il sito del Centro Nazionale di Fotografia di Padova.

  • Parma
    Allo! Paris! Il libro d'artista da Manet a Picasso
    nella Collezione Mingardi

    18 marzo - 30 maggio 2008

    Fondazione Cariparma
    Palazzo Bossi Bocchi
    Strada Ponte Caprazucca 4
    Tel. 0521-532111
    Orari: mar-dom 10-12:30 15-18:30, lunedì chiuso

    Ambroise Vollard, che è stato un grande gallerista, ma anche un editore molto raffinato, riteneva che fosse più difficile "far nascere un libro che costruire intere città". Queste parole, sicuramente un po' eccessive, contengono tuttavia un germe di verità e questo vale soprattutto nel caso dei livres des peintres. Tra i collezionisti italiani che si sono interessati ai libri d'artista un posto di rilievo spetta sicuramente a Corrado Mingardi, che è riuscito a mettere insieme una raccolta straordinaria, di cui la Fondazione Cariparma ci mostra alcuni pezzi davvero prestigiosi...

  • dettagli
  • Parma
    GNAM 2008. Gastronomia nell'arte moderna
    3 maggio - 3 giugno 2008

    Diversi spazi

    Parma, famosa nel mondo per i suoi prodotti eno-gastronomici, ai quali ha dedicato più di un museo, ospita in maggio una bella manifestazione, co-finanziata dal Progetto Cultura dell'Unione Europea. Anche il cibo, infatti, è una forma d'arte e salami, prosciutti e formaggi fanno parte di un'importante tradizione locale, che deve essere salvaguardata e promossa al pari di tanti altri capolavori e manufatti di qualità. Andrea Gambetta, che è il direttore artistico della rassegna, ha affidato il compito di far risaltare le implicazioni sociali, rituali e mitologiche dell'atto del "mangiare" all'obiettivo fotografico di artisti di diversa formazione e provenienza come Martin Parr, Carl Warner, Mario De Biasi, Marcello Geppetti, Arturo delle Donne, Francesco Barberini e James Kalinda. Tra humor e ironia, emergono problemi seri, come il consumismo, il disordine alimentare, l'alterazione dei cibi, l'eccessiva produzione di rifiuti e immondizia. Per maggiori informazioni si può guardare il sito www.gnamfestival.eu.

  • Reggio Emilia
    Edward Steichen. High Fashion & Lives
    1 maggio - 8 giugno 2008

    Chiostri di San Domenico
    Via Dante Alighieri 11
    Info. 0522-456477
    Orari: 10-13 15-23, sab-dom e fest 10-23, lunedì chiuso

    Il Festival di fotografia europea di Reggio Emilia, che quest'anno ha per tema "umano, troppo umano", ha scelto di dedicare uno degli eventi principali a Edward Steichen (1879-1973), che è stato una figura chiave per l'evoluzione della fotografia del XX secolo e, nel 1955, ha allestito al Museum of Modern Art di New York una mostra epocale, The Family of Man, documentando, attraverso le immagini di 273 fotografi, gli aspetti principali della vita umana in 68 paesi diversi...

  • dettagli
  • Reggio Emilia
    Collezione Maramotti
    Dal 29 settembre 2007

    Ex Fabbrica Max Mara
    Via Fratelli Cervi 66
    Info. 0522-382484
    Orari: su prenotazione gio e ven 14:30-18:30, sab-dom 9:30-12:30 15-18

    L'imprenditore reggiano Achille Maramotti, inventore di Max Mara, uno dei più noti marchi italiani del prêt-à-porter, è stato anche un grande appassionato d'arte contemporanea, italiana e straniera. Oggi non c'è più, ma i suoi familiari hanno deciso di aprire al pubblico la sua collezione...

