Mostre di arte moderna e contemporanea

Mostre del 2005 a Milano

  • Milano
    Milanocontemporanea
    14 ottobre - 23 ottobre 2005

    In giro per la città;
    Info: www.comune.milano.it

    Milano, che in passato ha anticipato idee, mode e tendenze, deve tornare a essere creativa e propositiva. È in quest'ottica che l'Assessorato alla Cultura ha deciso di dare vita a "milanocontemporanea", una manifestazione dedicata all'interdisciplinarietà dell'arte. Per 10 giorni la città sarà teatro di numerose iniziative che coinvolgono il mondo dello spettacolo, dell'arte visiva, della musica e della scienza. Oltre 90 gli eventi, disseminati qua e là in 70 luoghi diversi.

  • Milano
    Milano Flash Art Show
    8 aprile - 10 aprile 2004

    ATA Hotel Executive
    Via don Luigi Sturzo 45
    Info. 02-6688256
    Orari: 15-21

    Seconda edizione di questa fiera/evento dedicata all'arte contemporanea. A organizzarla è la rivista Flash Art, una delle principali testate del settore. Per tre giorni, le stanze dell'ATA Hotel Executive ospiteranno un nutrito numero di gallerie italiane e straniere, le più dinamiche e propositive, offrendo al pubblico uno spaccato del mondo dell'arte d'oggi. Ampio spazio verrà dato a progetti curatoriali inusuali e spettacolari.

  • Milano
    Era di moda... Eleganza in Italia attraverso i manifesti storici
    della Raccolta Bertarelli

    15 luglio - 16 ottobre 2005

    Castello Sforzesco
    Museo delle Arti Decorative
    Sala 38
    Piazza Castello
    Tel. 02-88470819
    Orari: 9-17:30, lunedì chiuso

    L'evoluzione del gusto, dei costumi e del linguaggio pubblicitario visti attraverso le creazioni dei maestri della cartellonistica italiana di fine '800 e inizio '900...

  • dettagli
  • Milano
    Alice nel Castello delle Meraviglie. Il mondo fuori forma e fuori tempo nell'arte italiana del Novecento
    26 maggio - 18 settembre 2005

    Castello Sforzesco
    Sale Viscontee
    Piazza Castello
    Info. 02-88464103
    Orari: 9-17:30, lunedì chiuso

    I capolavori di Lewis Carroll, Alice nel Paese delle Meraviglie e Attraverso lo Specchio, ci aiutano a scoprire alcune tematiche fondamentali dell'arte del '900...

  • dettagli
  • Milano
    Marco Burzoni. Be
    13 aprile - luglio 2005

    Diesel Wall
    Colonne di San Lorenzo

    Marco Burzoni, uno dei 3 vincitori del Premio di Arte Temporanea Diesel Wall, invita a uscire dal coro e "essere" pienamente se stessi. Una provocazione intelligente contro l'appiattimento culturale operato dai media.

  • Milano
    Fausto Segoni. Costellazione – Mustang GT
    13 luglio - 13 ottobre 2005

    Diesel Wall
    Colonne di San Lorenzo

    Fausto Segoni è uno dei 3 vincitori del Premio di Arte Temporanea Diesel Wall. Nella sua opera ha trasformato la Ford Mustang GT, usata da Steve McQueenn nel film Bullit (1968) in una costellazione. I miti di oggi, come quelli dell'antichità, hanno diritto di stare tra le stelle...

  • Milano
    Carla Cardinaletti. ? Rispondo, ergo sono
    13 ottobre 2005 - 13 gennaio 2006

    Diesel Wall
    Colonne di San Lorenzo

    Carla Cardinaletti è una dei 3 vincitori del Premio di Arte Temporanea Diesel Wall. La sua opera, interattiva, consente a tutti di dare il proprio contributo all'arte scegliendo se illuminare il "si" o il "no" che campeggiano sul muro di Via Pioppette. Non si tratta comunque di un sondaggio. La risposta, infatti, non segue una domanda precisa. Ognuno formula la sua, che resta segreta, e si dà una risposta. Il muro diventa una sorta di specchio. Dà concretezza a ciò che si è deciso, aiuta a prendere le distanze da problemi e incertezze, offre a tutti, sia pure per un breve istante, la possibilità di scegliere, di "essere" e di gridarlo al mondo.

