Mostre di arte moderna e contemporanea

Mostre del 2003 in varie località italiane

  • Tutta Italia
    Settimana della Cultura
    5 maggio - 11 maggio 2003

    Ritorna la "Settimana della Cultura". Moltissimi gli eventi promossi su iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali in tutte le regioni d'Italia. L'iniziativa, che ha lo scopo di avvicinare il pubblico al mondo dell'arte e della cultura, coinvolge enti territoriali e associazioni private. Per avere maggiori informazioni sulle manifestazioni in corso, si può contattare il numero verde 800.99.11.99 (attivo tutti i giorni dalle 9 alle 19) oppure visitare il sito Internet del Ministero per i Beni e le attività Culturali, che dispone di un database di ricerca per regione, provincia, titolo, data, luogo ecc.

  • Tutta Italia
    XXII Giornata Internazionale per il disabile
    29 e 30 novembre 2003
    Info: Ministero dei Beni e delle Attività Culturali

    In occasione della XXII "Giornata Internazionale per il disabile", il 29 e il 30 novembre, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha disposto l'ingresso gratuito nei musei statali per i portatori di handicap e i loro accompagnatori.

  • Acqui Terme (Al)
    I "neri" di Burri
    20 luglio - 14 settembre 2003

    Palazzo Liceo Saracco
    Corso Bagni 1
    Tel. 0144-322142
    Orari: 10-12:30 15:30-19:30, lunedì chiuso

    Una riflessione sull'opera di Alberto Burri a partire dal colore nero, che tanta parte ha avuto nel suo lavoro...

  • dettagli
  • Acqui Terme (Al)
    Alberto Burri. Tutta l'opera grafica
    20 luglio - 14 settembre 2003

    Spazio Espositivo ex Kaimano
    Via Maggiorino Ferraris 5
    Tel. 0144-770272
    Orari: 10-12:30 15:30-19:30, lunedì chiuso

    In mostra la produzione grafica e i libri d'artista di Alberto Burri, una delle figure di maggior rilievo del panorama artistico italiano del '900...

  • dettagli
  • Aosta
    Ennio Morlotti. Il sentimento dell'organico
    13 dicembre 2002 - 9 marzo 2003

    Centro Saint-Benin
    Via Festaz 27
    Tel. 0165-272687
    Orari: 9:30-12:30 14:30-18:30

    A dieci anni dalla morte, un omaggio a Ennio Morlotti, uno dei protagonisti del panorama artistico italiano del secondo '900...

  • dettagli
  • Aosta
    L'arte del gioco. Da Klee a Boetti
    21 dicembre 2002 - 13 maggio 2003

    Museo Archeologico Regionale
    Piazza Roncas 1
    Tel. 0165-235878
    Orari: 9-19

    Il gioco aiuta a pensare oltre le convenzioni, a superare il conformismo, è una spinta potente per il rinnovamento. Se ne sono accorti gli artisti del '900, che hanno fatto propria la sua carica eversiva evidenziando, di volta in volta, alcune sue caratteristiche: ironia, provocazione, casualità, spazio aperto alla fantasia e alla libertà, fattore di conoscenza, crescita e creatività...

  • dettagli
  • Aosta
    Marino Marini. L'origine della forma. Sculture e Dipinti
    21 giugno - 26 ottobre 2003

    Museo Archeologico Regionale
    Piazza Roncas 1
    Tel. 0165-31572
    Orari: 9-19

    Un omaggio a Marino Marini, uno dei principali artisti italiani del '900. La sua fama è legata principalmente alle sculture e, soprattutto, al tema del "cavaliere", simbolo dell'uomo moderno che ha perso il controllo del suo destino...

  • dettagli
  • Arezzo
    Museum Image 2003
    25 settembre - 27 settembre 2003

    Centro Affari
    Tel. 0575-9361
    Orari: 9:30-18:30

    Parte la nuova edizione di Museum Image, il salone dell'oggettistica e dei prodotti ispirati all'arte. Tre giorni pensati appositamente per gli operatori del settore, per i quali sono previsti anche convegni e workshop. Nell'ambito della manifestazione verranno presentati i risultati dell'indagine Il Museo invisibile, che analizza le motivazioni di chi non va al museo (25 settembre), e si terrà il convegno "Musei in Europa. Sette musei eccellenti a confronto" (26 settembre). Tra le novità di questa nuova edizione rientra anche il "Premio al Museo rivelazione dell'anno". Sabato 27 settembre Museum Image sarà aperto anche ai non addetti ai lavori.

