Henri de Toulouse-Lautrec

Luoghi dove è documentata l'opera di Toulouse-Lautrec.
Musei con gruppi importanti di opere

Henri de Toulouse-Lautrec, "Jane Avril che danza", 1891 (partic.)Quando si parla di gruppi importanti di opere in un museo, ci si riferisce a nuclei molto consistenti in senso quantitativo, qualitativo e rappresentativo, cioé capaci di documentare sistematicamente l'opera di un artista.
Da questo punto di vista esistono molti musei con gruppi piuttosto consistenti di opere di Henri de Toulouse-Lautrec. Si tratta però principalmente di collezioni con qualche grande capolavoro e ampie documentazioni dell'opera grafica. Ottimi esempi sono i grandi musei americani, tra cui bisogna includere anche il San Diego Museum of Art.
Per trovare gruppi di opere così importanti da rappresentare in maniera esemplare l'intero percorso artistico di Henri de Toulouse-Lautrec bisogna guardare in Francia. I musei in questione sono due: il Musée d'Orsay di Parigi, e soprattutto il Musée Toulouse-Lautrec di Albi, città natale dell'artista.

  • Musée Toulouse-Lautrec / Albi - F

    La collezione del Musée Toulouse-Lautrec di Albi è logicamente la più ricca al mondo per l'artista. Comprende famosi capolavori, come l'Autoritratto del 1880, le due versioni su carta e su tela di Au Salon de la rue des Moulins (1894) e la straordinaria Modiste (1900). L'importanza del museo risiede però principalmente nella completezza. È, infatti, una collezione che consente di conoscere per intero il lavoro di Toulouse-Lautrec, dai primissimi anni agli ultimi giorni di attività.

  • Musée d'Orsay / Parigi (Paris) - F

    Il Musée d'Orsay di Parigi ha il merito di offrire documentazioni ampie e complete di tutti i grandi protagonisti dell'arte francese dell'800. Certo non potrebbe mancare Henri de Toulouse-Lautrec.
    La panoramica riguarda l'intero arco di attività dell'artista. Gli anni '80 risultano rappresentati in maniera più sommaria. Mentre la collezione dilaga con gli anni '90, il periodo della maturità.
    Nel folto nucleo di dipinti, disegni e stampe spiccano alcune opere memorabili: Jane Avril che danza (1891), Dans le lit (1892), Clownesse Cha-U-Kao (1895), La toilette (1896). Sono da ricordare anche le due grandi tele che addobbavano la baracca della Goulue.