  • Milano
    Design - Unità abitative non uniformi. Collezione Lill
    11 aprile - 14 aprile 2005

    Dorotheum
    Palazzo Amman
    Via Boito 8
    Tel. 02-30410120
    Orari: lun-mar-mer 9:30-18:30, gio 9:30-16

    In occasione del Salone del Mobile, la casa d'aste austriaca Dorotheum espone al pubblico alcuni pezzi di design di grande pregio e una selezione di opere e oggetti della collezione Lill. Tra i primi, che saranno battuti all'asta il 28 aprile 2005 a Vienna, figurano lavori di Gaetano Pesce, Ettore Sottsass, Marcel Breuer, Le Corbusier, Jean Prouve, Serge Mouille, Sandro Chia, Franz West, Ron Arad, Luigi Colani, Zaha Hadid ecc. Tra i secondi, si trovano orologi da polso di Patek Philippe e Lange & Söhne e anche un disegno del pittore austriaco Egon Schiele. Il ricavato dell'asta della collezione Lill, che si terrà a Vienna dal 31 maggio al 3 giugno 2005, andrà a favore dell'iniziativa "Salvate la cattedrale di Santo Stefano".

  • Milano
    Rosso e nero. "12 artisti per i colori del Milan"
    22 settembre - 7 ottobre 2005

    Eclettica Arte
    Via R. Pilo, 14
    Tel. 02-30410120
    Orari: 10-12:30 15:30-19, sab pom e dom chiuso

    In occasione della manifestazione "MI-MODA", Eclettica dedica una mostra al rapporto tra sport e arte. In scena, la squadra del Milan vista attraverso gli occhi di 12 artisti: Roberto Ardovino, Giovanni Cerri, Rinaldo Dolfini, Marina Falco, Carlo Ferreri, Fabio Maria Linari, Paolo Maimonte, Lorenzo Manenti, Giovanni Mattio, Lorenzo Pietrogrande, Gabriele Poli, Alessandro Savelli. L'omaggio al team rossonero, che coi suoi goal ha fatto sognare schiere di tifosi, ha anche intenti benefici. Una parte del ricavato delle opere sarà devoluto, infatti, alla Fondazione Milan. All'inaugurazione, il 22 settembre alle 18:30, saranno presenti Leonardo e Daniele Massaro.

  • Milano
    Dojo
    6 maggio - 10 giugno 2005

    Ex Fabbrica Faema
    Via Ventura 15
    Info.
    Orari: meglio dopo il tramonto

    "DOJO", che in giapponese significa palestra, è il luogo dell'esercizio e della pratica, della crescita personale attraverso il gruppo. È anche lo spazio simbolico in cui si allenano sei giovani artisti italiani già presenti sulla scena nazionale e internazionale. Si tratta di Massimiliano Buvoli, Christian Frosi, Massimo Grimaldi, Davide Minuti, Riccardo Previdi, Patrick Tuttofuoco. Il loro intervento si allarga alla strada nel tentativo di coinvolgere anche i passanti occasionali.

  • Milano
    Salone Internazionale del Mobile
    13 aprile - 18 aprile 2005

    in Fiera e in giro per la città
    Tel. 02-725941
    Info: www.cosmit.it Orari: 9:30-18:30

    Come ogni anno, la Fiera ospita il Salone del Mobile, che fa da sfondo a numerose iniziative in tutta la città. Per chi ha voglia di curiosare nel mondo del design, ma anche dell'arte, si aprono infinite possibilità.

  • Milano
    MiART 2005. X Fiera internazionale di arte moderna e contemporanea
    5 maggio - 8 maggio 2005

    Fiera di Milano
    Padiglione 11
    Ingresso: Porta Metropolitana
    Info: 02-485501
    Orari: 11-20

    Conclusa con successo l'edizione 2004, che ha portato in Fiera più di 34.000 persone, Milano si appresta a ospitare la decima edizione di MiArt, una delle principali fiere italiane dedicate all'arte moderna e contemporanea...

  • dettagli
  • Milano
    Visioni del fantastico e del meraviglioso. Prima dei surrealisti
    15 ottobre 2004 - 16 gennaio 2005

    Fondazione Antonio Mazzotta
    Foro Bonaparte 50
    Tel. 02-878197
    Orari: 10-19:30, mar e gio 10-22:30, lunedì chiuso

    Per festeggiare i suoi primi 10 anni, la Fondazione Mazzotta mette in mostra libri, incisioni e tempere della sua collezione. Un viaggio nel mistero e nel sovrannaturale dal 1400 agli inizi del '900...

  • dettagli
  • Milano
    Renato Guttuso. Opere della Fondazione Francesco Pellin
    27 gennaio - 6 marzo 2005

    Fondazione Antonio Mazzotta
    Foro Bonaparte 50
    Tel. 02-878197
    Orari: 10-19:30, mar e gio 10-22:30, lunedì chiuso

    Uno spaccato della produzione artistica di Guttuso, dai primi anni di formazione alla maturità...