  • dettagli
  • Reggio Emilia
    Edward Steichen. High Fashion & Lives
    1 maggio - 8 giugno 2008

    Palazzo Magnani
    Corso Garibaldi 29
    Tel. 0522-454437
    Orari: 10-13 15-19, gio-ven e sab 10-13 15-19 21-23, lunedì chiuso

    Il Festival di fotografia europea di Reggio Emilia, che quest'anno ha per tema "umano, troppo umano", ha scelto di dedicare uno degli eventi principali a Edward Steichen (1879-1973), che è stato una figura chiave per l'evoluzione della fotografia del XX secolo e, nel 1955, ha allestito al Museum of Modern Art di New York una mostra epocale, The Family of Man, documentando, attraverso le immagini di 273 fotografi, gli aspetti principali della vita umana in 68 paesi diversi...

  • dettagli
  • Rho (MI)
    Milano in venti metri quadri: Marina Falco
    12 gennaio - 26 gennaio 2008

    Officina dell'Arte
    Via Martiri di Belfiore 1
    Info. 335-8378227
    Orari: mar-ven 16-19, lun e fest su appuntamento

    Il capoluogo lombardo e i suoi scorci più suggestivi rivivono nei dipinti di cinque giovani artisti italiani, milanesi di nascita o di adozione: Giovanni Cerri, Marina Falco, Carlo Ferreri, Lorenzo Pietrogrande e Gabriele Poli. Le loro opere, di 100 x 100 cm l'una, si alterneranno sulle pareti dell'Officina dell'Arte lungo tutto il 2008 dando vita a un grande mosaico di 20 metri quadri, da cui deriva il titolo di questa rassegna, curata da Luca Pietro Nicoletti. Si comincia con le tele di Marina Falco, che ripropongono visioni autunnali dell'Acquario, del Teatro Strehler, dell'Arena e dell'Arco della Pace. Gli edifici, scarni ed essenziali al pari degli alberi che li accompagnano, vibrano di un colore intenso e bruciante, vicino a quello del fuoco e delle foglie cadute, ma, soprattutto, a quello del cinabro, un pigmento rossastro molto utilizzato negli affreschi pompeiani. Si svelano così le radici di questa artista, che è nata a Napoli nel 1967, ma ha scelto di vivere a Milano e di insegnare all'Accademia di Brera.

  • Rho (MI)
    Milano in venti metri quadri: Carlo Ferreri
    9 febbraio - 23 febbraio 2008

    Officina dell'Arte
    Via Martiri di Belfiore 1
    Info. 335-8378227
    Orari: mar-ven 16-19, lun e fest su appuntamento

    Il capoluogo lombardo e i suoi scorci più suggestivi rivivono nei dipinti di cinque giovani artisti italiani, milanesi di nascita o di adozione: Giovanni Cerri, Marina Falco, Carlo Ferreri, Lorenzo Pietrogrande e Gabriele Poli. Le loro opere, di 100 x 100 cm l'una, si alterneranno sulle pareti dell'Officina dell'Arte lungo tutto il 2008 dando vita a un grande mosaico di 20 metri quadri, da cui deriva il titolo di questa rassegna, curata da Luca Pietro Nicoletti. Dopo Marina Falco, è ora la volta di Carlo Ferreri.

  • Rho (MI)
    Milano in venti metri quadri: Gabriele Poli
    29 marzo - 12 aprile 2008

    Officina dell'Arte
    Via Martiri di Belfiore 1
    Info. 335-8378227
    Orari: mar-ven 16-19, lun e fest su appuntamento

    Il capoluogo lombardo e i suoi scorci più suggestivi rivivono nei dipinti di cinque giovani artisti italiani, milanesi di nascita o di adozione. Le loro opere, di 100 x 100 cm l'una, si alterneranno sulle pareti dell'Officina dell'Arte lungo tutto il 2008 dando vita a un grande mosaico di 20 metri quadri, che dà il nome a questa rassegna, curata da Luca Pietro Nicoletti. Dopo Marina Falco e Carlo Ferreri, è ora la volta di Gabriele Poli, che dà voce alle periferie della città trasformandole in selve di linee, tagli, fughe prospettiche e luci.