  • Bagheria (Palermo)
    Dal Fronte Nuovo all'Autobiografia, 1946 - 1966
    20 luglio - 30 novembre 2003

    Civica Galleria d'Arte Renato Guttuso
    Villa Cattolica
    Via Consolare S.S. 113
    Tel. 091-
    Orari: 9:30-19:30, lunedì chiuso

    Per festeggiare il trentennale del museo dedicato a Renato Guttuso, Bagheria inaugura una grande mostra sull'artista siciliano, che è stato uno dei principali protagonisti del dibattito culturale e artistico del dopoguerra in Italia...

  • dettagli
  • Bergamo
    Arte Astratta Argentina
    19 dicembre 2002 - 23 marzo 2003

    Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea
    Via San Tomaso 53
    Tel. 035-399527
    Orari: mar-dom 10-19, gio 10-22, lunedì chiuso

    L'arte astratta sudamericana negli anni '40 e '50, tra suggestioni europee e ricerche autoctone. Un percorso che vede tra i suoi protagonisti Joaquín Torres García, Tomás Maldonado e Alfredo Hlito, senza dimenticare Fontana...

  • dettagli
  • Brescia
    Anni Venti e Trenta. L’arte a Brescia fra le due guerre
    16 novembre 2002 - 12 gennaio 2003

    Palazzo Bonoris
    Via Tosio 8
    Info. 030-46499
    Orari: 9-19:30, lunedì chiuso

    Il clima artistico bresciano degli anni '20 e '30, visto attraverso le opere dei pittori locali e di artisti più noti (Previati, Longoni, Cascella, Dudreville, Sironi), che riscossero grande successo presso i collezionisti del posto. Una sezione particolare è dedicata alle raccolte d'arte di D'Annunzio e Mussolini.

  • Brescia
    Andy Warhol. Un mito americano
    12 aprile - 29 giugno 2003

    Palazzo Martinengo
    Via Musei 30
    Tel. 030-2807934
    Orari: 9:30-19:30, lunedì chiuso

    In mostra serigrafie e ritratti di Andy Warhol, uno dei principali esponenti della Pop Art, il movimento che ha accompagnato il boom economico degli anni '60, in America e nel mondo...

  • dettagli
  • Brescia
    Da Caillebotte a Picasso. Capolavori della Collezione Ghez
    20 luglio - 16 novembre 2003

    Palazzo Martinengo
    Via Musei 30
    Tel. 030-2807934
    Orari: 9:30-19:30, lunedì chiuso

    Un secolo di arte figurativa da Caillebotte a Picasso passando per una folta schiera di artisti che hanno fatto la storia dell'arte a cavallo tra '800 e '900...

  • dettagli
  • Cagli (Pesaro-Urbino)
    Fine Novecento. Le molteplici linee dell'arte in chiusura del secondo millennio
    26 luglio - 12 ottobre 2003

    Palazzo Tiranni-Castracane
    Via Purgotti 51
    Info. 0721-78071
    Orari: agosto: lun-sab 9:30-12:30 16-20, dom e fest 16-21; altri mesi: lun-ven 16-20, sab-dom e fest 9:30-12:30 15-20

    La mostra prende spunto dalla collezione di Serafino Fiocchi per ricostruire un periodo di estrema vivacità per l'arte italiana, quello degli anni '80 e '90. Sono gli anni in cui si affermano, in pittura, numerosi movimenti, attenti alla espressività del colore e della materia. Parliamo di Transavanguardia, Anacronismo, Pittura Colta, Ipermanierismo, Nuovi Nuovi, Pittura Analitica, Concretismo Astratto, e le successive esperienze degli artisti dell'ex Pastificio Cerere di Roma, sino al Nuovo Vedutismo, al Medialismo e all'Officina Milanese. Il rinnovato interesse per la pittura, e soprattutto quello per la figura, trovano entusiastiche adesioni tra i collezionisti italiani. Per molti artisti arriva anche il riconoscimeto internazionale, come dimostra il successo degli esponenti della Transavanguardia. La rassegna prende in considerazione anche il panorama internazionale. Molti artisti stranieri, infatti, subirono il fascino e l'influenza di quelli italiani.

  • Castellina in Chianti
    TusciaElecta 2002-2003. Arte contemporanea nel Chianti
    13 aprile - 13 luglio 2003

    Diverse sedi in Toscana
    Tel. 055-2269570
    Info: TusciaElecta

    Quarta edizione della Biennale d'Arte Contemporanea che, dal 1996, ha luogo in diverse località della Toscana: Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Impruneta, Radda in Chianti, San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Firenze e Siena. Tra gli artisti invitati: Massimo Bartolini, Paola De Pietri, Alicia Framis, Antony Gormley, Renée Green, Eva Marisaldi, Tony Oursler, Nicola Pellegrini, Cesare Pietroiusti, Franco Vaccari. I loro interventi si inseriscono in luoghi nevralgici del territorio ridefinendo il paesaggio urbano. Per chi volesse visitare le diverse sedi, è previsto un servizio di navetta su prenotazione.