  • dettagli
  • Milano
    De Nittis Impressionista italiano
    22 marzo - 19 giugno 2005

    Fondazione Antonio Mazzotta
    Foro Bonaparte 50
    Tel. 02-878197
    Orari: 10-19:30, mar e gio 10-22:30, lunedì chiuso

    Dopo il grande successo riscosso a Roma, approda a Milano la rassegna su Giuseppe De Nittis, uno degli artisti più originali dell'Ottocento, capace di restituire lo spirito e l'atmosfera dei luoghi da lui rappresentati con grande maestria e partecipazione...

  • dettagli
  • Milano
    Schifano 1960-1964. Dal monocromo alla strada
    10 febbraio - 26 marzo 2005

    Fondazione Marconi Arte Moderna e Contemporanea
    Via Tadino 15
    Tel. 02-29419232
    Orari: mar-sab 10:30-12:30 15:30-19, lunedì chiuso

    Per la sua seconda mostra, la Fondazione ha deciso di rendere omaggio a Mario Schifano, uno dei 4 artisti che esposero nel 1965, in occasione dell'inaugurazione dello Studio Marconi...

  • dettagli
  • Milano
    La Scultura italiana del XX secolo
    24 settembre 2005 - 22 gennaio 2006

    Fondazione Arnaldo Pomodoro
    Via Andrea Solari 35
    Tel. 02-89075394
    Orari: mer-dom 11-18, gio 11-22. 24 sett. 2005 e II dom del mese ingresso gratuito. 16 e 17 gennaio apertura straordinaria.

    La Fondazione Arnaldo Pomodoro inaugura la nuova sede con una grande mostra dedicata alla scultura italiana del '900, da Medardo Rosso a oggi...

  • dettagli
  • Milano
    Gianni Berengo Gardin
    14 luglio - 18 settembre 2005

    Forma - Centro Internazionale di Fotografia
    Piazza Tito Lucrezio Caro 1
    Tel. 02-58118067
    Orari: 10-20, gio 10-22, lunedì chiuso

    Con questa mostra, dedicata a un milanese d'adozione, Fondazione Corriere della Sera, Contrasto e ATM inaugurano FORMA, la nuova "casa della fotografia" di Milano. La rassegna raccoglie le fotografie più rappresentative di questo cronista straordinario, 150 immagini in bianco e nero scattate dagli anni '50 a oggi...

  • dettagli
  • Milano
    Storie di sguardi. La fotografia da Nadar a Elliott Erwitt
    12 ottobre 2005 - 15 gennaio 2006

    Forma - Centro Internazionale di Fotografia
    Piazza Tito Lucrezio Caro 1
    Tel. 02-58118067
    Orari: 10-20, gio 10-22, lunedì chiuso

    Con questa rassegna FORMA apre la prima di una serie di grandi mostre che hanno per tema la "Storia della fotografia". L'esposizione racconta il cammino di questo mezzo straordinario dalle origini agli anni '70 del '900. La panoramica è affidata a una selezione di 130 immagini chiave, da Nadar a Erwitt...

  • dettagli
  • Milano
    Gli "Affichistes" tra Milano e Bretagna
    18 novembre 2005 - 21 gennaio 2006

    Galleria del Credito Valtellinese - Refettorio delle Stelline
    Corso Magenta 59
    Tel. 02-48008015
    Orari: lun-sab 10-19, domenica chiuso

    Gli "Affichistes", che rientrano nel più vasto gruppo dei Nouveaux Réalistes, lavorano coi manifesti pubblicitari, quelli che si trovano appesi sui muri delle città, sottoposti all'incuria del tempo e delle stagioni. Li strappano, li sovrappongono, li lacerano dando vita a un nuovo universo poetico, a opere d'arte che si riconnettono alla realtà quotidiana, aiutandoci a guardarla con occhi diversi e più attenti...

  • dettagli
  • Milano
    Anselm Kiefer. I Sette Palazzi Celesti
    24 settembre 2004 - 12 febbraio 2005

    Hangar Bicocca
    Viale Sarca 336
    Info. 02-73950962
    Orari: mar-sab 12-19

    Proseguendo il suo programma di riqualificazione urbana dell'area Bicocca, la Pirelli Real Estate ha aperto all'arte contemporanea uno dei padiglioni della vecchia Ansaldo. La scelta è caduta su Anselm Kiefer, uno dei più interessanti artisti tedeschi, che ha realizzato una suggestiva installazione ispirata ai principi della Cabala...