  • Rho (MI)
    Milano in venti metri quadri: Lorenzo Pietrogrande
    10 maggio - 30 maggio 2008

    Officina dell'Arte
    Via Martiri di Belfiore 1
    Info. 335-8378227
    Orari: mar-ven 16-19, lun e fest su appuntamento

    Il capoluogo lombardo e i suoi scorci più suggestivi rivivono nei dipinti di cinque giovani artisti italiani, milanesi di nascita o di adozione. Le loro opere, di 100 x 100 cm l'una, si alterneranno sulle pareti dell'Officina dell'Arte lungo tutto il 2008 dando vita a un grande mosaico di 20 metri quadri, che dà il nome a questa rassegna, curata da Luca Pietro Nicoletti. Dopo Marina Falco, Carlo Ferreri e Gabriele Poli, è ora la volta di Lorenzo Pietrogrande, che ci mostra i suoi luoghi d'affezione.

  • Rho (MI)
    Milano in venti metri quadri: Giovanni Cerri
    6 giugno - 20 giugno 2008

    Officina dell'Arte
    Via Martiri di Belfiore 1
    Info. 335-8378227
    Orari: mar-ven 16-19, lun e fest su appuntamento

    Con Giovanni Cerri e i suoi dipinti raffiguranti il Duomo, Sant'Ambrogio, Piazza Vetra e le Colonne di San Lorenzo, si chiude il ciclo di 5 mostre che l'Officina dell'Arte ha dedicato al capoluogo lombardo e ad alcuni dei suoi scorci più noti e suggestivi dando vita, complessivamente, a un grande mosaico di 20 metri quadri...

  • dettagli
  • Rho-Pero (MI)
    Salone Internazionale del Mobile
    16 aprile - 21 aprile 2008

    Polo fieristico di Rho-Pero e città di Milano
    Orari: Salone del Mobile 9:30-18:30, aperto al pubblico generico soltanto il 20 aprile; SaloneSatellite (padiglione 28) 9:30-18:30, aperto a tutti

    Milano si conferma ancora una volta leader nel campo del design aprendo la città al Salone del Mobile, una delle più importanti manifestazioni italiane, capace di richiamare nel capoluogo lombardo gli addetti ai lavori di tutto il mondo. Fulcro dell'iniziativa è il Polo fieristico di Rho-Pero, riservato, salvo la domenica, agli operatori del settore. Fa eccezione il SaloneSatellite, che è sempre aperto a tutti. Miriadi di eventi si tengono comunque in diversi spazi di Milano e quindi chi ha voglia di immergersi nel mondo del design e dell'arte può scegliere ciò che più lo interessa all'interno del programma del "Fuori Salone", che propone mostre, incontri, convegni, cocktail ecc. Per maggiori informazioni, si possono guardare i siti del COSMIT e del FUORI SALONE. Chi viene da fuori e non sa dove alloggiare, può consultare l'apposita pagina di Artdreamguide. Una soluzione più spartana è quella offerta da Esterni, che ha allestito, presso il Campus Bovisa di Via Durando 10, una "Casa dei Designer" con 130 posti letto e altri servizi. Info. 349 2951377.

  • Rovigo
    La Belle Époque. Arte in Italia 1880-1915
    10 febbraio - 13 luglio 2008

    Palazzo Roverella
    Via Laurenti
    Info. 0425-21530
    Orari: 9-19, sab 9-23, lunedì chiuso

    La Belle Époque, durata circa 40 anni, è stato un periodo straordinario, in cui tutto sembrava possibile e a portata di mano. Questa ventata di ottimismo si accompagnava alla voglia di uscire, comprare, divertirsi, che contagiava soprattutto le donne, sempre più sicure di sé e della loro bellezza. Tra gli ammiratori di quest'epoca spensierata e un po' incosciente c'erano ovviamente gli artisti, che erano affascinati dalla mutevolezza del panorama urbano, dalle belle donne e dalle loro toilettes, dalla vita di società, temi e soggetti che trovarono ampio spazio nei loro dipinti...