  • Codroipo (Ud)
    Kandinsky e l'avventura astratta
    29 marzo - 27 luglio 2003

    Villa Manin di Passariano
    Tel. 0432-299936
    Orari: marzo-maggio 10-20, giugno-luglio 10-22, lunedì chiuso

    La mostra, realizzata in collaborazione con la Solomon R. Guggenheim Foundation di New York, cui appartengono le opere, documenta le tappe fondamentali della vita e della produzione artistica di Kandinsky, dagli anni di formazione all'esilio volontario a Parigi. Ma, soprattutto, racconta lo sviluppo di una nuova sensibilità, che porterà molti artisti del '900 alla realizzazione di un'arte non-oggettiva, astratta...

  • dettagli
  • Como
    Mario Radice. Retrospettiva
    30 novembre 2002 - 26 gennaio 2003

    Casa del Fascio
    Piazza del Popolo
    Tel. 031-269393
    Orari: 15:30-18, sab e dom 10-12 14-18, lunedì chiuso

    In occasione della pubblicazione del Catalogo ragionato dell'artista, Como dedica una grande retrospettiva a Mario Radice, uno delle figure più importanti dell'arte astratta italiana del '900...

  • dettagli
  • Como
    Mario Radice. Retrospettiva
    30 novembre 2002 - 26 gennaio 2003

    Palazzo del Broletto
    Piazza del Duomo
    Tel. 031-269393
    Orari: 10-18, lunedì chiuso

    In occasione della pubblicazione del Catalogo ragionato dell'artista, Como dedica una grande retrospettiva a Mario Radice, uno delle figure più importanti dell'arte astratta italiana del '900...

  • dettagli
  • Ferrara
    Degas e gli italiani a Parigi
    14 settembre - 16 novembre 2003

    Palazzo dei Diamanti
    Corso Ercole I d'Este 21
    Tel. 0532-209988
    Orari: dom-gio 9-20, ven-sab 9-24

    Il Palazzo dei Diamanti di Ferrara, che ci ha abituati da tempo a proposte di qualità, inaugura la stagione autunnale con una bella mostra, dedicata a Edgar Degas e ad alcuni grandi protagonisti dell'arte italiana di fine '800, che per un periodo hanno abitato a Parigi...

  • dettagli
  • Gaiole in Chianti
    TusciaElecta 2002-2003. Arte contemporanea nel Chianti
    13 aprile - 13 luglio 2003

    Diverse sedi in Toscana
    Tel. 055-2269570
    Info: TusciaElecta

    Quarta edizione della Biennale d'Arte Contemporanea che, dal 1996, ha luogo in diverse località della Toscana: Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Impruneta, Radda in Chianti, San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Firenze e Siena. Tra gli artisti invitati: Massimo Bartolini, Paola De Pietri, Alicia Framis, Antony Gormley, Renée Green, Eva Marisaldi, Tony Oursler, Nicola Pellegrini, Cesare Pietroiusti, Franco Vaccari. I loro interventi si inseriscono in luoghi nevralgici del territorio ridefinendo il paesaggio urbano. Per chi volesse visitare le diverse sedi, è previsto un servizio di navetta su prenotazione.

  • Genova
    In faccia al mondo. Il ritratto contemporaneo nel medium fotografico
    4 luglio - 14 settembre 2003

    Villa Croce - Museo d'Arte Contemporanea
    Via Jacopo Ruffini 3
    Tel. 010-580069
    Orari: mar-ven 9-19, sab-dom 10-19, lunedì chiuso

    Una mostra sulla produzione fotografica internazionale dagli anni '70 a oggi. Un periodo molto intenso, che ha visto l'affermarsi della fotografia come medium autonomo anche in un campo, quello del ritratto, che è sempre stato appannaggio della pittura...

  • dettagli
  • Greve in Chianti
    TusciaElecta 2002-2003. Arte contemporanea nel Chianti
    13 aprile - 13 luglio 2003

    Diverse sedi in Toscana
    Tel. 055-2269570
    Info: TusciaElecta

    Quarta edizione della Biennale d'Arte Contemporanea che, dal 1996, ha luogo in diverse località della Toscana: Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Impruneta, Radda in Chianti, San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Firenze e Siena. Tra gli artisti invitati: Massimo Bartolini, Paola De Pietri, Alicia Framis, Antony Gormley, Renée Green, Eva Marisaldi, Tony Oursler, Nicola Pellegrini, Cesare Pietroiusti, Franco Vaccari. I loro interventi si inseriscono in luoghi nevralgici del territorio ridefinendo il paesaggio urbano. Per chi volesse visitare le diverse sedi, è previsto un servizio di navetta su prenotazione.