  • dettagli
  • Milano
    Mark Wallinger. Easter
    24 settembre - 27 novembre 2005

    Hangar Bicocca
    Viale Sarca 336
    Info. 02-73950962
    Orari: 11-20

    In Occidente la religione sta vivendo un momento di crisi, ma la spiritualità non è morta. La gente cerca nuovi credo e ragioni di vita e anche l'arte contemporanea si interroga su questi temi. L'artista inglese Mark Wallinger, che sul tema del sacro ha realizzato più di un'opera, presenta nei suggestivi spazi dell'Hangar Bicocca 4 lavori di ispirazione religiosa: Ecce Homo, Easter, Angel, The Underworld. Un suo video, Via Dolorosa, sarà accolto stabilmente nel Duomo di Milano. In esso l'artista riprende alcune immagini dal celebre Gesù di Nazareth di Zeffirelli oscurandole al 90%. Un invito a non farci avvolgere dalle tenebre e a cercare sempre la luce.

  • Milano
    Il luogo zero dello scambio
    5 maggio - 5 giugno 2005

    M.A.P.P. - Museo d'Arte Paolo Pini
    Ex Ospedale Psichiatrico P. Pini
    Padiglione 7
    Via Ippocrate 45
    Tel. 02-64445392
    Orari: lun-ven 10-16

    Il coinvolgimento di Chiara Camoni, Matteo Cibic, Marta Dell'Angelo, Francesco Impellizzeri, Marica Moro, Roberto Lucca Taroni, Manuela Vallicelli, Andrea Zucchi, che hanno creato opere ad hoc per questo spazio, offre lo spunto per riflettere su 10 anni di attività del M.A.P.P. Un museo molto particolare, frequentato dal 1995 a oggi da circa 140 artisti di fama nazionale e internazionale, che, dopo aver lavorato fianco a fianco con gli utenti del presidio ospedaliero, hanno deciso di lasciare qui le loro opere.

  • Milano
    Connessioni leggendarie. NET.ART. 1995-2005
    20 ottobre - 10 novembre 2005

    Mediateca di Santa Teresa
    Via della Moscova 28
    Tel. 02-8739781
    Orari: lun-ven 10-18, sab 10-13-45

    La Mediateca di Santa Teresa, sezione digitale della Biblioteca Nazionale Braidense, è un centro di consultazione dell'editoria elettronica e del sapere disponibile in rete. Il posto ideale per allestire una mostra dedicata alla Net Art. La rassegna racconta la storia di questa espressione artistica dal 1995, quando su Internet hanno cominciato ad apparire le prime opere digitali, a oggi. In mostra, oltre quaranta progetti di venticinque artisti e gruppi internazionali. Tra loro, The Yes Men (U.S.A.), Ubermorgen (Austria), Jodi (Olanda), Joan Leandre (Spagna), Mongrel Project (U.K.), Florian Cramer (Germania).

  • Milano
    filoluce. Da Balla a Boetti, da Fontana a Flavin
    12 maggio - 3 luglio 2005

    Museo della Permanente
    Via Turati 34
    Tel. 02-6551445
    Orari: 10-20

    Il '900 è stato un secolo di grandi sperimentazioni di tecniche e materiali. Molti artisti hanno scelto di lavorare con i tessuti, altri con la luce. Ne sono nate opere straordinarie...

  • dettagli
  • Milano
    Premio Cairo 2005
    12 ottobre - 23 ottobre 2005

    Museo della Permanente
    Via Turati 34
    Tel. 02-6551445
    Orari: 10-20

    I 10 finalisti del Premio Cairo, dedicato ai giovani artisti under 40, sono stati selezionati dai lettori del mensile "Arte" tra i 30 indicati da una commissione di artisti italiani di fama internazionale: Omar Galliani, Piero Gilardi, Aldo Mondino, Gianmarco Montesano, Giulio Paolini, Fabrizio Plessi, Salvo, Studio Azzurro, Massimo Vitali e Gilberto Zorio. I prescelti sono: Michelangelo Galliani, Stefania Ricci, Carlo Pasini, Giuseppe Armenia, Gabriele Arruzzo, Valentina D'Amaro, Manuel Ehrenfeld, Laboratorio Saccardi, Luca Piovaccari, Alberto Zamboni. Le loro opere saranno esposte al Palazzo della Permanente insieme a quelle dei membri della commissione e a quelle di Matteo Bergamasco, Federico Guida, Bernardo Siciliano, Luca Pignatelli, Andrea Chiesi, gli artisti premiati nelle precedenti edizioni. Il vincitore di quest'anno sarà proclamato invece il 19 ottobre alle 18:30. A sceglierlo saranno: Rosellina Archinto, Fabio Cavallucci, Daniela Clerici, Massimiliano Gioni, Gianfranco Maraniello, Jean-Hubert Martin, Marco Pierini, Stefano Zecchi. Il primo arrivato avrà l'onore della copertina e un servizio sul numero di gennaio 2006 del mensile "Arte".