  • dettagli
  • Urbino (PU)
    Luoghi dell'ombra. Opere di Laura Fernandez
    1 maggio - 15 maggio 2008

    Bottega Giovanni Santi
    Casa Natale di Raffaello
    Info.
    Orari: 10-13 16-19, domenica pom chiuso

    Velature, ombre, squarci improvvisi, catturano lo sguardo dello spettatore, che vorrebbe andare più a fondo e vedere cosa c'è "al di là del muro". Questo però non è possibile. L'arte, infatti, come la vita, riserva sempre delle sorprese. È il luogo del dubbio e della rivelazione. Il fascino dei dipinti di Laura Fernandez sta proprio qui, in questo limite invalicabile, che nasconde la realtà e la rende molto più interessante. Il mistero, infatti, aguzza la fantasia e l'immaginazione, ridesta la memoria e il ricordo, apre infiniti mondi, diversi per ognuno di noi. Tutti abbiamo infatti dei "luoghi d'ombra", che, come dice Cristina Guerra in catalogo, sono un "rifugio sicuro". Custodiscono infatti "l'ultimo bagliore di luce... l'ultima speranza della sera".

  • Vercelli
    Peggy Guggenheim e l'immaginario surreale
    10 novembre 2007 - 16 marzo 2008

    Spazio espositivo ARCA
    Ex Chiesa di San Marco
    Piazza San Marco 1
    Info. 0161-596333
    Orari: lun-ven 14-19, sab-dom 10-20

    L'accordo triennale stipulato tra la Fondazione Solomon Guggenheim, la Regione Piemonte e il Comune di Vercelli per la realizzazione di una serie di grandi mostre nella chiesa sconsacrata di San Marco, oggi ribattezzata "Arca", prende il via con un omaggio alla collezionista americana Peggy Guggenheim, che ha svolto un ruolo molto importante nella promozione delle arti del XX secolo e, in particolare, del surrealismo. L'operazione, confortata dall'esito di iniziative analoghe, dovrebbe consentire la trasformazione di questa cittadina nel secondo polo dell'arte contemporanea piemontese...

  • dettagli
  • Vercelli
    Peggy Guggenheim e la nuova pittura americana
    21 novembre 2008 - 15 marzo 2009

    Spazio espositivo ARCA
    Ex Chiesa di San Marco
    Piazza San Marco 1
    Info. 0161-596333
    Orari: lun-ven 14-19, sab-dom 10-20

    La collaborazione tra la città di Vercelli e la Solomon Guggenheim Foundation continua a dare i suoi frutti e, dopo la bella mostra dello scorso anno, che ha portato all'"Arca", le opere dei principali surrealisti europei, tanto amati da Peggy Guggenheim, ci permette di conoscere un altro tassello dell'appassionante vicenda di questa grande collezionista americana: il suo incontro coi giovani artisti della "Scuola di New York", di cui sarebbe stata la prima a riconoscere il talento...

  • dettagli
  • Verona
    Art Verona 08. Fiera d'Arte Moderna e Contemporanea. IV Edizione
    16 ottobre - 20 ottobre 2008

    Quartiere fieristico di Verona
    Ingresso Porta Cangrande
    Padiglioni 6 e 7
    Viale del Lavoro
    Tel. 045-8039204

    Nonostante il proliferare di fiere medio piccole, che ogni anno si tengono nel nostro Paese, Art Verona è riuscita a crearsi un suo spazio ed è ormai diventata un appuntamento degno di nota per collezionisti, curatori, artisti, giornalisti, critici e appassionati d'arte. Le gallerie selezionate sono 170 e sono suddivise tra il Padiglione 6, dedicato all'arte moderna e contemporanea, e il Padiglione 7, dove si trovano gli stand di arte contemporanea e le aree dedicate all'editoria specializzata...

  • dettagli