  • Impruneta
    TusciaElecta 2002-2003. Arte contemporanea nel Chianti
    13 aprile - 13 luglio 2003

    Diverse sedi in Toscana
    Tel. 055-2269570
    Info: TusciaElecta

    Quarta edizione della Biennale d'Arte Contemporanea che, dal 1996, ha luogo in diverse località della Toscana: Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Impruneta, Radda in Chianti, San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Firenze e Siena. Tra gli artisti invitati: Massimo Bartolini, Paola De Pietri, Alicia Framis, Antony Gormley, Renée Green, Eva Marisaldi, Tony Oursler, Nicola Pellegrini, Cesare Pietroiusti, Franco Vaccari. I loro interventi si inseriscono in luoghi nevralgici del territorio ridefinendo il paesaggio urbano. Per chi volesse visitare le diverse sedi, è previsto un servizio di navetta su prenotazione.

  • Loano (Sv)
    Valerio Adami. Pitture di metafora
    6 aprile - 6 giugno 2003

    Palazzo Doria
    Piazza Italia 2
    Info. 019-675694
    Orari: lun-ven 9-13:30, mar-gio 14:30-17:30, sab-dom 10:30-12:30 16-19

    Sandro Parmiggiani, curatore della mostra, si propone di scoprire le associazioni, le allegorie, le metafore, che connotano il cammino artistico di Valerio Adami. Lo fa analizzando alcune sue opere di grande formato e i disegni che le hanno precedute. Scopre, e ci fa scoprire, che su tutto prevale la linea. Lo sguardo dell'artista si posa sul mondo, ripesca nella memoria associazioni di idee e di immagini, di forme e di storie. Da questo travaglio, che è perdita di sé e riconquista di una nuova identità, ma anche ricerca di armonia tra individuale e universale, nasce il suo mondo di metafore.

  • Manciano (Gr)
    Quattroventi
    19 maggio - 19 luglio 2003

    Spazio Urbano e comuni limitrofi
    Info. 0564-625329

    Nutrimento per il corpo e la mente. Questa, in sintesi, la proposta della seconda edizione di "Quattroventi", la manifestazione realizzata a Manciano e in altri comuni della Maremma Toscana. Case private, vicoli, piazze e cantine sono stati messi a disposizione degli artisti allo scopo di sondare le possibili interazioni tra arte e territorio, tra innovazione e tradizione. 11 gli artisti impegnati nella realizzazione di opere in luoghi normalmente non deputati all'arte, ancor di più le aziende che hanno aperto i loro spazi al pubblico per un viaggio enogastronomico alla scoperta dei prodotti locali.

  • Mantova
    Il mito della velocità. L'arte del movimento dal futurismo alla videoarte
    11 maggio - 28 settembre 2003

    Casa del Mantegna
    Via Acerbi 47
    Tel. 0376-360506
    Orari: 9:13 14-20, lunedì chiuso

    Per ricordare il cinquantesimo anniversario della scomparsa di Tazio Nuvolari, il "Mantovano volante", la sua città ha deciso di realizzare una mostra sul mito della velocità e l'arte del movimento...

  • dettagli
  • Modena
    Alberto Giacometti e Max Ernst. Surrealismo e oltre nella collezione Guggenheim
    8 dicembre 2002 - 23 febbraio 2003

    Foro Boario
    Via Bono da Nonantola
    Info. 059-239888
    Orari: 10-19, lunedì chiuso

    Un omaggio a Peggy Guggenheim e al suo amore per l'arte attraverso le opere di alcuni grandi protagonisti del '900...

  • dettagli
  • Modena
    Gemine Muse
    8 novembre 2003 - 11 gennaio 2004

    Lapidario Romano dei Musei Civici
    Palazzo dei Musei
    Viale Vittorio Veneto 5
    Tel. 059-
    Orari: 8:30-19

    Nell'ambito del progetto Gemine Muse, promosso dall'Associazione per il circuito dei Giovani Artisti Italiani e dal CIDAC (Città d'Arte e Cultura), il Lapidario Romano di Modena presenta i lavori di Claudia Ascari, Rocco Bizzarri ed Elisa Turchi, che hanno cercato di instaurare un dialogo con altre opere custodite all'interno dei musei civici. Gemine Muse vede coinvolti 89 artisti in 28 città italiane. Una panoramica degli spazi espositivi che hanno aderito all'iniziativa e degli artisti coinvolti si può vedere on line.