  • Milano
    Vittore Grubicy e l'Europa. Alle radici del Divisionismo
    22 luglio 2005 - 15 gennaio 2006

    Museo dell'Ottocento
    Villa Belgiojoso Bonaparte
    Via Palestro 16
    Tel: 02-76002819
    Orari: 9-13, lunedì chiuso

    Vittore Grubicy, pittore, critico, mercante, è stato un personaggio chiave per lo sviluppo dell'arte italiana a cavallo tra '800 e '900, in particolare, per il Divisionismo. In contatto con la cultura olandese e belga, ha contribuito in modo determinante alla diffusione dell'arte italiana all'estero e di quella d'Oltralpe nel nostro Paese...

  • dettagli
  • Milano
    Franca Ghitti. Altri Alfabeti
    29 aprile - 26 giugno 2005

    Museo Diocesano
    Chiostri
    Corso di Porta Ticinese 95
    Tel: 02-89404714
    Orari: 10-18, lunedì chiuso

    I Chiostri del Museo Diocesano accolgono le opere di Franca Ghitti portando in questo luogo silenzioso l'eco di una vita lontana, fatta di lavoro, operosità, materiali e gesti d'altri tempi. La scultura diventa deposito e archivio di un mondo ormai scomparso, che trova nell'arte un nuovo significato, un nuovo "alfabeto" per parlare di sé e della storia dell'uomo.

  • Milano
    Gemine Muse 2004-2005
    27 novembre 2004 - 30 gennaio 2005

    NABA - Nuova Accademia di Belle Arti Milano
    Via Darwin 20
    ore
    Info: 02-973721

    Ritorna l'appuntamento con Gemine Muse, il progetto messo a punto dal GAI (Circuito dei Giovani Artisti Italiani), dal CIDAC (Città d'Arte e Cultura) e dalla DARC (Direzione Generale per l’Architettura e l’Arte Contemporanee) per mettere a confronto tradizione e innovazione, arte del passato e arte presente. Milano ha scelto come luogo espositivo la Nuova Accademia di Belle Arti (NABA), che, per l'occasione, si trasforma in museo a cielo aperto. Qui, fino a gennaio saranno esposti i lavori di 3 giovani artisti, Antonio Barletta, Vera Cannone e Bettina Samson, che si sono ispirati a Vittoria di Adolfo Wildt. Un'opera che rappresenta il punto d'incontro tra Espressionismo e Simbolismo.
    Grazie al sostegno di Culture 2000 e dell'Unione Europea, la terza edizione di Gemine Muse apre anche all'Europa. Oltre agli spazi espositivi di 28 città italiane saranno, infatti, coinvolti nel progetto anche 8 musei europei.
    Una panoramica dei 106 artisti che partecipano all'iniziativa e dei luoghi dove espongono si può vedere on line sul sito www.giovaniartisti.it.

  • Milano
    Spazi atti / Fitting spaces. 7 artisti italiani alle prese con la trasformazione dei luoghi
    12 novembre 2004 - 20 febbraio 2005

    PAC - Padiglione d'arte Contemporanea
    Via Palestro 14
    Tel. 02-76009085
    Orari: 9:30-19, gio 9:30-17:30, dom 9:30-19:30, lunedì chiuso
    Ingresso gratuito in alcune date prestabilite: 21 nov., 12 e 26 dic., 2, 9 e 23 gen., 13 feb

    Dopo una bella serie di mostre dedicate ad artisti internazionali, il PAC di Jean-Hubert Martin torna a parlare italiano. Lo fa in collaborazione con Roberto Pinto, che ha selezionato 7 artisti italiani "alle prese con la trasformazione dei luoghi" e con la percezione dello spazio...

  • dettagli
  • Milano
    Christian Boltanski. Ultime notizie
    18 marzo - 12 giugno 2005

    PAC - Padiglione d'arte Contemporanea
    Via Palestro 14
    Tel. 02-76009085
    Orari: 9:30-19, gio 9:30-17:30, dom 9:30-19:30, lunedì chiuso

    Dopo la breve parentesi dedicata all'Italia, il PAC di Milano torna a guardare fuori dai confini nazionali e offre al pubblico una mostra su Christian Boltanski, una delle figure più interessanti del panorama artistico contemporaneo. Un artista, che ha fatto della memoria, del tempo e della fragilità umana, i temi principali della sua poetica...

  • dettagli
  • Milano
    Arte Religione e Politica
    8 luglio - 18 settembre 2005

    PAC - Padiglione d'arte Contemporanea
    Via Palestro 14
    Tel. 02-76009085
    Orari: 9:30-19, gio 9:30-17:30, dom 9:30-19:30, lunedì chiuso

    Paesi del mondo a confronto su temi importanti e di grande attualità: arte, religione e politica. Tre momenti fondamentali della vita sociale, che hanno trovato nel tempo alterni equilibri. In mostra, opere di artisti occidentali (Beuys, Flavin, Fontana, Klein, Nitsch, Tàpies) ed esponenti di culture lontane, che ci raccontano cosa succede in Africa, Australia, Sudamerica. Alla rassegna sono abbinate attività didattiche, conferenze, concerti, per avvicinare il pubblico all'arte contemporanea e alle tematiche affrontate.