  • Mogliano Veneto (Tv)
    Toulouse-Lautrec. Lo sguardo, il segno
    16 febbraio - 16 maggio 2003

    Il Brolo
    Via XXIV Maggio 13/15
    Tel. 041-5930800
    Orari: 10-18, lunedì chiuso

    La Parigi di fine '800 vista attraverso gli occhi di Henri de Toulouse-Lautrec, pittore della Belle Époque. Un artista dallo stile inconfondibile, che ha lasciato il segno nella grafica pubblicitaria...

  • dettagli
  • Mogliano Veneto (Tv)
    Henri Matisse. La luce del nero
    19 ottobre 2003 - 18 gennaio 2004

    Il Brolo
    Via XXIV Maggio 13/15
    Tel. 041-5930800
    Orari: 10-18, lunedì chiuso

    La mostra, curata da Casimiro Di Crescenzo, raccoglie un gran numero di incisioni realizzate da Henri Matisse in diverse tecniche: litografie, monotipi, incisioni su linoleum, acquetinte. Rappresenta quindi un'ottima opportunità per vedere in Italia la produzione grafica di questo grande maestro dalla linea inconfondibile. Un artista che ci ha soggiogato coi colori dei suoi dipinti, ma che ha saputo creare opere straordinarie anche contando solo sul banco e il nero.

  • Padova
    Gemine Muse
    8 novembre 2003 - 11 gennaio 2004

    Musei Civici agli Eremitani
    Piazza Eremitani 8
    Tel. 049-8204513
    Orari: 9-19, lunedì chiuso

    Nell'ambito del progetto Gemine Muse, promosso dall'Associazione per il circuito dei Giovani Artisti Italiani e dal CIDAC (Città d'Arte e Cultura), il Museo Civico di Padova presenta i lavori di Claudia Fabris, Chiara Fabbri Colabich e Max Boldrin, che hanno cercato di instaurare un dialogo con altre opere custodite all'interno dei musei civici. Gemine Muse vede coinvolti 89 artisti in 28 città italiane. Una panoramica degli spazi espositivi che hanno aderito all'iniziativa e degli artisti coinvolti si può vedere on line.

  • Padova
    Quotidiana 02. Rassegna nazionale di arti visive
    19 dicembre 2002 - 15 gennaio 2003

    Museo Civico
    Piazza del Santo 12
    Tel. 049-8204543
    Orari: mar-dom 10-13 15:30-18:30, lunedì chiuso

    La mostra, curata da Virginia Baradel, Guido Bartorelli e Stefania Schiavon, propone una selezione dei più promettenti artisti italiani delle nuove generazioni. Un panorama variegato per proposte e tecniche, ma attento alla dimensione sociale dell'esistenza. Espongono: Paolo Angelosanto, Paolo Bordino, Carmen Cardillo, Giuliano Carli, Adriana Canossa, Manuele Cerutti, Silvia Chiarini, Anna de Manincor, Nicola Evangelisti, Francesco Finotti, Alessandra Ghirardelli, Emma Innocenti, Chiara Lampugnani, Dario Lazzaretto, Michela Lorenzi, Caterina Ongaro, Alessio Pancanti, Sandra Raccanello, Gianluca Ranno, Paola Risoli, Gaia Zebellin, Alessia Zuccarello.

  • Padova
    Anni '60 - La grande svolta
    7 giugno - 19 ottobre 2003

    Palazzo della Ragione
    Via VIII Febbraio
    Tel. 049-8204501
    Orari: 9-19, lunedì chiuso

    Il Palazzo della Ragione di Padova, il primo grande "ipermercato" italiano, invita gli spettatori a un affascinante viaggio nel passato. In un periodo vivace e innovativo, carico di promesse: i mitici anni '60, segnati dal benessere e dal consumismo...

  • dettagli
  • Padula (Sa)
    Le opere e i giorni
    9 settembre - 29 settembre 2002/2003/2004

    Certosa di San Lorenzo
    Info. 0975-77745
    Orari: 9-20

    Settembre di lavoro e contemplazione per gli artisti invitati da Achille Bonito Oliva alla Certosa di Padula...

  • dettagli
  • Palermo
    Il genio di Palermo 2003. Studi aperti degli artisti
    24 settembre - 28 settembre 2003

    Sedi varie
    Tel. 091-6112100
    Orari: 18-24

    Un viaggio all'interno degli studi e degli atelier degli artisti per farsi un'idea delle nuove proposte del contemporaneo. In aiuto un sito Internet dove si possono conoscere artisti, luoghi e iniziative.