  • Milano
    Aperto per lavori in corso
    15 ottobre - 23 ottobre 2005

    PAC - Padiglione d'arte Contemporanea
    Via Palestro 14
    Tel. 02-76009085
    Orari: 9:30-19, gio 9:30-17:30, dom 9:30-19:30, lunedì chiuso

    In occasione di Milanocontemporanea, la manifestazione indetta dal Comune per rivitalizzare la scena artistica della città, il Pac si trasformerà in un super studio, dove alcuni artisti italiani delle giovani generazioni, ma già noti, daranno vita a opere e performance in tempo reale. L'iniziativa culminerà il 15 ottobre, data della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI (Associazione Musei d'Arte Contemporanei Italiani), con un innovativo concerto Jazz al Teatro dal Verme. I musicisti del P.A.F. Trio saranno affiancati, infatti, dall'artista Alex Pinna, che improvviserà disegni con la penna ottica sposando suoni e immagini. L'ingresso è gratuito fino a esaurimento dei posti.

  • Milano
    ARTAUD, Volti/Labirinti
    6 dicembre 2005 - 12 febbraio 2006

    PAC - Padiglione d'arte Contemporanea
    Via Palestro 14
    Tel. 02-76009085
    Orari: 9:30-19, gio 9:30-17:30, dom 9:30-19:30, lunedì chiuso. Ingresso gratuito

    Il mondo di Antonin Artaud è complesso, multisfaccettato, sovversivo, come la sua personalità. Per riuscire a comunicarlo il PAC ha inventato una nuova formula, il "montrage", che mette insieme, con nessi e rimandi, cinema e teatro, arte e letteratura, i campi in cui Artaud ha manifestato il suo talento e la sua inventiva...

  • dettagli
  • Milano
    Gemine: Muse, Giovani Artisti nei Musei d'Europa - Malin Bauman, Nark Bkb, Maxime Ansiau
    Fino al 2 dicembre 2005

    Palazzo Litta
    Corso Magenta 24
    Tel.
    Orari: lun-sab 14:30-19

    Ritorna l'appuntamento con Gemine Muse, il progetto messo a punto dal GAI (Circuito dei Giovani Artisti Italiani), dal CIDAC (Città d'Arte e Cultura) e dalla DARC (Direzione Generale per l’Architettura e l’Arte Contemporanee) per mettere a confronto tradizione e innovazione, arte del passato e arte presente. La manifestazione, nata all'interno dei musei italiani, da due anni, grazie al sostegno di Culture 2000 e dell'Unione Europea, ha cominciato a coinvolgere alcuni musei stranieri facendo spesso dialogare, negli stessi spazi, artisti di diversa nazionalità.
    Una panoramica degli artisti che partecipano all'iniziativa e dei luoghi dove espongono si può vedere on line sul sito www.giovaniartisti.it.

  • Milano
    Anni Cinquanta. La nascita della creatività italiana
    4 marzo - 11 settembre 2005

    Palazzo Reale
    Piazzetta Reale 12
    Tel. 02-86461394
    Orari: 9:30-23, lunedì chiuso

    La fine della guerra lasciò l'Italia distrutta, ma segnò anche l'inizio di un'epoca di grandi cambiamenti, capaci di trasformare il paese in una potenza industriale di primo livello, in grado di competere con gli altri stati d'Europa e del mondo. Questo periodo così importante della nostra storia, che va dalle elezioni del 1948 alle Olimpiadi di Roma del 1960 viene celebrato con una grande mostra a Palazzo Reale...

  • dettagli
  • Milano
    Robert Doisneau. L'amore è...
    16 giugno - 25 settembre 2005

    Palazzo Reale
    Piazzetta Reale 12
    Tel. 02-88450293
    Orari: 9:30-20, gio 9:30-22:30, lunedì chiuso

    Il Comune di Milano e Federico Motta Editore offrono al pubblico di "Estate Fotografia 2005" una grande mostra su Robert Doisneau, uno dei più famosi fotografi francesi. Le sue immagini, poesie visive, raccontano la storia delle periferie parigine e dei suoi abitanti...