  • Pergine Valsugana (Tn)
    Idee nello spazio. Eduard Habicher
    13 aprile - 3 novembre 2003

    Castelpergine
    Via al Castello 10
    Tel. 0461-531158
    Orari: mar-dom 10:30-22, lun 17-22

    È dedicata all'artista sudtirolese Eduard Habicher la mostra annuale, che il Castello di Pergine dedica ai protagonisti della scultura italiana contemporanea. Habicher installerà le sue opere dentro le mura del Castello e, come di consueto, si approprierà degli spazi creando opere sorprendenti, in serrato dialogo con l'architettura austera del maniero. La mostra è curata da Theo Schneider e Verena Neff.

  • Potenza
    Giorgio de Chirico: dalla Metafisica alla "Metafisica". Opere 1909-1973
    10 ottobre 2002 - 9 gennaio 2003

    Pinacoteca Provinciale
    Via Lazio
    Tel. 0971-469477
    Orari: 9:30-13 16-20:30, lunedì mattina chiuso

    La rassegna, curata da Vittorio Sgarbi, prende in considerazione la ricerca artistica di de Chirico dalle prove degli anni '20, ancora dominate dall'influenza di Böklin e Klinger, alle opere degli anni '70, dove ritorna, rivisitata, la Metafisica.

  • Prato
    Lo sguardo imperfetto. Fotografie di Andrea Botto
    26 gennaio 25 - febbraio 2003

    AFT - Archivio Fotografico Toscano
    Viale della Repubblica 235 - IV piano
    Tel. 0574-592228
    Orari: mar-mer-ven 8:30-13:30, lun e gio 8:30-17:30

    Milioni di immagini bombardano ogni giorno i nostri occhi rendendoli incapaci di vedere davvero quanto ci circonda. Andrea Botto ha scelto di focalizzare l'attenzione su un paesaggio più umano e naturale, dove sia ancora possibile posare lo sguardo e soffermarsi.

  • Prato
    Sumptuous
    15 dicembre 2002 - 29 gennaio 2003

    Officina Giovani
    Piazza dei Macelli 4
    Tel. 0577-616753
    Orari: 16-24, sab-dom 15-19

    In mostra una selezione di giovani artisti italiani e internazionali: Mario Airò, Olivo Barbieri, Enrica Borghi, Vittorio Corsini, Leonardo Filastò, Dario Ghibaudo, Harry Hauck, Lisa Holden, Claudio Maccari, Sabrina Mezzaqui, Simon Morley, Massimo Orsi, Diego Perrone, Liza May Post, Racké & Muskens, Letizia Renzini, Federico Maria Sardelli, Cindy Sherman, Skall, Minnette Vári, Vedovamazzei.

  • Radda in Chianti
    TusciaElecta 2002-2003. Arte contemporanea nel Chianti
    13 aprile - 13 luglio 2003

    Diverse sedi in Toscana
    Tel. 055-2269570
    Info: TusciaElecta

    Quarta edizione della Biennale d'Arte Contemporanea che, dal 1996, ha luogo in diverse località della Toscana: Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Impruneta, Radda in Chianti, San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Firenze e Siena. Tra gli artisti invitati: Massimo Bartolini, Paola De Pietri, Alicia Framis, Antony Gormley, Renée Green, Eva Marisaldi, Tony Oursler, Nicola Pellegrini, Cesare Pietroiusti, Franco Vaccari. I loro interventi si inseriscono in luoghi nevralgici del territorio ridefinendo il paesaggio urbano. Per chi volesse visitare le diverse sedi, è previsto un servizio di navetta su prenotazione.

  • Ravenna
    Da Renoir a De Staël. Roberto Longhi e il moderno
    23 febbraio - 30 giugno 2003

    Museo d'Arte della Città di Ravenna
    Loggetta Leonardesca
    Via di Roma 13
    Tel. 0544-482775
    Orari: mar-dom 10-18, lunedì chiuso

    L'arte moderna vista attraverso gli occhi e le considerazioni critiche di Roberto Longhi, uno dei più lucidi intellettuali della storiografia artistica italiana...

  • dettagli
  • Rovereto (Tn)
    Le stanze dell'arte. Figure e immagini del XX secolo
    15 dicembre 2002 - 13 aprile 2003

    MART - Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto
    Corso Bettini 43
    Info. 800–397760
    Orari: 10-18, merc e ven 10-22:30, lunedì chiuso

    Con questa mostra il MART inaugura la nuova sede di Rovereto, realizzata da Mario Botta e Giulio Andreolli. La rassegna mette a confronto gli artisti in collezione con altri grandi protagonisti del '900: Picasso, Léger, Klee, Kandinsky, Boccioni, Modigliani, Warhol, Beuys ecc.

  • San Casciano Val di Pesa
    TusciaElecta 2002-2003. Arte contemporanea nel Chianti
    13 aprile - 13 luglio 2003

    Diverse sedi in Toscana
    Tel. 055-2269570
    Info: TusciaElecta

    Quarta edizione della Biennale d'Arte Contemporanea che, dal 1996, ha luogo in diverse località della Toscana: Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Impruneta, Radda in Chianti, San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Firenze e Siena. Tra gli artisti invitati: Massimo Bartolini, Paola De Pietri, Alicia Framis, Antony Gormley, Renée Green, Eva Marisaldi, Tony Oursler, Nicola Pellegrini, Cesare Pietroiusti, Franco Vaccari. I loro interventi si inseriscono in luoghi nevralgici del territorio ridefinendo il paesaggio urbano. A San Casciano Val di Pesa, ha lavorato Antony Gormley, che ha lasciato il segno del suo passaggio nella Torre dell'Acqua. Per chi volesse visitare le diverse sedi, è previsto un servizio di navetta su prenotazione.

  • San Gimignano (Si)
    Arte all'Arte. Arte, architettura, paesaggio
    dal 13 settembre 2002

    località della zona
    Tel. 0577-943134
    www.arteallarte.org.

  • Siena
    TusciaElecta 2002-2003. Arte contemporanea nel Chianti
    13 aprile - 13 luglio 2003

    Diverse sedi in Toscana
    Tel. 055-2269570
    Info: TusciaElecta

    Quarta edizione della Biennale d'Arte Contemporanea che, dal 1996, ha luogo in diverse località della Toscana: Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Impruneta, Radda in Chianti, San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Firenze e Siena. Tra gli artisti invitati: Massimo Bartolini, Paola De Pietri, Alicia Framis, Antony Gormley, Renée Green, Eva Marisaldi, Tony Oursler, Nicola Pellegrini, Cesare Pietroiusti, Franco Vaccari. I loro interventi si inseriscono in luoghi nevralgici del territorio ridefinendo il paesaggio urbano. Per chi volesse visitare le diverse sedi, è previsto un servizio di navetta su prenotazione.

  • Siena
    Melting Pop
    16 marzo - 25 maggio 2003

    Palazzo delle Papesse - Centro per l'Arte Contemporanea
    Via di Città 126
    Tel. 0577-22071
    Orari: 12-19, lunedì chiuso

    Immaginate di combinare tra loro a piacere e con diverse modalità lavori di arte visiva e di altri linguaggi facendo una bella macedonia di spezzoni di film, copertine di cd, magazine, abiti di moda, pubblicità, marchi, feticci, videoclip ecc. Otterrete un vero e proprio "Melting Pop", secondo le indicazioni dello scrittore Gianluca Marziani. L'invenzione di inedite miscele espressive è d'altra parte ciò che fanno gli artisti, che scoprono nuovi mondi e anticipano il futuro. La mostra si avvale dei contributi di giovani artisti, stilisti, grafici, videomaker, pubblicitari, designer, registi ecc.

  • Siena
    Jason Middlebrook
    16 marzo - 25 maggio 2003

    Palazzo delle Papesse - Centro per l'Arte Contemporanea
    Caveau
    Via di Città 126
    Tel. 0577-22071
    Orari: 12-19, lunedì chiuso

    Empire of Dirt, l'installazione che Jason Middlebrook ha realizzato per il Caveau del Palazzo delle Papesse, indaga le relazioni fra uomo e natura segnalando come il passare del tempo e la noncuranza dell'uomo possano ferire e distruggere anche i luoghi deputati alla cultura, privandoli della loro aura di inviolabilità. Una tematica che Middlebrook ha già affrontato in una precedente esposizione presso la Sara Meltzer Gallery di New York (2001), dove ha proiettato nel futuro, riducendoli a rovine, monumenti simbolo come la Tate Modern di Londra, il Guggenheim di Bilbao e il Getty Center. C'è, tuttavia una differenza. Il Palazzo delle Papesse è un edificio storico, che ha vissuto diverse trasformazioni opponendosi con energia al passare del tempo. Ma questo non basterà a salvarlo. Anch'esso è destinato a soccombere di fronte al peso della cultura di regime e di mercato.