  • dettagli
  • Milano
    Italia. Doppie visioni
    16 giugno - 25 settembre 2005

    Palazzo Reale
    Piazzetta Reale 12
    Tel. 02-88450293
    Orari: 9:30-20, gio 9:30-22:30, lunedì chiuso

    Un viaggio nella realtà italiana di ieri e di oggi, vista attraverso gli occhi e le immagini di fotografi italiani e stranieri di livello internazionale, che si sono confrontati con gli stessi temi dando vita a "visioni" segnate dalla loro poetica e personalità. Ecco Scanno immortalata da Henri Cartier-Bresson e Mario Giacomelli, Luzzara fotografata da Paul Strand e Gianni Berengo Gardin, le rovine dell'antichità di Herbert List e Mimmo Jodice, le Passeggiate romane di Joel Sternfeld e Gabriele Basilico, i manicomi di Carla Cerati e Raymond Depardon, le Tonnare di Sebastiâo Salgado e Giorgia Florio, i Vulcani di Antonio Biasucci e Roger Ressmeyer, le Spiagge di Massimo Vitali e Martin Parr, Roma, Venezia e Milano osservate attraverso gli scatti di William Klein, Hernst Haas e Luca Campignotto, Mario Carrieri.

    .

  • Milano
    Mario Sironi - Constant Permeke. I luoghi e l'anima
    28 ottobre 2005 - 29 gennaio 2006

    Palazzo Reale
    Piazzetta Reale 12
    Tel. 02-88450293
    Orari: mar-dom 9:30-19:30, gio e sab 9:30-22:30, lunedì chiuso

    Non sappiamo se Sironi e Permeke ebbero modo di conoscersi e di vedere le opere l'uno dell'altro. Ma colpisce la sintonia di alcuni loro lavori. Le forme possenti e sgraziate di certi personaggi e soprattutto i loro paesaggi, deserti e desolati, veri e propri "luoghi dell'anima", capaci di commuoverci e suscitare emozioni...

  • dettagli
  • Milano
    Milano Anni Trenta. L'arte e la città
    2 dicembre 2004 - 27 febbraio 2005

    Spazio Oberdan
    Viale Vittorio Veneto/Piazza Oberdan
    Tel. 02-77406300
    Orari: 10-19:30, mar-gio 10-22, lunedì chiuso

    Lo Spazio Oberdan torna a interrogarsi sullo sviluppo artistico del territorio e prende in considerazione un periodo di grande vitalità per la cultura lombarda, che, negli Anni Trenta, si sta ormai allontanando dal classicismo del decennio precedente ed è aperta a nuove esperienze...

  • dettagli
  • Milano
    L'estasi delle cose
    23 marzo - 12 giugno 2005

    Spazio Oberdan
    Viale Vittorio Veneto/Piazza Oberdan
    Tel. 02-77406300
    Orari: 10-19:30, mar-gio 10-22, lunedì chiuso

    Dagli anni '30 del '900 a oggi gli oggetti industriali hanno avuto uno sviluppo straordinario, inimmaginabile. Questa mostra, che continua al Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo, ce li fa guardare con occhi diversi, con stupore e curiosità...

  • dettagli
  • Milano
    La Cina: prospettive d'arte contemporanea
    29 giugno - 16 ottobre 2005

    Spazio Oberdan
    Viale Vittorio Veneto/Piazza Oberdan
    Tel. 02-77406300
    Orari: 10-19:30, mar-gio 10-22, lunedì chiuso, 10-18 agosto ingresso libero, 15 agosto chiuso

    Uno spaccato delle principali tendenze che attraversano la Cina contemporanea, un Paese che sta affrontando una trasformazione rapidissima in tutti i campi. Realtà ed emozione affiorano dalle opere dei 70 artisti in mostra, che utilizzano le tecniche più disparate: pittura, fotografia, scultura, cinema, videoarte, performance, installazioni e opere d'arte ambientale.

  • Milano
    Techne 05. Tra arte e tecnologia
    28 ottobre 2005 - 26 febbraio 2006

    Spazio Oberdan
    Viale Vittorio Veneto/Piazza Oberdan
    Tel. 02-77406300
    Orari: 10-19:30, mar e gio 10-22, lunedì chiuso, 10-18 agosto ingresso libero, 15 agosto chiuso

    Un viaggio alla scoperta di ciò che può nascere quando l'arte incontra la tecnologia...

  • dettagli
  • Milano
    Galleria in Galleria. Arte in Metropolitana
    Fino al 22 maggio 2005

    Stazioni della Metropolitana
    Info. www.galleriaingalleria.com

    La Metropolitana di Milano incontra l'arte nelle fermate di Lambrate, Loreto, Centrale, Garibaldi, Lampugnano, De Angeli, Duomo, Porta Venezia, Palestro, Montenapoleone. La manifestazione, ideata dal Gruppo Norman e curata da Giacinto Di Pietrantonio, si propone di avvicinare all'arte il grande pubblico, quello che tutti i giorni usufruisce dei mezzi di trasporto sotterranei. Gli artisti coinvolti nell'iniziativa sono: Stefano Arienti, Luca Bertini, Stefano Casciani, Enzo Cucchi, Jan Fabre, Alberto Garutti, Joseph Kosuth, Corrado Levi, Armin Linke e Amedeo Martegani, Masbedo, Mimmo Paladino, Michelangelo Pistoletto, Dragana Sapanjos, SUPER! (Patrick Tuttofuoco/Massimiliano Buvoli/Riccardo Previdi) Vedovamazzei. Le loro opere si trovano un po' dappertutto, nelle gallerie di transito, sui pilastri, negli spazi pubblicitari ecc.