  • Sondrio
    Wifredo Lam. Opere grafiche
    15 novembre 2002 - 25 gennaio 2003

    Museo Valtellinese di Storia e Arte
    Palazzo Sassi de' Lavizzari
    Tel. 0342-526269
    Orari:

    A complemento della mostra aperta a Milano al Refettorio delle Stelline, il Museo di Storia e Arte espone le opere grafiche di Lam, un artista affascinato dall'inconscio e dai miti dei popoli primitivi, alla perenne ricerca di sé e delle proprie origini. "Tutto quello che tocca brucia di lucciole" diceva di lui un altro grande surrealista, André Breton...

  • dettagli
  • Sondrio
    Wifredo Lam. Ceramiche e pastelli
    15 novembre 2002 - 25 gennaio 2003

    Palazzo Sertoli
    Galleria del Credito Valtellinese
    Piazza Quadrivio 8
    Tel. 0342-522738
    Orari: 10-12:30 15:30-19:30, sab 10-12, fest chiuso

    A complemento della mostra aperta a Milano al Refettorio delle Stelline, la Galleria del Credito Valtellinese espone le ceramiche e i pastelli di Lam, un artista affascinato dall'inconscio e dai miti dei popoli primitivi, alla perenne ricerca di sé e delle proprie origini. "Tutto quello che tocca brucia di lucciole" diceva di lui un altro grande surrealista, André Breton...

  • dettagli
  • Sondrio
    Arturo Martini. Sculture 1921-1943
    25 luglio - 27 settembre 2003

    Palazzo Sertoli
    Galleria del Credito Valtellinese
    Piazza Quadrivio 8
    Tel. 0342-522738
    Orari: 10-12:30 15:30-19:30, sab 10-12, dom e fest chiuso

    Dati i molti turisti che affollano le località di villeggiatura della zona durante l'estate, il Credito Valtellinese ha deciso di allestire una grande mostra. L'ha dedicata ad Arturo Martini, uno dei maggiori scultori italiani del '900, presente nella sua collezione con numerose opere...

  • dettagli
  • Tavarnelle Val di Pesa
    TusciaElecta 2002-2003. Arte contemporanea nel Chianti
    13 aprile - 13 luglio 2003

    Diverse sedi in Toscana
    Tel. 055-2269570
    Info: TusciaElecta

    Quarta edizione della Biennale d'Arte Contemporanea che, dal 1996, ha luogo in diverse località della Toscana: Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Impruneta, Radda in Chianti, San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Firenze e Siena. Tra gli artisti invitati: Massimo Bartolini, Paola De Pietri, Alicia Framis, Antony Gormley, Renée Green, Eva Marisaldi, Tony Oursler, Nicola Pellegrini, Cesare Pietroiusti, Franco Vaccari. I loro interventi si inseriscono in luoghi nevralgici del territorio ridefinendo il paesaggio urbano. Per chi volesse visitare le diverse sedi, è previsto un servizio di navetta su prenotazione.

  • Treviso
    L'impressionismo e l'età di van Gogh
    9 novembre 2002 - 13 aprile 2003

    Casa dei Carraresi
    Via Palestro 33/35
    Tel. 0422-513161
    Orari: lun-mar-gio 9-20, mer-ven-dom 9-22, sab 9-24. 24, 25 e 31 dicembre 2002 chiuso, 1 gennaio 2003 13-22

    In mostra, le opere realizzate dagli impressionisti tra il 1874 e il 1886, ma anche i lavori di altri artisti che, come Cézanne, Gauguin, Seurat e Rodin, hanno condiviso con loro una straordinaria stagione artistica. Un'ampia sezione è dedicata a van Gogh...

  • dettagli
  • Treviso
    Un pioniere del manifesto: Adolf Hohenstein (1854-1928)
    25 gennaio - 25 aprile 2003

    Palazzo Giacomelli
    Tel. 0422-294449
    Orari: lun-sab 10-12:30 14:30-19, dom 15-19

    I manifesti di Adolf Hohenstein, uno dei pionieri della grafica pubblicitaria. Scenografo e costumista, è ricordato soprattutto per i cartelloni teatrali della Scala di Milano e per il lungo sodalizio con Giulio Ricordi. Le opere in mostra fanno parte della Raccolta Salce.

  • Verona
    La creazione ansiosa - Da Picasso a Bacon
    13 settembre 2003 - 11 gennaio 2004

    Palazzo Forti - Galleria d'Arte Moderna
    Vicolo Due Mori, 4 (C.so Sant'Anastasia)
    Tel. 045-8001903
    Orari: 9:30-19:30, lunedì chiuso

    Le inquietudini e le angosce del '900 rivivono nella mostra organizzata da Giorgio Cortenova, che propone un itinerario emozionante, e non facile, tra capolavori di straordinaria intensità...

  • dettagli