  • Milano
    The Andy Warhol Show
    23 settembre 2004 - 2 gennaio 2005

    Triennale
    Viale Alemagna 6
    Tel. 02-724341
    Orari: 10-22:30

    La Triennale di Milano dedica una grande mostra ad Andy Warhol, uno dei principali esponenti della Pop Art, e sicuramente il più noto al grande pubblico...

  • dettagli
  • Milano
    The Keith Haring Show
    28 settembre 2005 - 29 gennaio 2006

    Triennale
    Viale Alemagna 6
    Tel. 02-724341
    Orari: mar-dom 10:30-20:30, lunedì chiuso

    Dopo il successo riscosso l'anno scorso con la mostra su Andy Warhol, la Triennale di Milano dedica una rassegna a Keith Haring, un altro artista contemporaneo molto amato dal pubblico...

  • dettagli
  • Milano
    Crearelasciandocreare / Workinprogress. Mauro de Carli, Annamaria Penone. L'opera è ancora da farsi: narrazione di un viaggio
    17 ottobre - 4 novembre 2005 (17-24-31 ottobre performance)

    Tufanostudio25
    Via Col di Lana 14
    Tel. 02-89420303
    Orari: 17 ott 10-22, 24 e 31 ott 18-22, mar-ven su appuntamento

    Con l'iniziativa "Workinprogress", che rientra nel progetto "Crearelasciandocreare", Tufanostudio25 offre visibilità ai giovani artisti provenienti dalle scuole d'arte italiane. Ad aprire il ciclo espositivo sono Mauro de Carli e Annamaria Penone dell'Accademia di Belle Arti di Brera, che trasformano questo spazio in un viaggio nel tempo e nell'io. Da Brera arriva anche Chiara Carolei, che raccoglierà le tracce di questo progetto in un diario. Il work in progress, infatti, avrà la durata di 3 settimane, ma si esplicherà al meglio il lunedì grazie alla fattiva presenza degli artisti, ai contributi musicali di Ivan Piva e Michele Sorvillo, alle performance teatrali di Luca Nocera e Francesco Colosimo, agli interventi del pubblico. Il 31 ottobre, infatti, è dedicato al dibattito e tutti sono invitati a partecipare, "a confondere, alterare sicurezze, stimolare dubbi". La manifestazione è stata realizzata in collaborazione col Museo Teo e la rivista Next Exit.

  • Milano
    Crearelasciandocreare / Workinprogress. Attilio Tono e Veronique Pozzi, Marcella Marchi e Pietro Zucca. A venticinque passi da Tufano
    21 novembre - 9 dicembre 2005

    Tufanostudio25
    Via Col di Lana 14
    Tel. 02-89420303
    Orari: 21 nov 10-22, 28 nov e 5 dic 18-22, mar-ven su appuntamento

    Con l'iniziativa "Workinprogress", che rientra nel progetto "Crearelasciandocreare", Tufanostudio25 offre visibilità ai giovani artisti provenienti dalle scuole d'arte italiane. Il secondo appuntamento, curato da Paolo Campiglio, vede all'opera altri artisti dell'Accademia di Belle Arti di Brera: Attilio Tono e Veronique Pozzi, Marcella Marchi e Pietro Zucca. Tono e Pozzi daranno vita, con la partecipazione del pubblico, a un laboratorio per la creazione di opere di cioccolato, che sarà seguito da una degustazione in diretta di quanto realizzato. Marcella Marchi creerà, sulla base di un itinerario intimo e rigorosamente cadenzato su 25 passi, un legame tra l'interno e l'esterno degli spazi espositivi. La aiuterà la realizzazione di calchi di alcuni particolari impercettibili presenti in loco. Pietro Zucca interverrà sugli oggetti presenti in studio alterandone dimensioni e materiali. Il terzo lunedì è ancora una volta dedicato al dibattito. L'incontro, coordinato da Antonia Iurlaro e Silvia Perindani, avrà per tema: "Teorie e pratiche di ricerca e Work in progress". Tutti sono invitati a partecipare, "a confondere, alterare sicurezze, stimolare dubbi". La manifestazione è stata realizzata in collaborazione col Museo Teo e la rivista Next Exit.